Concorso AGCM 2022 per 12 funzionari con formazione giuridica, Bando

agcm

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM), con sede a Roma, ha indetto un concorso per funzionari con formazione giuridica, finalizzato alla copertura di 12 posti di lavoro.

Il bando di concorso prevede l’assunzione in prova dei candidati con successiva possibile assunzione in servizio effettivo.

La domanda di ammissione alla selezione pubblica deve essere presentata entro il 29 settembre 2022. Vediamo il bando da scaricare, i requisiti richiesti, come candidarsi e tutte le informazioni utili.

CONCORSO FUNZIONARI AGCM 2022

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM) ha dunque indetto il concorso pubblico, per titoli ed esami, a dodici posti nella qualifica di funzionario in prova, con formazione giuridica, nel ruolo della carriera direttiva.

In particolare l’assunzione dei candidati si intende per 6 mesi nel ruolo della carriera direttiva al livello 6 della tabella stipendiale funzionari (F6G). Al termine del periodo di prova, i lavoratori ritenuti idonei, entreranno in servizio effettivo.

RISERVA

Si precisa che 4 posti di quelli messi a concorso sono riservati al personale interno, non proveniente da altre amministrazioni che, per la qualifica di appartenenza, abbia prestato servizio a contratto in Autorità per almeno 36 mesi.

REQUISITI GENERICI

Ai candidati al concorso della AGCM per funzionari giuridici si richiedono i requisiti generici di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea; sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti o licenziati senza preavviso per aver conseguito l’impiego pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o, comunque, con mezzi fraudolenti;
  • assenza di attività incompatibili con le funzioni dell’Autorità o abbiano riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

REQUISITI SPECIFICI E TITOLO DI STUDIO

Inoltre si richiede ai candidati il diploma di laurea quadriennale del vecchio ordinamento o di laurea specialistica / magistrale in Giurisprudenza o laurea equipollente. Il titolo di studio, anche estero, dovrà essere stato conseguito da almeno 3 anni e con votazione non inferiore a 105/110.

Infine, è richiesta l’esperienza qualificata triennale in materie giuridiche attinenti agli interessi dell’Autorità, maturata successivamente alla laurea, attraverso una delle attività di seguito indicate:

  • attività svolte presso istituzioni, enti o amministrazioni pubbliche nazionali, internazionali o europee o di altri Stati membri dell’Unione europea, svolte con particolare riferimento alla tutela della concorrenza, alla tutela del consumatore o alla regolazione dei mercati;
  • attività svolte presso imprese pubbliche o private, svolte con particolare riferimento alla tutela della concorrenza, alla tutela del consumatore o alla regolazione dei mercati;
  • conseguimento del titolo di dottore di ricerca, di un master di primo o di secondo livello o di corsi di specializzazione post laurea equivalenti della durata di almeno un anno accademico in materie giuridiche, in cui sono state approfondite tematiche relative alla tutela della concorrenza alla tutela del consumatore o alla regolazione dei mercati;
  • patrocinio legale o di consulenza giuridica, svolta con particolare riferimento alla tutela della concorrenza, alla tutela del consumatore o alla regolazione dei mercati;
  • ricerca e/o di insegnamento svolta presso università o istituti nazionali e internazionali di ricerca, con particolare riferimento alla tutela della concorrenza, alla tutela del consumatore o alla regolazione dei mercati.

SELEZIONE

Oltre ai titoli posseduti e alla valutazione dell’esperienza accumulata, i candidati al concorso per funzionario della AGCM dovranno svolgere le prove d’esame di seguito menzionate:

  • prima prova pratica scritta: verifica della capacità di impostare, sviluppare e risolvere correttamente una o più questioni attinenti alla tutela della concorrenza e alla tutela del consumatore, e di applicare la relativa normativa nazionale e comunitaria;
  • seconda prova scritta sui seguenti argomenti:
    – diritto costituzionale o amministrativo;
    – diritto della concorrenza interno e dell’Unione europea e della tutela del
    consumatore;
  • prova orale per la verifica della conoscenza delle seguenti materie:
    – diritto pubblico dell’economia;
    – diritto dell’Unione europea;
    – elementi di economia industriale;
    – conoscenza approfondita della lingua inglese (lettura e commento di un brano e conversazione).

Gli ulteriori chiarimenti sulle prove d’esame sono riportati nel bando, scaricabile a fine pagina.

AGCM

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha la funzione principale di tutela della concorrenza e del mercato. La sede della AGCM, istituzione amministrativa indipendente, con pieno potere esecutivo, è a Roma, in Piazza G. Verdi n. 6.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso AGCM 2022 per funzionari formazione giuridica dovrà essere presentata, entro le ore 18.00 del 29 settembre 2022, utilizzando la procedura online disponibile a questa pagina.

Ogni altro dettaglio, sulla compilazione e presentazione della domanda di partecipazione al concorso pubblico, è riportato nel bando di concorso che alleghiamo di seguito.

BANDO CONCORSO AGCM FUNZIONARI

Si consiglia, ai candidati al concorso pubblico per funzionari AGCM, di scaricare e leggere attentamente il BANDO (PDF 163 kb) di selezione, pubblicato anche per estratto sulla Gazzetta Ufficiale – 4a Serie speciale – Concorsi ed esami n. 69 del 30.08.2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni, in merito alle prove concorsuali e alla graduatoria dei candidati risultati idonei, saranno pubblicate sul sito internet dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM), sezione ‘Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite gli ultimi concorsi attivi nella nostra pagina dedicata. Restate, inoltre, sempre aggiornati sulle novità iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti