ASP Opus Civium: concorso per insegnanti scuola infanzia

asilo, asili, nido, infanzia, bambini

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna grazie al concorso per insegnanti di scuola d’infanzia, indetto dall’Azienda Servizi alla Persona (ASP) Opus Civium, in provincia di Reggio Emilia.

La selezione pubblica è finalizzata all’assunzione di 2 risorse a tempo indeterminato e pieno. Inoltre, la graduatoria degli idonei verrà utilizzata anche per la stipula di eventuali contratti a tempo determinato per incarichi annuali e supplenze, sia a tempo pieno che a tempo parziale.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 12 Maggio 2022. Ecco il bando e tutti i dettagli per partecipare.

REQUISITI

Per partecipare al concorso dell’ASP Opus Civium per insegnanti di scuola d’infanzia sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea o altre categorie indicate sul bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per i collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • regolare posizione nei confronti degli obblighi di leva;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • assenza a proprio carico di condanne per taluno dei reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600 quater, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, ovvero dell’irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
  • non essere stati destituiti dall’impiego o licenziati per motivi disciplinari o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • possesso della patente di categoria B.

Ai candidati al concorso per insegnanti di scuola di infanzia è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea in Scienze della formazione primaria a indirizzo Scuola dell’Infanzia (titolo abilitante all’Insegnamento ai sensi dell’art. 6 del D.l 137/2008 convertito in Legge 169/2008);
  • Laurea in Scienze della formazione primaria a ciclo unico quinquennale (classe LM 85 bis);
  • Diploma di abilitazione all’Insegnamento nelle scuole del grado preparatorio (conseguito presso le Scuole Magistrali legalmente riconosciute o paritarie) conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002;
  • Diploma di maturità rilasciato dagli Istituti Magistrali, conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002;
  • Diploma di Liceo socio-psico-pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002.

Si precisa che sul concorso opera la riserva di 1 posto a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

La procedura selettiva si basa sull’espletamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

ASP OPUS CIVIUM

L’Azienda Servizi alla Persona Opus Civium è situata a Castelnovo di Sotto, in provincia di Reggio Emilia, ed offre servizi socio-educativi e socio-assistenziali.

Offre i suoi servizi ai Comuni di Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra, Castelnovo di Sotto e Unione Terra di Mezzo, offrendo servizi educativi, centri diurni e residenze per anziani.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per insegnanti scuola d’infanzia all’ASP Opus Civium deve essere redatta su apposito MODELLO (Doc 26 Kb) e presentata entro le ore 12.00 del 12 Maggio 2022 con una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano direttamente all’Ufficio Protocollo dell’ASP Opus Civium, sito in Via Conciliazione, 10 – 42024 Castelnovo di Sotto (RE);
  • a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo sopra indicato;
  • a mezzo PEC indirizzata a: [email protected] I candidati che non hanno la PEC sono invitati a leggere in questo articolo la procedura per attivare un indirizzo di posta elettronica certificata in soli 30 minuti.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • fotocopia (fronte e retro) di un documento di identità personale in corso di validità;
  • copia dell’avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,00;
  • curriculum vitae.

BANDO

Gli interessati alla procedura concorsuale sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 388 kb) che regolamenta la selezione.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni inerenti il diario della prova d’esame, i candidati ammessi alla prova e la graduatoria saranno rese note mediante pubblicazione sul sito dell’Ente alla sezione ‘Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Vi invitiamo a conoscere anche gli altri concorsi pubblici attivi in Emilia Romagna visitando la nostra pagina dedicata. Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati su tutte le novità e al canale telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti