CNH Industrial Modena: 100 assunzioni nel 2023

cnh industrial trattori

Attese nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna grazie alle assunzioni che CNH Industrial realizzerà Modena.

Il noto Gruppo italo-statunitense, che produce veicoli e macchinari per l’agricoltura e l’edilizia, continua ad investire nel Centro di Ricerca modenese e intende potenziare l’organico con 100 nuove risorse nel corso del 2023.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro CNH Industrial da coprire a Modena e come candidarsi.

CNH INDUSTRIAL ASSUNZIONI A MODENA

Il produttore mondiale di macchine agricole e per la movimentazione della terra ha inaugurato il primo simulatore dinamico del settore agricolo presso il Centro Ricerche di San Matteo a Modena. L’operazione consente di potenziare la ricerca nel campo dell’elettrificazione in agricoltura, generando impatti positivi anche dal punto di vista occupazionale. Infatti, nel Centro di Ricerca di Modena, per cui CNH Industrial ha già realizzato 150 assunzioni e investito 40 milioni di euro, verranno inserite ulteriori 100 risorse nel corso del prossimo anno.

La tecnologia inaugurata in questi giorni è il Dynamic Simulator ed è stata progettata e sviluppata da un team di ingegneri della multinazionale. Fino ad ora impiegata soltanto nell’industria automobilistica, verrà applicata anche al settore agricolo e consentirà di testare virtualmente i trattori prima della messa in produzione. Il simulatore renderà il polo di San Matteo il punto di riferimento del Gruppo per i processi di elettrificazione dei veicoli agricoli, rafforzando la ricerca e l’innovazione anche nei settori più tradizionali dell’ingegneria meccanica ed elettrica. Lo sviluppo del progetto è sostenuto anche dal MiSE, tramite l’erogazione di contributo di quasi 8 milioni di euro.

I posti di lavoro CNH Industrial in arrivo a Modena grazie al progetto consentiranno all’azienda di ampliare ulteriormente il già imponente team italiano, composto oggi da ben 4500 lavoratori, distribuiti tra i 3 centri di ricerca e i 4 stabilimenti produttivi che CNH conta a livello nazionale.

PROFILI CERCATI

In particolare, le assunzioni che CNH Industrial effettuerà a Modena nel 2023 riguarderanno, per lo più, giovani ingegneri da inserire nella squadra di ricercatori modenese. Il team, infatti, conta già 150 unità di personale, assunte dall’inizio del 2022. Di queste ben 120 sono ingegneri e operano sulle tecnologie che la società multinazionale intende sviluppare presso il Centro di Ricerca italiano.

IL GRUPPO

CNH Industrial N.V. è un Gruppo industriale italo-statunitense attivo a livello internazionale nel settore dei beni strumentali. Si occupa di progettare, produrre e commercializzare veicoli, strumenti, servizi e attrezzature per gli ambiti delle costruzioni e dell’agricoltura. Tra i prodotti di CNH Industrial figurano motori diesel per veicoli marini e da terra, veicoli commerciali leggeri, medi e pesanti, trattori e altri macchinari agricoli. L’azienda fa capo al Gruppo Exor e opera tramite i brand Case IH, Case Construction, New Holland Agricolture, Steyr e New Holland Construction. Quotata alla Borsa Italiana e al NYSE, è basata a Londra e presente in Europa, Turchia, Corea del Sud, Giappone, Cina Sud Africa, Pakistan e America Latina. In Italia, ha sede centrale a Torino. Conta, a livello globale, oltre 37000 dipendenti e ha all’attivo 42 impianti e 30 centri di ricerca e sviluppo.

CANDIDATURE

Gli interessati alle prossime assunzioni CNH Industrial a Modena possono visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) presente sul sito web del Gruppo. Da qui è possibile prendere visione delle attuali selezioni in corso presso l’azienda e candidarsi online compilando l’apposito form per l’invio del cv.

Per scoprire anche altre interessanti opportunità di lavoro, potete consultare la nostra sezione riservata alle aziende che assumono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti