Comune Bologna: concorso per 25 Assistenti Amministrativi

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna.

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso rivolto a diplomati per 25 Assistenti Amministrativi – Contabili.

Le risorse saranno assunte  a tempo determinato con contratto di formazione e lavoro – Cat. C, posizione economica C1.

Il bando scade il 16 Gennaio 2020.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di stati appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– idoneità fisica all’impiego;
– godimento dei diritti civili e politici;
– età compresa tra 18 e 32 anni non compiuti alla data di chiusura dell’avviso;
– assenza di condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire;
– non essere stati dispensati dal servizio ovvero siano stati licenziati per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da una pubblica Amministrazione;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare ovvero, previa valutazione, a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
diploma di istruzione secondaria di secondo grado (Diploma di Maturità).

Si precisa, inoltre, che sui posti messi a concorso operano le seguenti riserve:
– 7% dei posti a favore dei disabili;
– 30% dei posti a favore dei volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero di domande di partecipazione al concorso risultasse superiore a 500, l’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere con una prova di preselezione costituita da test a risposta multipla di tipo attitudinale.

La procedura selettiva si espleterà mediante il superamento di un colloquio orale al quale saranno ammessi i primi 250 candidati della graduatoria risultante dalla preselezione.

Il colloquio verterà sui seguenti argomenti:
– nozioni di ordinamento dell’ente locale;
– funzioni e compiti dell’ente locale;
– organizzazione del Comune di Bologna;
– le regole del procedimento amministrativo, con particolare riguardo a: fasi del procedimento, accesso, privacy, semplificazione delle documentazioni codice di comportamento;
– rapporto di lavoro nella Pubblica Amministrazione;
– modalità di relazione con il cittadino/utente.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso del Comune di Bologna dovrà essere presentata, entro le ore 12.00 del 16 Gennaio 2020, esclusivamente mediante procedura online tramite questa pagina, cliccando sul concorso di proprio interesse.


Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– scansione della ricevuta della tassa di selezione di 10,00 Euro;
– curriculum vitae (solo a fini conoscitivi)
– eventuale riconoscimento o richiesta di riconoscimento del titolo di studio conseguito all’estero;
scansione del proprio documento di riconoscimento, datata e sottoscritta, (solo per i candidati che non sono in possesso di firma digitale).

Ogni altra informazione relativa alle modalità di partecipazione e di presentazione della domanda è presente nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per 25 Amministrativi del Comune di Bologna sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 226 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.99 del 17-12-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune di Bologna www.comune.bologna.it nella sezione ‘Concorsi e Avvisi’.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *