Comune Gargnano: concorso per collaboratore amministrativo

pubblici uffici

Il Comune di Gargnano, in provincia di Brescia (Lombardia), ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di collaboratore amministrativo.

La risorsa sarà inserita a tempo parziale e indeterminato in categoria B, posizione economica B3.

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata entro il 3 Maggio 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso Gargnano i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o trovarsi nelle condizioni previste dal bando;
– età non inferiore ai 18 anni;
– possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità);
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscono, ai sensi delle leggi vigenti e delle disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– essere in regola nei confronti degli obblighi di leva militare (tale requisito riguarda solo i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili, ai sensi dell’art. 127, comma 1, lett. d) del D.P.R. n. 3/1957;
– idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni specifiche relative al posto da ricoprire;
– conoscenza dell’uso delle più comuni apparecchiature ed applicazioni informatiche (Windows, Word, Excel, navigazione internet, posta elettronica, firma digitale, ecc.), nonché una conoscenza della lingua inglese ad un livello Base (A2) del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. Il livello di conoscenza in ambito informatico e linguistico verrà accertato dall’Amministrazione.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione fosse superiore alle 15 unità, le prove d’esame saranno precedute da una prova preselettiva, consistente in un test a risposta multipla, nelle materie previste per la prova scritta.

Le selezioni si espleteranno attraverso il superamento delle seguenti tre prove d’esame:

  • prova scritta: consisterà nello svolgimento di un tema oppure in più quesiti a risposta breve aperta;
  • prova pratica: avrà come obiettivo quello di verificare la capacità operativa tecnico/pratica relativamente alle materie della prova scritta sopra indicate e potrà consistere nella stesura di un atto amministrativo, anche mediante l’utilizzo del computer;
  • prova orale: consisterà in un colloquio sulle materie oggetto della prova scritta sulla base di domande predeterminate. Inoltre, accerterà la conoscenza da parte dei candidati delle più comuni apparecchiature ed applicazioni informatiche (Windows, Word, Excel, navigazione internet, posta elettronica, firma digitale, ecc.) e della lingua inglese ad un livello Base (A2) del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

Le prove verteranno sulle seguenti materie:
– norme in materia di gestione, protocollazione, archiviazione e conservazione dei documenti (anche con riferimento al Manuale adottato dal Comune per la gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi);
– norme sul procedimento amministrativo, sul diritto di accesso agli atti e sulla tutela dei dati personali (privacy);
– norme in materia di prevenzione della corruzione e dell’illegalità ed in materia di trasparenza;
– ordinamento degli enti locali: organi politici e gestionali del Comune e loro specifiche competenze (D.Lgs. n.267/2000 – parte I);
– diritti, doveri e responsabilità dei dipendenti pubblici (Codice di comportamento).

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per collaboratore amministrativo, redatta secondo il seguente MODELLO (Pdf 272 Kb), dovrà essere inoltrata, entro il 3 Maggio 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente all’Ufficio Protocollo del comune negli orari di apertura al pubblico;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune Gargnano – Via Roma, 47 – 25084 – Gargnano (BS);
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– copia di un documento di identità;
– ricevuta di avvenuto pagamento della tassa di concorso del valore di € 10,00;
– eventuali titoli che danno diritto all’applicazione delle preferenze o precedenze previste dalla legge; tali titoli devono essere posseduti alla data di scadenza fissata per la presentazione delle domande;
– eventuale documentazione attestante il grado di disabilità o di infermità (ai fini dell’esenzione dalla prova preselettiva) e richiesta scritta dell’eventuale ausilio necessario e del tempo aggiuntivo per poter sostenere le prove d’esame (art. 20 della Legge n. 104 del 05.02.1992);
– un elenco in carta semplice, sottoscritto dal candidato, dei documenti presentati a corredo della domanda.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.


BANDO

Tutti gli interessati al concorso per collaboratore amministrativo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 365 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.30 del 13-04-2018.

Ogni successiva comunicazione sul diario delle prove e graduatorie vi invitiamo a consultare la sezione ‘Amministrazione Trasparente / Bandi di Concorso’ del sito web www.comune.gargnano.bs.it.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments