Consorzio In.Re.Te. di Ivrea: concorso per educatori

sociale

Nuove opportunità di lavoro in Piemonte per educatori grazie al concorso indetto dal Consorzio Servizi Sociali In.Re.Te. di Ivrea, in provincia di Torino.

Si prevede, infatti, la copertura a tempo indeterminato e pieno di 2 posti di istruttori direttivi educatori professionali – categoria D – posizione economica D1.

Le domande di partecipazione devono pervenire entro il 31 Gennaio 2022. Ecco il bando e cosa sapere per candidarsi.

REQUISITI

I candidati al concorso del Consorzio In.Re.Te. di Ivrea per educatori professionali devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • idoneità psico-fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • per i concorrenti di sesso maschile, nati prima del 31/12/1985: posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • immunità da condanne che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, vietino la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • patente di guida: categoria B o superiore, in corso di validità;
  • conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Si richiede, in aggiunta, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di laurea I livello appartenente alla classe L-19 scienze dell’educazione e della formazione;
  • diploma di laurea I livello appartenente alla classe 18 scienze dell’educazione e della formazione;
  • qualifica professionale di educatore professionale socio-pedagogico;
  • diploma o attestato di qualifica di educatore professionale o di educatore specializzato o altro titolo equipollente conseguito in base al precedente ordinamento, a seguito di corsi triennali, riconosciuti dalla regione o rilasciati dall’università oppure diploma o attestato conseguito a seguito del superamento di uno dei corsi di cui alla tabella allegata al decreto del ministero della salute 22 giugno 2016 indicata nel bando;
  • diploma di laurea classe snt2 di educatore professionale;
  • diploma universitario tecnico dell’educazione e della riabilitazione psichiatrica e psicosociale.

Segnaliamo che per gli ultimi due titoli è necessaria anche l’iscrizione all’albo professionale degli educatori professionali.

Si rende noto, per finire, che un posto è riservato prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande presentate sia superiore a 30, i candidati potranno sostenere una prova preselettiva.

La selezione sarà articolata in due prove d’esame: una scritta e una orale, che verteranno sul programma riportato nel bando disponibile a fine articolo.

CONSORZIO IN.RE.TE.

Il Consorzio Servizi Sociali IN.RE.TE. nasce nel 2000, dopo 18 anni di gestione associata delle funzioni socio-assistenziali e socio-sanitarie delegate all’U.S.S.L. 40 e all’A.S.L. 9 di Ivrea. Si tratta di un consorzio di comuni che si estendono in un territorio vasto ed eterogeneo, che comprende zone di pianura, aree collinari e tre comunità montane.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Per accedere al concorso del Consorzio In.Re.Te. di Ivrea per istruttori direttivi educatori professionali, i candidati devono presentare la domanda di partecipazione entro le ore 12.00 del 31 Gennaio 2022 esclusivamente per via telematica raggiungibile da questa pagina, dove cliccare sul bando di proprio interesse.

Alla domanda dovranno inoltre allegare la seguente documentazione:

  • copia del documento di identità;
  • eventuale curriculum professionale, in formato europeo, debitamente sottoscritto;
  • attestazione del versamento della tassa di concorso di € 10,00;
  • eventuale certificazione rilasciata da competente struttura sanitaria attestante la necessità di usufruire di tempi aggiuntivi nonché di ausili necessari, relativi alla dichiarata condizione di disabilità.

Rimandiamo alla consultazione del bando di seguito scaricabile per ogni ulteriore dettaglio.

BANDO

Gli interessati alla selezione sono invitati, dunque, a leggere attentamente e a scaricare il BANDO (Pdf 508 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 104 del 31-12-2021.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni inerenti all’eventuale preselezione e ai diari delle prove d’esame saranno pubblicate sul sito internet del Consorzio, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per scoprire gli altri concorsi pubblici per educatori visitate la nostra pagina. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram per restare sempre informati con tutti gli aggiornamenti e le novità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti