Comune di Brindisi: concorso per ingegneri o architetti, tempo indeterminato

tecnici, istruttori, geometri, architetti

Il Comune di Brindisi, situato in Puglia, ha indetto un concorso per ingegneri o architetti.

La selezione pubblica, infatti, prevede l’assunzione di 2 istruttori direttivi tecnici, mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato, cat. D.

Per candidarsi c’è tempo fino al 1 Settembre 2022. Di seguito rendiamo disponibili il bando da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

REQUISITI

I candidati al concorso per ingegneri o architetti indetto dal Comune di Brindisi devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro stato membro dell’Unione europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • avere conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza destituzione o dispensa o licenziamento dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale, ai sensi dell’articolo 127, primo comma, lettera d), del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 e ai sensi delle corrispondenti disposizioni di legge e dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti;
  • non avere riportato condanne penali, che impediscono i rapporti di lavoro con una Pubblica Amministrazione;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • non essere stati interdetti e non essere stati sottoposti a misure di sicurezza o di prevenzione ai sensi della normativa penale;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.

Per partecipare al concorso è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea vecchio ordinamento in architettura – ingegneria civile – ingegneria edile – ingegneria
    edile-architettura – ingegneria dell’ambiente e del territorio, nonché titoli equipollenti / equiparati ai sensi della normativa vigente;
  • Laurea Specialistica fra quelle rientranti nelle seguenti classi: 3/S, 4/S, 28/S, 38/S, nonché titoli equipollenti/equiparati ai sensi della normativa vigente;
  • Laure Magistrale fra quelle rientranti nelle seguenti classi: LM-3, LM-4, LM-23, LM-24, LM-26, LM-35, nonché titoli equipollenti/equiparati ai sensi della normativa vigente.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di due prove d’esame – una scritta ed una orale – vertenti sulle materie indicate nel bando.

GRADUATORIA

La graduatoria finale potrà essere utilizzata dall’Amministrazione anche per eventuali assunzioni a tempo determinato (full-time o part-time) in relazione agli interventi finanziati dal PNRR. In caso di assunzione a tempo determinato part-time al 50%, il candidato può continuare a svolgere l’attività professionale o altra attività lavorativa, nei limiti previsti dalla normativa vigente e dal regolamento comunale in materia. Il candidato assunto a tempo determinato non perde il posto in graduatoria e potrà essere chiamato per eventuali assunzioni a tempo indeterminato.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per istruttori direttivi tecnici indetto dal Comune di Brindisi, redatta su apposito MODELLO (Pdf 167 Kb), deve essere presentata entro il 1 Settembre 2022 tramite PEC, all’indirizzo: [email protected] Si invitano i candidati sprovvisti di posta elettronica certificata a leggere nel nostro articolo la procedura per ottenere un indirizzo PEC in soli 30 minuti.

I partecipanti devono allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • copia fotostatica del documento d’identità in corso di validità;
  • curriculum professionale, debitamente sottoscritto;
  • ricevuta di pagamento della contributo di partecipazione di € 10,00.

BANDO

Gli interessati sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 212 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 61 del 02-08-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Il calendario delle prove d’esame è indicato nel bando di selezione. Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune, sezione Bandi di concorso.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per scoprire tutti i concorsi per tecnici, visitate la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati su tutte le novità e leggere le notizie in anteprima, iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti