Autostrade per l’Italia: 2900 assunzioni con Piano Industriale

autostrade

Autostrade per l’Italia effettuerà numerose assunzioni di personale entro il 2024.

Sono ben 2900 le risorse che saranno reclutate dalla nota azienda specializzata nella costruzione e gestione autostradale. E’ quanto previsto dal Piano Industriale del Gruppo per il prossimo triennio.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro che saranno creati e come candidarsi per le assunzioni Autostrade per l’Italia.

AUTOSTRADE PER L’ITALIA ASSUNZIONI 2021-2024

La notizia è stata diffusa dall’azienda stessa, attraverso un comunicato. La nota fa il punto sul piano di sviluppo della società per il prossimo triennio e sulle nuove assunzioni Autostrade per l’Italia. Il Piano Industriale ASPI, che comprende anche lo stanziamento di 21,5 miliardi di euro per investimenti e manutenzioni della rete autostradale, prevede infatti un significativo incremento dell’organico e la creazione di numerosi posti di lavoro Autostrade per l’Italia. Si tratta di una importante iniziativa di reclutamento, che porterà all’inserimento di  2900 unità di personale da qui al 2024.

“Abbiamo assunto circa 1.700 persone negli ultimi due anni, su circa 9mila totali. Contiamo di assumerne tra il 2021 e il 2023 altre 2.900 persone. Stiamo trasformando la nostra società”. Queste le parole dell’amministratore delegato di Autostrade per l’Italia, Roberto Tomasi, al Meeting di Rimini, che ha annunciato anche di voler trasformare tutta l’azienda dal punto di vista digitale. “Le persone che sono all’interno dell’azienda cambieranno il loro mestiere – ha spiegato Tomasi – stiamo trasformando la nostra azienda partendo da una condizione di errore e, quando si ha la percezione dello sbaglio, si ha anche la possibilità di ripensare al proprio futuro con grande determinazione.

IL PIANO INDUSTRIALE ASPI

Il nuovo Piano Strategico Autostrade per l’Italia comporterà un nuovo assetto societario e organizzativo, con la nascita di nuove società controllate che entreranno a far parte del Gruppo. Inoltre darà una forte spinta alle iniziative sul fronte della sostenibilità e dell’innovazione tecnologica. Lo scopo è favorire la mobilità elettrica, aumentare la produzione di energie rinnovabili e fornire servizi digitali ai viaggiatori, aumentando anche sicurezza e comfort del viaggio. Dal punto di vista delle infrastrutture, invece, si proseguirà con l’ammodernamento e l’ampliamento della rete delle autostrade, prolungandone lo stato di conservazione ottimale al 2080. Si punterà in particolar modo sulla sicurezza. Sul lungo periodo si stima che queste attività potranno generare circa 10 Mila posti di lavoro, anche grazie all‘indotto.

FIGURE RICHIESTE

Per i posti di lavoro Autostrade Italia che saranno creati nei prossimi 3 anni si punterà su figure professionali da impiegare nell’ambito dell’innovazione digitale e della sostenibilità. Le selezioni saranno rivolte a candidati con formazione in area STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematichs). Nello specifico, le assunzioni in Autostrade per l’Italia riguarderanno Ingegneri, Tecnici e Ricercatori.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che Autostrade per l’Italia SpA è un’azienda italiana tra le maggiori in Europa attive nella costruzione e gestione di autostrade a pedaggio. Nata nel 1950 come società pubblica, viene privatizzata negli anni ’90. Oggi è soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Atlantia SpA. Autostrade per l’Italia gestisce 3.020 km di rete autostradale in Italia e conta circa 7mila dipendenti.

CANDIDATURE

Autostrade per l’Italia raccoglie le candidature tramite la piattaforma dedicata al recruiting raggiungibile da questa pagina riservata alle carriere (Lavora con noi) del portale web aziendale. Gli interessati alle future assunzioni Autostrade per l’Italia e alle offerte di lavoro attive possono visitarla nelle prossime settimane per prendere visione delle selezioni in corso e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form. Gli annunci di lavoro saranno pubblicati nel corso dei prossimi mesi.

Per ulteriori informazioni sulle figure richieste e sulle modalità di recruiting potete visitare questa pagina. Inoltre vi invitiamo a scoprire tutte le altre aziende che assumono e tutte le informazioni su come trovare lavoro e dove inviare il cv.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments