Comune Poggiridenti: concorso per Agente di Polizia

polizia municipale

Il Comune di Poggiridenti, in provincia di Sondrio, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di un Agente di Polizia Locale, in categoria C e posizione economica C1.

Per candidarsi non è necessario avere una precedente esperienza di lavoro. La selezione è rivolta a diplomati.

Il bando di concorso scade in data 3 aprile 2017.

REQUISITI

I candidati al concorso per agente di polizia locale possono presentare domanda di ammissione alla selezione pubblica solo se in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea unitamente ai requisiti previsti dall’art. 3 del D.P.C.M. n. 174 del 07.02.1994 e ss.mm.ii, ovvero: godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza, possesso di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica, adeguata conoscenza della lingua italiana;
– età non inferiore ai 18 anni;
– idoneità psico-fisica all’impiego in relazione all’attività specifica di agente di polizia locale;
– godimento dei diritti civili e politici;
– assenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso relativi ad uno o più reati che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione, salvo l’intervenuta riabilitazione;
– assenza di provvedimenti di esclusione dall’elettorato attivo o di provvedimenti di licenziamento, destituzione o di dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza da un impiego statale per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lett. D), del T.U. approvato con D.P.R. n. 3/1957 e ss.mm.ii.;
– assenza di condanne con sentenza passata in giudicato, fatta eccezione per le sentenze di applicazione della pena su richiesta delle parti pronunciate fino al 5 aprile 2001 compreso e dei decreti penali di condanna, per reati che diano luogo, ai sensi della normativa vigente, ad ipotesi di risoluzione del rapporto di lavoro o sospensione dal servizio e/o per reati che risultino, ad insindacabile giudizio dell’Amministrazione, incompatibili con l’assunzione. La valutazione di incompatibilità verrà condotta alla luce dei seguenti criteri: titolo di reato, attualità o meno del comportamento negativo, tipo ed entità della pena inflitta, mansioni relative al posto da ricoprire;
requisiti per conseguire il titolo di vigile urbano: godimento dei diritti civili e politici, non aver subito condanna con pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione. Non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
diploma di maturità di istituto di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– regolarità dell’obbligo di leva previsto (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
– patente di guida categoria B;
– assenza di provvedimenti o atti attestanti l’impossibilità o rinuncia all’utilizzo dell’arma. Poiché il servizio presso il Comune di Poggiridenti prevede l’eventuale uso delle armi, coloro che hanno prestato servizio civile non potranno partecipare alla selezione – ai sensi dell’art. 636, comma 1, del  d.lgs. 15 marzo 2010 n. 66 – salvo che abbiano rinunciato allo status di obiettore di coscienza ai sensi del comma 3 dell’art. 636 del citato d. lgs. n. 66/2010.

PROVE D’ESAME

I partecipanti al concorso per agente di polizia locale, presso il Comune di Poggiridenti, dovranno sostenere le seguenti prove d’esame:

  • PRIMA PROVA SCRITTA
    Domande a risposta scritta o soluzione di quesiti o stesura di un elaborato relativo alle materie oggetto d’esame.
  • SECONDA PROVA SCRITTA
    Elaborato o redazione/compilazione di un atto relativo alle materie oggetto d’esame.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sulle materie oggetto d’esame e verifica della conoscenza di una lingua straniera (inglese, francese o tedesco), nonché verifica della conoscenza dell’uso delle applicazioni e apparecchiature informatiche più diffuse.

I candidati dovranno prepararsi sulle seguenti materie oggetto di tutte le prove concorsuali:
– ordinamento e funzioni della polizia locale, secondo la legislazione nazionale e della Regione Lombardia;
– codice della strada e relativo regolamento;
– elementi fondamentali sull’ordinamento delle autonomie locali D.Lgs. n. 267/2000 – parte prima;
– leggi e regolamenti di pubblica sicurezza;
– nozioni di diritto penale e procedura penale con particolare riferimento alla polizia giudiziaria;
– legislazione in materia di applicazione delle sanzioni amministrative con particolare riferimento alla legge 24.11.1981 n. 689 e successive modifiche ed integrazioni;
– legislazione nazionale e della Regione Lombardia in materia di commercio e fiere, pubblici esercizi con particolare riguardo ai relativi provvedimenti sanzionatori;
– competenze di polizia locale in materia di edilizia, urbanistica e tutela dell’ambiente;
– legislazione in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso alla documentazione
amministrativa.

DOMANDA

La partecipazione al concorso per agente di polizia locale può essere effettuata a seguito della compilazione dell’apposito MODULO (PDF 301KB) di domanda, da inviare, entro il 3 aprile 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– consegnato a mano presso l’Ufficio Protocollo dell’Ente;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a: Comune di Poggiridenti – Ufficio Protocollo – Via San Fedele n.52 – 23020 Poggiridenti (SO);
– tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

La documentazione, da allegare unitamente alla domanda di ammissione alla selezione, è la seguente:
– fotocopia di un documento di identità in corso di validità;
– ricevuta del versamento della tassa di concorso, pari a 5 euro, effettuato secondo le modalità indicate sul bando.

Ulteriori precisazioni sulla compilazione e invio della domanda di partecipazione al concorso per agente di polizia municipale sono riportate sul bando di selezione.

BANDO

I candidati al concorso per agente di polizia locale, indetto dal Comune di Poggiridenti, sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (PDF 120KB) pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.17 del 3-3-2017.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle prove d’esame e alla graduatoria finale della selezione, saranno pubblicate sul sito web del Comune di Poggiridenti www.comunepoggiridenti.gov.it, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments