Comune di Peio: concorso per Addetti ai servizi ausiliari, scuola infanzia

educatore infanzia

Nuove opportunità di lavoro in Trentino Alto Adige con il concorso per addetti ai servizi ausiliari indetto dal Comune di Peio, nella provincia autonoma di Trento.

È prevista, infatti, la formazione di una graduatoria di risorse – categoria A – livello unico, da assumere a tempo determinato presso la scuola dell’infanzia. Necessario l’assolvimento dell’obbligo scolastico.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 20 luglio 2022. Ecco come candidarsi e il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono accedere al concorso del Comune di Peio per addetti ai servizi ausiliari coloro che possiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • età non inferiore ad anni 18;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea;
  • inclusione nell’elettorato attivo;
  • non essere stati destituiti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • immunità da condanne penali che ostino all’assunzione ai pubblici impieghi;
  • idoneità fisica all’impiego con esenzione da difetti o imperfezioni che possano influire sul rendimento del servizio;
  • regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva;
  • titolo di studio di assolvimento della scuola dell’obbligo.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati mediante una prova d’esame, che consisterà in un colloquio finalizzato ad accertare la conoscenza teorica degli elementi tecnici necessari per l’espletamento delle mansioni richieste, oltre alla conoscenza delle norme in materia di sicurezza del lavoro.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso, i concorrenti dovranno presentare la domanda redatta su apposito MODELLO (Pdf 282 Kb) entro il giorno 20 luglio 2022 alle ore 12.00 attraverso una delle seguenti modalità:

  • a mano;
  • mediante raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • a mezzo di PEC personale al seguente indirizzo: [email protected] A tal proposito, invitiamo quanti fossero sprovvisti di indirizzo PEC a leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti.

I candidati dovranno inoltre allegare alla domanda la documentazione di seguito riportata:

  • fotocopia semplice di un documento d’identità (fronte e retro) in corso di validità;
  • ricevuta di avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,33;
  • eventuali titoli comprovanti il diritto di preferenza alla nomina, a parità di merito;
  • eventuale certificazione che documenti il diritto di avvalersi dei benefici previsti dalla Legge n. 104/1992 – in originale o in copia autenticata – relativa allo specifico handicap, rilasciata dalla Commissione medica competente per territorio, e certificazione medica dalla quale risultino gli ausili ed i tempi aggiuntivi eventualmente necessari per sostenere le prove d’esame.

Ogni altra informazione è contenuta nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso per addetti ai servizi ausiliari del Comune di Peio sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 547 Kb), che può essere reperito a questa pagina, dove effettuare la ricerca impostando il filtro inerente al livello di istruzione: “Obbligo scolastico assolto”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per scoprire gli altri concorsi pubblici attivi in Trentino Alto Adige, consultate la nostra sezione. Potete infine restare sempre aggiornati su tutte le novità iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti