Agenzia del Demanio: concorso per 50 posti di lavoro

Agenzia del demanio

L’Agenzia del Demanio ha indetto un concorso pubblico per la copertura di 50 posti di lavoro.

La selezione è rivolta a personale proveniente dalla pubblica amministrazione. Prevista assunzione con contratto a tempo determinato della durata di un anno presso la struttura per la progettazione.

Gli interessati devono presentare domanda di partecipazione entro il 30 settembre 2020. Ecco il bando e tutti i dettagli.

CONCORSO AGENZIA DEL DEMANIO

La ricerca di personale avviata dall’Agenzia del Demanio è finalizzata all’individuazione di cinquanta risorse provenienti dai ruoli della pubblica amministrazione da assegnare in modo temporaneo presso la struttura per la progettazione di beni ed edifici pubblici. La durata dell’assegnazione sarà pari ad un anno, rinnovabile, e subordinata ad un formale accordo con l’Amministrazione di appartenenza.

I profili ricercati sono due, tra i quali sono suddivisi i posti di lavoro disponibili:

  • 37 progettisti specializzati e RUP (profilo a);
  • 13 esperti amministrativi e legislativi (profilo b).

La sede di lavoro per tutti i profili è Roma.

REQUISITI

I candidati ai concorsi dell’Agenzia del Demanio devono essere in possesso dei requisiti richiesti, in base al profilo per il quale ci si candida, che riassumiamo di seguito.

PROGETTISTI SPECIALIZZATI E RUP
Possesso di un titolo di laurea magistrale tra i seguenti:
ingegneria con specializzazione in: civile, edile, trasporti, reti telecomunicazioni, ambientale, energetica, sanitaria, navale, informatica, gestionale;
architettura con specializzazione in: edile, conservatore, pianificatore, paesaggistica;
geologia;
archeologia.
Per laureati in ingegneria ed architettura costituisce titolo preferenziale l’iscrizione all’albo professionale da almeno 10 anni.
Per tutti è richiesta l’esperienza di 10 o più anni come progettista o RUP.

ESPERTI AMMINISTRATIVI E LEGISLATIVI
Possesso del titolo di laurea magistrale in Economia o Giurisprudenza.
Richiesti 10 o più anni di esperienza maturata in almeno uno dei seguenti ambiti:
– contabilità pubblica (stato, enti territoriali, enti locali);
– affari legislativi – ambito economico nazionale e/o europeo;
– appalti affidamento contratti pubblici;
– controllo di gestione – ciclo della performance.

Per maggiori dettagli si invita alla lettura del bando che rendiamo disponibile a fine articolo.


MODALITA’ DI SELEZIONE

I candidati saranno individuati da un’apposita commissione in tre fasi:

  • verifica dei requisiti di ammissione;
  • esame e valutazione delle informazioni concernenti qualificazioni, titoli ed esperienze con successiva creazione di una short list di candidature ritenute valide;
  • colloquio individuale.

STIPENDIO

Il trattamento economico previsto è pari alla retribuzione complessiva già riconosciuta dall’Amministrazione pubblica di provenienza con un’integrazione sotto forma di compenso aggiuntivo proporzionale all’esperienza maturata dal candidato. In particolare è previsto un compenso aggiuntivo fisso del 10% della retribuzione per chi ha maturato esperienza da 10 a 15 anni e del 15% per chi ha maturato esperienza superiore a 15 anni. Inoltre è previsto un ulteriore compenso aggiuntivo sui risultati conseguiti che varia dal 5 al 7% in base all’esperienza maturata.

AGENZIA DEL DEMANIO

L’Agenzia del Demanio è un ente pubblico economico della Repubblica Italiana. Ha circa 1.000 dipendenti ed è strutturata con una Direzione Generale a Roma, oltre 17 Direzioni Territoriali e 10 sedi distaccate, dislocate su tutto il territorio nazionale. L’agenzia del Demanio è responsabile della gestione, razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato (beni immobili per uso governativo, patrimonio disponibile e demanio storico-artistico).

DOMANDA DI CANDIDATURA

La candidatura deve essere presentata esclusivamente tramite mail a: [email protected] entro le ore 23:59 del giorno 30 settembre 2020 indicando nell’oggetto “assegnazione temporanea profilo A o B – art. 1 comma 167 Legge n. 145/2018”. 


Alla mail deve essere allegato il curriculum vitae in formato europeo contenente apposita autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR). Inoltre nella mail è necessario indicate, a seconda della propria posizione, di
– non aver riportato condanne penali (o di aver riportato condanne penali e nel caso, specificare quali);
– non avere procedimenti penali in corso (o di avere procedimenti penali in corso e, nel caso, specificare quali).

Ogni altro dettagli sull’invio della candidatura è riportato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Per ulteriori dettagli sulla selezione vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 322Kb) di concorso pubblicato per estratto sulla GU n.65 del 21-08-2020.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI E INFORMAZIONI

Eventuali successive comunicazioni in merito al concorso Agenzia del Demanio saranno pubblicate sul sito web in questa pagina. Per restare aggiornati sull’uscita di nuove selezioni simili vi invitiamo ad iscrivervi alla nostra newsletter.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments