ATS Brianza: concorso per 6 tecnici prevenzione ambiente e luoghi di lavoro

sicurezza, tecnico, prevenzione, luoghi, lavoro

Nuove posti di lavoro in Lombardia dove l’Agenzia di Tutela della Salute della (ATS) Brianza di Monza ha indetto il concorso per tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro.

Sono previste, infatti, 6 assunzioni a tempo indeterminato e pieno.

La domanda di ammissione alla selezione pubblica deve essere presentata entro il 27 novembre 2022. Ecco tutte le informazioni utili sulla selezione, i requisiti richiesti, come candidarsi e il bando da scaricare.

CONCORSO PER TECNICI PREVENZIONE AMBIENTE E LUOGHI DI LAVORO ATS BRIANZA

L’Agenzia di Tutela della Salute della (ATS) Brianza di Monza ha pertanto indetto un concorso per 6 posti da ricoprire nel ruolo di Collaboratore Professionale Sanitario – Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, con assunzione a tempo indeterminato e pieno (categoria D/D1).

I candidati risultati idonei saranno ripartiti secondo le seguenti modalità:

  • n. 3 posti per l’ATS Brianza, quale azienda capofila;
  • n. 3 posti per l’ATS Pavia, quale azienda aggregata.

REQUISITI

Ai candidati al concorso dell’ATS Brianza per tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro si richiedono i seguenti requisiti generici:

  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento in quiescenza;
  • idoneità fisica all’impiego. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego – con osservanza delle norme in tema di categorie protette – è effettuato a cura dell’Azienda interessata, prima dell’immissione in servizio;
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o appartenenza a una delle altre categorie indicate nel bando;
  • non essere lavoratori privati o pubblici collocati in quiescenza;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo politico, né destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o licenziati per aver conseguito lo stesso impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assenza di condanne penali relative a reati contro la Pubblica Amministrazione.

Inoltre, si richiedono i seguenti requisiti specifici:

  • Laurea in Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro (classe di appartenenza L/SNT04 – Professioni Sanitarie della Prevenzione) o Diploma Universitario di Tecnico della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro o Diplomi conseguiti in base al precedente ordinamento e riconosciuti equipollenti e/o equiparati al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;
  • iscrizione al relativo albo professionale.

SELEZIONE

I candidati al concorso per tecnici dell’ATS Brianza saranno valutati attraverso i seguenti titoli posseduti:

  • titoli di carriera;
  • titoli accademici e di studio;
  • pubblicazioni e titoli scientifici;
  • curriculum formativo e professionale.

Inoltre, saranno oggetto di punteggio le seguenti tre prove d’esame:

  • prova scritta;
  • prova pratica;
  • prova orale.

Le materie e le modalità, secondo cui saranno organizzate le prove d’esame, sono riportate nel bando che alleghiamo a fine pagina.

ATS BRIANZA

L’Agenzia di Tutela della Salute della (ATS) Brianza è stata costituita nel 2016 e nasce dalla fusione delle due ex aziende sanitarie ASL Lecco e ASL Monza Brianza. L’ATS Brianza ha funzione di gestione, controllo e programmazione per quanto riguarda le cure ai malati cronici e gravi. L’Azienda ha sede legale a Monza, in Viale Elvezia n. 2.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso per l’assunzione di tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro deve essere redatta unicamente attraverso l’apposita procedura telematica, disponibile a questa pagina, da completare entro il 27 novembre 2022.

Durante la procedura di candidatura al concorso pubblico, si deve allegare la seguente documentazione:

  • documento di identità valido;
  • eventuali documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso (permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o la titolarità dello status di rifugiato, ovvero dello status di protezione sussidiaria);
  • eventuale decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
  • ricevuta di versamento di € 10,33, da effettuare secondo le modalità spiegate nel bando che rendiamo scaricabile di seguito.

Ogni altro dettaglio, sulla compilazione e invio della domanda di partecipazione al concorso, è riportato nel bando.

BANDO

I candidati al concorso della ATS Brianza per tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro sono invitati a leggere attentamente il BANDO (PDF 653 kb) di selezione, pubblicato anche per estratto sulla Gazzetta Ufficiale – 4a Serie speciale – Concorsi ed esami n. 86 del 28.10.2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni, inerenti le prove concorsuali e la graduatoria dei candidati idonei, saranno pubblicate sul sito internet della ATS Brianza, nella sezione ‘Agenzia ATS Brianza > Concorsi’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Tutti gli altri concorsi per tecnici, disponibili in questo momento, sono riportati nella nostra pagina dedicata. Per i successivi aggiornamenti, invece, è possibile iscriversi alla nostra newsletter gratuita o al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti