ESTAR: concorso per 5 dietisti, tempo indeterminato

nutrizionista

L’ESTAR, Ente di Supporto Tecnico Amministrativo della Regione Toscana, ha indetto un concorso per Collaboratori Professionali Sanitari – Dietisti (cat. D).

La selezione pubblica, infatti, è rivolta a laureati e si prevede la copertura di 5 posti di lavoro a tempo indeterminato.

Il termine per la presentazione della domanda scade il 10 Marzo 2022. Vediamo il bando, le informazioni utili e come candidarsi alla procedura concorsuale.

CONCORSO DIETISTI ESTAR

È stato quindi pubblicato un bando di concorso finalizzato all’assunzione di dietisti. I candidati vincitori saranno collocati come di seguito specificato:

  • i primi due candidati utilmente collocati nella graduatoria dell’Area Vasta Sud Est saranno assegnati all’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese;
  • i primi due candidati in possesso dei requisiti previsti dall’art. 20, comma 2 del D.lgs. 75/2017, utilmente collocati nella graduatoria dell’Area Vasta Sud Est saranno assegnati all’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese;
  • il primo candidato utilmente collocato nella graduatoria dell’Area Vasta Centro sarà assegnato all’Azienda Usl Toscana Centro.

REQUISITI

I candidati al concorso ESTAR per l’assunzione di dietisti devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea con specifici requisiti indicati nel bando;
  • età non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • idoneità all’impiego;
  • assenza di condanne penali;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • iscrizione all’Albo professionale.

Ai candidati al concorso per dietisti è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea triennale in Dietista, appartenente alla classe delle Lauree in Professioni Sanitarie Tecniche (L/SNT3 del DM 270/04 e SNT/03 del DM 509/99),
  • Diploma Universitario di Dietista, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3 del D.Lgs. 502/1992 e ss.mm.ii.;
  • Diplomi ed attestati, conseguiti in base alla normativa precedente a quella attuativa dell’art. 6, comma 3 del D.Lgs. 502/92 e ss.mm.ii., riconosciuti equipollenti/equiparati al Diploma Universitario di Dietista.

Si precisa che sul concorso operano le riserve di posto a favore dei volontari delle Forze Armate e dei candidati in possesso dei requisiti specifici per la stabilizzazione, cosi come specificato nel bando di selezione disponibile a fine articolo.

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati ammessi sia tale da non consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi, l’Amministrazione sottoporrà i candidati a una preselezione.

I candidati ammessi al concorso saranno selezionati mediante la valutazione dei titoli e tre prove d’esame: una scritta, una pratica e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

ESTAR

L’ESTAR (Ente di Supporto Tecnico Amministrativo Regionale) è un ente dotato di personalità giuridica pubblica, di autonomia amministrativa, organizzativa, contabile, gestionale e tecnica. È stato istituito con l’obiettivo di ottimizzare la spesa regionale destinata ai beni sanitari pur mantenendo elevati gli standard di qualità nell’erogazione delle prestazioni.

Dunque, l’ESTAR opera su tutto il territorio della Toscana. Per poter presidiare, raggiungere e dare risposte rapide agli enti del Servizio sanitario regionale, il suo personale è dislocato su 44 di cui 3 sedi territoriali principali corrispondenti alle tre Aree Vaste del servizio sanitario toscano.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per dietisti all’ESTAR deve essere presentata entro il 10 Marzo 2022 tramite apposita procedura telematica, disponibile a questa pagina. Da qui è necessario selezionare il concorso di proprio interesse e procedere alla compilazione del form online.

Alla domanda i candidati dovranno inoltre allegare la seguente documentazione:

  • copia di un documento di riconoscimento legalmente valido;
  • per i candidati che hanno conseguito all’estero il titolo di studio: decreto/riconoscimento dell’equipollenza al corrispondente titolo italiano;
  • eventuali pubblicazioni di cui il candidato è autore/coautore, attinenti al profilo professionale oggetto del concorso, edite a stampa, avendo cura di evidenziare il proprio nome;
  • autocertificazione o copia del documento attestante l’iscrizione negli elenchi di cui all’art. 8 della Legge 68/99;
  • eventuale documentazione sanitaria comprovante lo stato di invalidità e sua percentuale e eventuale necessità di ausili o tempi aggiuntivi per lo svolgimento delle prove concorsuali;
  • ricevuta di versamento del contributo di segreteria pari a € 10,00.

BANDO

Gli interessati al concorso sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 577 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 11 dell’ 08-02-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni relative ai diari delle prove d’esame, alla graduatoria e all’eventuale preselezione saranno pubblicate sul sito istituzionale dell’Ente, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite anche gli altri concorsi per laureati visitando la nostra sezione dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati su tutte le novità, vi suggeriamo di iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti