Autostrade per l’Italia: 1000 assunzioni, nuovo Piano Industriale

autostrade

Autostrade per l’Italia effettuerà numerose assunzioni di personale entro il 2023.

Sono ben 1000 le risorse che saranno reclutate dalla nota azienda specializzata nella costruzione e gestione autostradale. E’ quanto previsto dal nuovo Piano Industriale del Gruppo per il prossimo triennio, che comprende importanti investimenti su sicurezza, manutenzione, mobilità sostenibile e digitalizzazione.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro che saranno creati e come candidarsi per le assunzioni Autostrade per l’Italia

AUTOSTRADE ITALIA ASSUNZIONI 2020-2023

La notizia è stata diffusa dalla società stessa, attraverso un recente comunicato dedicato al nuovo programma di assunzioni Autostrade per l’Italia. Si tratta di una importante iniziativa di reclutamento, che rientra nelle linee guida del Piano Strategico 2020-2023 approvato dal Consiglio di Amministrazione della società. Il documento traccia le direttrici di una profonda trasformazione e riorganizzazione aziendale, che comprenderà vari ambiti del Gruppo, dalla rete autostradale, che sarà ammodernata, alle attività di ricerca e sviluppo.

Per portare a termine gli interventi previsti si stima una spesa di 7,5 miliardi di euro per il prossimo triennio, tra investimenti e spese di manutenzione delle autostrade. Il nuovo Piano Industriale della società prevede anche un significativo incremento dell’organico e la creazione di numerosi posti di lavoro Autostrade per l’Italia. Saranno inserite 1000 unità di personale da qui al 2023, che contribuiranno a realizzare le principali attività previste dallo stesso.

IL PIANO STRATEGICO

Le linee guida del Piano Strategico per i prossimi 3 anni approvate dal CdA Autostrade per l’Italia prevedono i seguenti interventi:

  • ammodernamento della rete autostradale, con costanti investimenti in nuove infrastrutture e forte aumento delle spese di manutenzione;
  • forte valorizzazione di competenze e risorse umane;
  • digitalizzazione degli asset e dei processi lavorativi;
  • attività di ricerca e sviluppo all’insegna della mobilità sostenibile e della connettività;
  • priorità alla sicurezza su strade, cantieri e luoghi di lavoro, con iniziative organizzate anche in collaborazione con la Polizia Stradale.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Per quanto riguarda i posti di lavoro Autostrade Italia che saranno creati l’obiettivo è quello di potenziare l’organico aziendale per portare a termine le azioni previste dal programma di riorganizzazione e trasformazione aziendale. L’azienda assumerà ingegneri, tecnici, operai, addetti autostradali ed esattori, per un totale di un migliaio di risorse.

Il Gruppo metterà a disposizione del personale anche specifici programmi di formazione e sviluppo dei talenti, per valorizzare le competenze e le risorse umane.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che Autostrade per l’Italia SpA è un’azienda italiana tra le maggiori in Europa attive nella costruzione e gestione di autostrade a pedaggio. Nata nel 1950 come società pubblica, viene privatizzata negli anni ’90 e oggi è soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Atlantia SpA. Autostrade per l’Italia gestisce 3.020 km di rete autostradale in Italia e conta più di 7mila dipendenti.

CANDIDATURE

La raccolta delle candidature viene effettuata attraverso la piattaforma dedicata al recruiting Autostrade per l’Italia, raggiungibile da questa pagina riservata alle carriere (Lavora con noi) del portale web aziendale, cliccando su ‘Posizioni Aperte’. Gli interessati alle future assunzioni Autostrade per l’Italia e alle offerte di lavoro attive possono visitarla per prendere visione delle selezioni in corso e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

Al momento sono diverse le opportunità di impiego disponibili. Per ulteriori informazioni sulle figure richieste e sulle modalità di recruiting potete visitare questa pagina.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments