ARPAE: concorso per 4 assistenti tecnici

concorso, concorsi, lavoro

L’Agenzia Regionale per la Prevenzione, l’ Ambiente e l’Energia (ARPAE) dell’Emilia Romagna, ha indetto un concorso per assistenti tecnici (periti chimici).

Si selezionano infatti 4 diplomati da assumere mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il giorno 11 dicembre 2023.

Vediamo insieme tutti i dettagli sulla selezione, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e il bando da scaricare.

REQUISITI RICHIESTI

Possono partecipare al concorso per assistenti tecnici ARPAE i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni indicate nel bando;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali o processi penali pendenti per reati che, se accertati con sentenza passata in giudicato, comportino la sanzione disciplinare del licenziamento, o per i quali la legge escluda l’ammissibilità all’impiego pubblico, o che l’Agenzia ritenga rilevanti in relazione alla posizione di lavoro da ricoprire;
  • non essere stati licenziati per motivi disciplinari o dispensati per inabilità dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • avere la maggiore età e non aver raggiunto il limite massimo previsto per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo.

Ai candidati al concorso è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • Previgente ordinamento: Diploma di maturità tecnica di Perito Chimico;
  • Nuovo ordinamento: Diploma di maturità tecnica – Settore tecnologico – Indirizzo: Chimica, Materiali e Biotecnologie;
  • Previgente ordinamento: Diploma di maturità tecnica di Perito fisico industriale;
  • Nuovo ordinamento: Diploma di maturità tecnica – Settore: tecnologico – Indirizzo: meccanica meccatronica ed energia – articolazione meccanica e meccatronica ed energia;
  • Previgente ordinamento: Diploma di maturità professionale di Tecnico chimico-biologico;
  • Nuovo ordinamento: Diploma di maturità professionale – Settore industria e artigianato – Indirizzo: produzioni industriali e artigianali – Articolazione: Industria (con formazione in ambito chimico-biologico);
  • Previgente ordinamento: Diploma di maturità scientifica ad indirizzo Chimico Biologico o Biologico Sanitario;
  • Nuovo ordinamento: Diploma di maturità scientifica – Opzione Scienze Applicate.

Si rende noto che sul concorso opera la riserva di n.1 posto a favore dei volontari FF.AA. e di n.1 posto a favore gli aventi diritto ai sensi dell’art. 7 comma 2 secondo periodo della L. n. 68/1999 “Norme per il diritto al lavoro dei disabili”.

COSA FA L’ASSISTENTE TECNICO

L’assistente tecnico esegue operazioni di rilevanza tecnica riferite alla propria attività quali, ad
esempio, indagini, rilievi, misurazioni, rappresentazioni grafiche, sopralluoghi e perizie tecniche, curando la tenuta delle prescritte documentazioni, sovrintendendo alla esecuzione dei lavori assegnati e garantendo l’osservanza delle norme di sicurezza.

Inoltre assiste il personale delle posizioni superiori nelle progettazioni e nei collaudi di opere e procedimenti, alla predisposizione di capitolati, alle attività di studio e ricerca, alla sperimentazione di metodi, nuovi materiali ed applicazioni tecniche, nell’effettuazione di operazioni funzionali al controllo, alle analisi e alla protezione dell’ambiente, alla prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro.

COME SI SVOLGE LA SELEZIONE

In relazione al numero di domande che saranno presentate, Arpae si riserva la facoltà di espletare una prova preselettiva.

I candidati saranno selezionati in base a due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle seguenti materie:

  • Arpae: i principali compiti e competenze (L.R. n. 44/1995 s.m.i. e L.R. n. 13/2015 s.m.i.) e i principi generali della L. n.132/2016 (Sistema Nazionale di prevenzione Ambientale-SNPA);
  • L’assetto organizzativo generale ed analitico di Arpae (DDG 130/2021 e DDG 94/2023);
  • Le principali tecniche di campionamento, trasporto e conservazione del campione per le seguenti matrici ambientali: acque di scarico, acque da reti di monitoraggio, suoli e siti contaminati, qualità dell’aria ed emissioni in atmosfera;
  • Le principali tecniche di preparazione dei campioni (ad esempio: filtrazione, macinazione, estrazione con solvente, distillazione, ecc.);
  • Le principali tecniche di analisi strumentali (ad esempio: gravimetria, potenziometria, spettrofotometria UV/VIS, assorbimento atomico, cromatografia ionica, gascromatografia e
    cromatografia liquida, spettrometria di massa, ecc.);
  • Le principali metodologie di analisi chimiche, individuate dalla normativa vigente, sulle matrici ambientali acqua, suolo e siti contaminati, aria ed emissioni in atmosfera;
  • Gli indirizzi della norma UNI EN ISO IEC 17025/2018 relativa all’accreditamento dei laboratori, la taratura e il controllo degli strumenti, le principali grandezze/parametri statistici che caratterizzano un metodo analitico (precisione, accuratezza, linearità, presentazione/espressione dei risultati e stima dell’incertezza di misura).

STIPENDIO

I vincitori del concorso per assistenti tecnici (chimici) avranno diritto ad uno stipendio base pari a € 21.437,79 annui lordi, oltre alle indennità di comparto e alla tredicesima mensilità.

ARPAE EMILIA ROMAGNA

L’Agenzia Regionale per la Prevenzione, l’Ambiente e l’Energia dell’Emilia Romagna, è stata istituita nel 2016 e possiede più sedi per garantire un presidio diretto sul territorio. L’ARPAE garantisce l’osservazione, prevenzione, ricerca e monitoraggio ai fini della tutela della salute e sicurezza del territorio, valorizzando le risorse, la conoscenza ambientale e la sostenibilità.

COME PRESENTARE LA DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al concorso per assistenti tecnici diplomati indetti dall’ARPAE Emilia Romagna deve essere presentata esclusivamente tramite il Portale inPA, collegandosi al link presente in questa pagina entro il giorno 11 dicembre 2023.

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPIDCIE, CNS o credenziali eIDAS.

Per poter partecipare ciascun candidato deve essere in possesso di un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

BANDO

Gli interessati al concorso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 174KB) che regolamenta la selezione.

Segnaliamo per completezza informativa che il bando è stato pubblicato sul Portale inPA in questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni relative alla procedura concorsuale, compreso il calendario e la sede delle prove, verranno comunicati sul Portale inPA e sul sito dell’Ente, a partire dal 27 dicembre 2023.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Vi invitiamo a consultare la sezione che raccoglie i concorsi pubblici in Emilia Romagna.

Inoltre vi consigliamo di visionare la pagina dedicata ai concorsi pubblici 2023, che è costantemente aggiornata con tutti i nuovi bandi indetti, e la pagina dedicata ai prossimi concorsi in uscita, così da scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, potete restare sempre aggiornati in materia di concorsi e lavoro iscrivendovi gratis alla nostra newsletter e anche ai nostri canali Telegram e WhatsApp.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *