Comune di Verona: concorsi per 6 istruttori, vari profili

lavoro ufficio assunzioni

Il Comune di Verona, in Veneto, ha indetto cinque concorsi per istruttori, finalizzati alla copertura di sei posti di lavoro.

Le selezioni pubbliche sono rivolte a diplomati e laureati ed è previsto l’impiego mediante contratto di formazione e lavoro a tempo determinato, con possibile trasformazione in contratto a tempo indeterminato.

La scadenza per la consegna delle domande è fissata al 21 Settembre 2021. Ecco i bandi e le informazioni per candidarsi.

CONCORSI PER ISTRUTTORI COMUNE DI VERONA

Il Comune di Verona, dunque, ha pubblicato cinque concorsi per le assunzioni dei seguenti profili professionali:


  • n.2 Istruttori Direttivi Tecnici – Esperti in materia di superamento ed eliminazione barriere architettoniche – Cat. D;

BANDO (Pdf 258 Kb);


  • n.1 Istruttore Direttivo – Esperto di toponomastica cittadina – Cat. D;

BANDO (Pdf 169 Kb);


  • n.1 Istruttore Direttivo gestione informatica flussi documentali e archivio – Cat. D;

BANDO (Pdf 170 Kb);


  • n.1 Istruttore Direttivo Tecnico – Ingegnere impiantista termotecnico – Cat. D;

BANDO (Pdf 176 Kb);


  • n.1 Istruttore da assegnare alla Direzione Tributi Accertamento Riscossioni – Cat. C;

BANDO (Pdf 175 Kb).


Maggiori informazioni sugli specifici trattamenti economici e sulle eventuali riserve sono indicate nei singoli bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.69 del 31-08-2021.

REQUISITI GENERALI

I candidati ai concorsi per istruttori Comune di Verona dovranno possedere i requisiti generici di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 32 compiuti;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, ostino
    all’assunzione ai pubblici impieghi;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • possesso di credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);
  • avere la disponibilità della strumentazione necessaria per lo svolgimento delle prove concorsuali da remoto, qualora tale modalità dovesse essere adottata;
  • possesso di indirizzo di posta elettronica ordinaria (PEO) per il collegamento digitale alle prove.

REQUISITI SPECIFICI

È richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti titoli di studio, in base alla posizione per la quale ci si candida:


ELIMINAZIONE BARRIERE ARCHITETTONICHE
– Laurea Magistrale (D.M. 270/2004) classi: LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura; LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio, e lauree equiparate;
oppure Laurea triennale (D.M. 270/2004) classi: L-17 Scienze dell’architettura; L-7 Ingegneria civile ed ambientale; L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia e lauree equiparate.


ESPERTO TOPONOMASTICA
– Laurea magistrale (DM 270/04) / specialistica (DM 509/99) classi: LM 80 in Scienze geografiche / 21/S in Geografia;
oppure Laurea triennale (DM 270/04) / (DM 509/99) classi: L6 in Geografia / 30 in Scienze geografiche o Laurea triennale (DM 270/04) / (DM 509/99) classi: L21 in Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica, ambientale; 07 in Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale.
oppure Laurea magistrale (DM 270/04) / DM 509/99) classi: LM 48 / 54/S in Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale.


GESTIONE FLUSSI DOCUMENTALI
– Laurea Magistrale (DM 270/04) classi: LM18 in Informatica, LM32 in Ingegneria Informatica; LM91 in Tecniche e metodi per la società dell’Informazione; LM05 Archivistica e Biblioteconomia e lauree equiparate;
oppure Laurea triennale (DM 270/04) classi: L31 in Scienze e tecnologie informatiche; L8 in Ingegneria dell’informazione; L01 in Scienze archivistiche e librarie, e lauree equiparate.


INGEGNERE IMPIANTISTA
– Laurea Magistrale (D.M. 270/04) classi: LM33 (Ingegneria meccanica); LM53 (Scienze e ingegneria dei materiali); LM30 (Ingegneria energetica e nucleare); LM35 (Ingegneria per l’ambiente e il territorio); LM23 (Ingegneria civile); LM26 (Ingegneria della sicurezza);
e lauree equiparate delle corrispondenti classi DM 509/99
oppure Laurea triennale (D.M. 270/2004) classi: L09 (Ingegneria industriale); L07 (Ingegneria civile e ambientale) e lauree equiparate.


ISTRUTTORE
– diploma di maturità tecnica commerciale (vecchio ordinamento) oppure Diploma nuovo ordinamento conseguito presso istituti tecnici del Settore Economico, indirizzo Amministrazione, Finanza, Marketing.


SELEZIONE

Qualora si superino le trenta domande di partecipazione, le selezioni potranno essere precedute da una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno, quindi, attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di una prova d’esame orale, vertente sugli argomenti indicati nei singoli bandi.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare ai concorsi per istruttori presso il Comune di Verona i candidati dovranno presentare la domanda esclusivamente online alla seguente pagina, entro le ore 12,00 del 21 Settembre 2021.

Per l’iscrizione è necessario essere in possesso di indirizzo di posta elettronica, SPID, codice
fiscale ed estremi di pagamento della tassa di concorso.

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito ai diari delle prove d’esame, la graduatoria dell’eventuale preselezione, l’esito delle prove orali e la graduatoria finale saranno quindi pubblicate sul sito internet del Comune alla sezione ‘Bandi di gara e concorsi > Concorsi e selezioni di personale > Selezioni Pubbliche con Bando in pubblicazione e/o in fase di espletamento’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere anche gli altri concorsi pubblici attivi in Veneto, potete visitare la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo, inoltre, a iscrivervi alla nostra newsletter per restare sempre informati e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments