Concorso INPS 2022 per 38 ingegneri e architetti, area tecnico edilizia

inps

L’INPS ha indetto il concorso pubblico per ingegneri e architetti da assegnare a varie regioni d’Italia.

Si prevede, infatti, la selezione di 38 professionisti di primo livello dell’area tecnico – edilizia nei ruoli del personale dell’INPS da assumere a tempo indeterminato.

Il termine per presentare la domanda di ammissione scade il 28 novembre 2022. Di seguito vi diamo tutte le informazioni sui requisiti richiesti, sedi di lavoro, come presentare la domanda di ammissione e mettiamo a disposizione il bando da scaricare.

CONCORSO INPS INGEGNERI E ARCHITETTI 2022

È quindi stato indetto il concorso INPS finalizzato ad assumere 38 professionisti di primo livello dell’area tecnico – edilizia ad elevata specializzazione tecnica nei ruoli del personale dell’INPS.

Nello specifico, è previsto il reclutamento di:

  • n. 22 ingegneri elettrici e meccanici (selezione A);
  • n. 16 ingegneri civili, edili e architetti (selezione B).

SEDI DI LAVORO

I posti per i nuovi tecnici INPS saranno distribuiti nelle seguenti regioni e verranno ripartiti per profilo specifico secondo quanto riportato nel bando allegato a fine articolo:

  • Abruzzo (4 posti);
  • Calabria (2 posti);
  • Campania (6 posti);
  • Emilia Romagna (4 posti);
  • Friuli Venezia Giulia (2 posti);
  • Lazio (4 posti);
  • Liguria (2 posti);
  • Lombardia (6 posti);
  • Marche (4 posti);
  • Piemonte – Valle d’Aosta (4 posti);
  • Puglia (4 posti);
  • Sardegna (4 posti);
  • Sicilia (4 posti);
  • Toscana (4 posti);
  • Trentino Alto Adige (2 posti);
  • Umbria (2 posti);
  • Veneto (4 posti);
  • Direzione generale (14 posti)

Come sopra indicato, 14 assunti saranno assegnati alla Direzione Generale che si trova a Roma.

REQUISITI GENERALI

Potranno candidarsi al concorso INPS 2022 per ingegneri e architetti (tecnici edilizia) coloro che sono in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o appartenenza a una delle tipologie previste dall’art. 38 del d.lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i.;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza o licenziamento da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari laddove previsti per legge;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica.

REQUISITI SPECIFICI

In base alla selezione di proprio interesse, ai concorrenti è richiesto anche il possesso dei seguenti requisiti specifici:


INGEGNERI ELETTRICI E MECCANICI (SELEZIONE A)

  • diploma di laurea in ingegneri elettrica o ingegneria meccanica o titoli equipollenti o equiparati;
  • iscrizione alla sezione A dell’Albo professionale dell’ordine degli ingegneri o avere titolo a detta iscrizione.

INGEGNERI CIVILI, EDILI E ARCHITETTI (SELEZIONE B)

  • diploma di laurea in architettura, ingegneria civile, ingegneria edile o ingegneria edile – architettura o titoli equipollenti o equiparati;
  • iscrizione alla sezione A dell’Albo professionale dell’ordine degli ingegneri o degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori o avere titolo a detta iscrizione.

La selezione è rivolta dunque a laureati in ingegneria (meccanica, elettrica, civile, edile) o laureati in architettura e per accedere al concorso non è indispensabile aver maturato una precedente esperienza nel ruolo.

SELEZIONE

La procedura selettiva sarà strutturata nelle seguenti fasi:

  • n. 1 prova scritta;
  • valutazione dei titoli;
  • n. 1 prova orale.

Per maggiori dettagli si faccia riferimento al bando scaricabile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO

La domanda di ammissione al concorso INPS per ingegneri e architetti 2022 dovrà essere presentata esclusivamente con modalità telematica, con accesso tramite SPID, CIE o CNS compilando l’apposito modulo e utilizzando l’applicazione disponibile sul sito web dell’INPS in questa sezione.

Il termine per l’invio della domanda è fissato alle ore 16.00 del 28 novembre 2022.

Si segnala che i candidati dovranno dichiarare nell’istanza online un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Si invitano, pertanto, quanti ne fossero sprovvisti, a leggere in questo articolo come attivare una PEC in soli 30 minuti.

BANDO CONCORSO INPS INGEGNERI E ARCHITETTI 2022

Gli interessati al concorso INPS per ingegneri e architetti sono invitati a leggere il BANDO (Pdf 225 kb) del concorso. Per completezza informativa segnaliamo che il bando è stato pubblicato sul sito internet dell’Istituto in questa pagina e sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 86 del 28-10-2022 a questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni in merito al diario della prova scritta saranno pubblicate sul sito web dell’Istituto in questa sezione e nella Gazzetta Ufficiale. Il calendario con sede, giorno e ora di svolgimento della prova orale saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet dell’INPS e comunicate tramite PEC.

ALTRI CONCORSI INPS E AGGIORNAMENTI

Vi segnaliamo che è in arrivo un altro interessante concorso INPS per 385 posti, trovate tutte le informazioni in questa pagina.

Inoltre se volete conoscere altri concorsi pubblici per il personale tecnico, vi invitiamo a consultare la nostra sezione, mentre per restare aggiornati sulle novità potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti