Fondazione Scuola beni e attività culturali: lavoro Area Digital, retribuzione 90Mila euro

tablet, digitali

La Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali ha avviato una selezione finalizzata al conferimento un incarico di lavoro per Responsabile Area Digital, a Roma.

La procedura è aperta a laureati con esperienza. Prevista assunzione a tempo determinato (4 anni) e retribuzione annua lorda di € 90.000. 

Il termine per presentare la manifestazione di interesse è fissato al 20 dicembre 2022. Vediamo le informazioni utili sulla selezione, i requisiti richiesti, come candidarsi e l’avviso di selezione da scaricare.

REQUISITI

La selezione per l’incarico di lavoro come Responsabile Area Digital della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali è rivolto a candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che abbiano comportato o che comportino, quale sanzione accessoria, l’incapacità di contrarre con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti, licenziati o dispensati da una pubblica amministrazione;
  • idoneità psico-fisica;
  • diploma di laurea magistrale o laurea magistrale a ciclo unico o laurea di vecchio ordinamento o titoli equivalenti/equipollenti anche conseguiti all’estero;
  • per i cittadini di altro Stato UE: perfetta padronanza della lingua italiana (livello C2 del QCER – quadro europeo comune di riferimento per le lingue);
  • conoscenza nella comunicazione scritta e orale della lingua inglese;
  • documentata esperienza lavorativa, almeno decennale, maturata in posizione di responsabilità in attività di formazione e di supporto all’innovazione per soggetti pubblici o privati.

PRINCIPALI ATTIVITÀ DEL RESPONSABILE AREA DIGITAL

Il profilo professionale messo a concorso, nel rispetto di quanto previsto dallo Statuto della Fondazione, in coordinamento con le altre aree organizzative interne della Fondazione, si occupa principalmente delle attività di seguito sintetizzate:

  • curare l’attuazione del Progetto PNRR “Formazione e miglioramento delle competenze digitali” nel rispetto dei target, delle milestone e della documentazione contrattuale approvati dall’Istituto Digital Library;
  • supervisionare e coordinare tutte le attività di produzione multimediale sincrone e asincrone della Fondazione;
  • supervisionare e coordinare il buon funzionamento e lo sviluppo della piattaforma di formazione a distanza della Fondazione.

SELEZIONE

La selezione sarà espletata mediante la valutazione del curriculum vitae e dei titoli e il superamento di un colloquio con la Commissione di esperti.

All’esito dei lavori, la Commissione stilerà un elenco in ordine alfabetico dei candidati ritenuti idonei, corredato da una sintetica descrizione delle principali caratteristiche e attitudini. Lo consegnerà quindi al Direttore della Fondazione. Il Direttore avrà la facoltà di svolgere colloqui con i candidati e procederà, in caso positivo, alla sottoscrizione del contratto di lavoro.

Per altre informazioni utili in merito alla selezione, si faccia riferimento al bando allegato a fine articolo.

INQUADRAMENTO E STIPENDIO

L’inquadramento contrattuale previsto è quello di Dirigente – CCNL “Dirigenti Confcommercio-Manager Italia per i Dirigenti di aziende del terziario, della distribuzione e dei servizi”.

La retribuzione annua lorda è di € 90.000. È previsto un periodo di prova di 6 mesi e la durata del contratto sarà di 4 anni.

FONDAZIONE SCUOLA DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI

La Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali è un istituto internazionale senza scopo di lucro e finalizzato alla formazione, ricerca e studi avanzati nell’ambito delle competenze del Ministero della cultura, socio fondatore. Ha sede legale a Roma, in via del Collegio Romano, 27 e sede operativa presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, in viale Castro Pretorio, 105.

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

La manifestazione di interesse a partecipare al concorso, redatta secondo il MODELLO A (Docx 27 KB) e il MODELLO B (Docx 30 KB) e completa di tutte le dichiarazioni e gli allegati richiesti dall’avviso, dovrà essere inviata entro il 20 dicembre 2022 alle ore 14.00 esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) intestata a nome del candidato oppure di un suo delegato
(in tal caso occorre allegare la delega), all’indirizzo: [email protected] L’oggetto dovrà essere: “Responsabile Area Digital”.

Chi non avesse un indirizzo PEC può leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti.

AVVISO DI SELEZIONE

Gli interessati alla procedura sono invitati a leggere con attenzione l’AVVISO (Pdf 302 KB) di selezione, pubblicato sul sito internet della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali in questa pagina.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se volete scoprire altre selezioni pubbliche per laureati visitate la nostra pagina dedicata, mentre per non perdere novità e aggiornamenti vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti