AUSL Bologna: concorso per 4 informatici, tempo indeterminato

lavoro. ufficio, informatica, it
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

L’Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) di Bologna, situata in Emilia Romagna, ha indetto in forma congiunta un concorso per informatici.

La selezione pubblica prevede il reclutamento di 4 collaboratori tecnici professionali – settore informatico per assunzioni mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Sarà possibile candidarsi entro il giorno 11 maggio 2023. Vediamo insieme i dettagli utili sulla selezione, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e il bando da scaricare.

CONCORSO INFORMATICI AUSL BOLOGNA

L’AUSL di Bologna ha pubblicato un concorso congiunto, di cui è ente capofila, per le assunzioni di informatici che saranno assegnati presso le seguenti sedi di lavoro:

  • n. 1 presso l’Azienda USL di Bologna;
  • n. 1 presso l’IRCCS Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico di S. Orsola;
  • n. 1 presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli;
  • n. 1 presso l’Azienda USL di Imola.

Si rende noto che saranno formulate 4 distinte graduatorie, una per ogni amministrazione, pertanto i candidati sono tenuti a indicare una sola opzione nella domanda.

Inoltre, si specifica che i posti a concorso sono prioritariamente riservati ai volontari FF.AA.

REQUISITI

I candidati al concorso per informatici all’AUSL di Bologna devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • idoneità fisica;
  • appartenenza all’elettorato attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni o licenziati a decorrere dal 2/9/1995, data di entrata in vigore del primo contratto collettivo;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere dipendenti a tempo indeterminato dell’Azienda USL di Bologna, dell’IRCCS Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico di S.Orsola, inquadrati nel profilo professionale di collaboratori tecnici professionali – settore informatico che presentino domanda per la propria amministrazione di appartenenza.

Per partecipare alla selezione è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • Lauree triennali in: Ingegneria dell’informazione (classe 9), Scienze e tecnologie informatiche (classe 26), Scienze e tecnologie fisiche (classe 25), Scienze matematiche (classe 32), Scienze statistiche (classe 37); Ingegneria dell’informazione (classe L 8), Scienze e tecnologie informatiche (classe L 31), Scienze e tecnologie fisiche (classe L 30), Scienze matematiche (classe 35), Statistica (classe L 41);
  • Diploma di laurea del vecchio ordinamento in Ingegneria Informatica o in Ingegneria Gestionale o in Ingegneria Biomedica o in Ingegneria delle telecomunicazioni o in Ingegneria elettronica o in Informatica. Saranno considerate valide anche le corrispondenti lauree specialistiche o magistrali equiparate del nuovo ordinamento.
adv

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto può essere prevista una prova preselettiva.

La procedura selettiva sarà articolata nella valutazione dei titoli e nel superamento di tre prove d’esame: una scritta, una pratica e una orale.

Per conoscere maggiori dettagli sule procedure selettive vi invitiamo a consultare il bando allegato a fine articolo.

AUSL BOLOGNA

L’Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) di Bologna è una della maggiori aziende sanitarie in Italia per dimensioni e complessità assistenziale. Si estende su un territorio di circa 3.000 chilometri quadrati e comprende 46 comuni. È articolata in 6 distretti territoriali e 6 dipartimenti ospedalieri, 4 territoriali e 5 di supporto all’intera organizzazione aziendale. Inoltre, conta 9 presidi ospedalieri, un numero crescente di Case della Salute e poliambulatori sull’intero territorio.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per informatici indetto dall’AUSL di Bologna dovrà essere presentata entro le ore 12.00 del giorno 11 maggio 2023 esclusivamente per via telematica collegandosi a questa pagina e selezionando il concorso d’interesse.

Inoltre, i candidati devono allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • un documento di riconoscimento legalmente valido;
  • curriculum vitae sottoscritto con firma autografa;
  • eventuali pubblicazioni edite a stampa che dovranno essere allegate nella loro interezza, diversamente non saranno oggetto di valutazione;
  • tutte le certificazioni relative a condizioni che consentono l’ammissione di cittadini extra UE;
  • preferenze, precedenze e riserve di posti, previste dalle vigenti disposizioni;
  • documento che attesti l’equipollenza/equiparazione del servizio prestato all’estero;
  • documento che attesti l’equipollenza/equiparazione del titolo di studio, se è stato conseguito all’estero, certificata dalla competente autorità;
  • dichiarazioni legge 104/92 art. 20 e certificazione rilasciata da apposita struttura sanitaria che attesti, a fronte della disabilità riconosciuta, la necessità di ausili/tempi aggiuntivi, al fine di consentire all’Amministrazione di predisporre per tempo i mezzi e gli strumenti atti a garantire la regolare partecipazione.
adv

BANDO

Tutti gli interessati alla procedura concorsuale per informatici all’AUSL Bologna sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf  423 Kb).

Per completezza informativa segnaliamo che il bando è stato pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 28 del giorno 11-04-2023.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni compreso l’elenco dei candidati ammessi nonché la convocazione alla prima prova (preselettiva o scritta) saranno pubblicate sul sito internet dell’Azienda USL di Bologna ed anche sui siti web delle altre amministrazioni interessate dal concorso congiunto.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite gli altri concorsi pubblici per laureati attivi in Italia visitando la nostra pagina. Vi invitiamo, infine, a restare sempre aggiornati iscrivendovi gratis alla nostra newsletter e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *