INAIL Liguria: incarichi per 11 odontoiatri

odontoiatra, dentista

L’Inail, Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, Direzione regionale Liguria ha indetto una selezione pubblica per il conferimento di 11 incarichi a medici odontoiatri.

Le prestazioni richieste avranno carattere di consulenza e non curativo e si svolgeranno presso le sedi di Chiavari, Savona, Imperia, La Spezia e Genova.

Le domande di ammissione dovranno essere presentate entro il 27 Giugno 2022. Ecco l’avviso e come candidarsi.

INCARICHI ODONTOIATRI INAIL LIGURIA

L’Inail Direzione regionale Liguria ha dunque avviato una procedura selettiva tesa a individuare 11 medici odontoiatri ai quali assegnare incarichi di collaborazione esterna.

Si offre rapporto di lavoro autonomo per prestazioni a favore degli infortunati e tecnopatici assistiti dall’Istituto.

Le prestazioni, a esclusivo carattere di consulenza e non curativo, avranno ad oggetto:

  • visita odontoiatrica preventiva;
  • collaudo delle prestazioni effettuate da odontoiatri di fiducia dei pazienti o convenzionati con Inail e verifica della rispondenza con quanto già preventivato.

SEDI DI LAVORO

I posti saranno distribuiti presso le seguenti sedi:

  • n. 2 unità a Chiavari;
  • n. 2 unità a Savona;
  • n. 2 unità a Imperia;
  • n. 2 unità a La Spezia;
  • n. 3 unità a Genova.

Possono partecipare alla selezione i professionisti che hanno:

  • il proprio studio nel Comune in cui è situata la sede Inail per cui viene inoltrata la domanda o comunque in uno dei comuni rientranti nella competenza territoriale della specifica Sede per la quale presentano la domanda;
  • oppure la possibilità – documentata – di esercitare presso altri studi odontoiatrici siti nei suddetti Comuni.

REQUISITI

I candidati agli incarichi per odontoiatri presso l’Inail Liguria devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • non essere dipendenti dell’Inail a rapporto d’impiego e di non avere incarichi da parte dell’Istituto con rapporto libero-professionale;
  • non ricoprire incarichi presso Enti di Patrocinio;
  • non essere proprietario, comproprietario, amministratore, direttore e gestore di Case di Cura convenzionate con l’Inail, site nella regione Liguria e che nelle stesse condizioni sono il coniuge, i parenti e gli affini entro il terzo grado;
  • non essere proprietario, comproprietario, amministratore, propagandista o comunque collaboratore di case farmaceutiche;
  • non trovarsi, con riferimento all’incarico, in situazioni anche potenziali di conflitto di interessi;
  • non essere titolari di un rapporto di lavoro subordinato presso Ente pubblico o privato con divieto di esercizio di attività libero professionale;
  • non trovarsi comunque in situazione di incompatibilità, cumulo di impieghi ed incarichi ex art. 53 del D.lgs. 165/2001;
  • assenza di contenziosi civili e amministrativi pendenti nei confronti dell’Inail;
  • non trovarsi in stato di interdizione legale o di interdizione temporanea dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese;
  • non essere mai stati sottoposti a misure di prevenzione né aver riportato condanne per i reati di cui alle leggi antimafia;
  • assenza di condanne penali o provvedimenti consistenti in misure di prevenzione, decisioni civili e provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
  • assenza di procedimenti penali in corso;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • abilitazione all’esercizio della professione;
  • iscrizione all’albo degli odontoiatri dell’Ordine dei Medici della provincia di residenza;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa da pubbliche amministrazioni;
  • assicurare il rispetto della riservatezza di dati, situazioni o su quanto venga a conoscenza in conseguenza dell’opera svolta e impegno a non divulgare detti elementi, anche al fine scientifico, senza un esplicito e preventivo assenso dell’Inail;
  • idonea polizza assicurativa per responsabilità civile professionale;
  • titolo di studio indicato nell’avviso pubblico.

REQUISITI PROFESSIONALI

Si richiede, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti professionali:

  • laurea in Odontoiatria e Protesi Dentarie e iscrizione all’Albo degli odontoiatri della provincia di residenza;
  • oppure laurea in medicina e chirurgia, immatricolazione al relativo corso di laurea prima del 28 gennaio 1980, specialisti o non in campo odontoiatrico (ovvero titolari o meno di diploma di specializzazione in Odontoiatria e protesi dentaria o Chirurgia odontostomatologica o Odontostomatologia o Ortognatodonzia) e iscrizione all’Albo degli odontoiatri della provincia di residenza;
  • oppure laurea in medicina e chirurgia, immatricolazione al relativo corso di laurea negli anni accademici dal 1980-81 al 1984-85, con superamento delle prove attitudinali per l’iscrizione all’Albo degli odontoiatri e iscrizione all’Albo degli odontoiatri della provincia di residenza;
  • oppure laurea in medicina e chirurgia con specializzazione in campo odontoiatrico (ovvero titolari di diploma di specializzazione in Odontoiatria e protesi dentaria o Chirurgia odontostomatologica o Odontostomatologia o Ortognatodonzia), immatricolazione negli anni accademici dal 1980-81 al 1984-85 o successivamente e iscrizione all’Albo degli odontoiatri della provincia di residenza.

I concorrenti dovranno possedere:

  • comprovata e documentata esperienza professionale;
  • crediti formativi obbligatori (ECM) conseguiti/assolti secondo la normativa vigente.

SELEZIONE

La procedura di selezione comparativa è finalizzata a verificare l’esperienza professionale e formativa nell’attività di riferimento. In particolare, i candidati saranno valutati secondo i parametri che seguono:

  • qualificazione professionale;
  • esperienze professionali maturate e conoscenze acquisite nel settore dell’odontoiatria e della medicina legale odontoiatrica nell’ambito della pubblica amministrazione;
  • qualità della metodologia adottata.

Informazioni dettagliate sull’attribuzione dei punteggi sono contenute nell’avviso scaricabile a fine articolo.

DURATA DEGLI INCARICHI

Gli incarichi dureranno 24 mesi, senza possibilità di tacito rinnovo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione alla procedura selettiva dell’Inail Liguria per l’affidamento di incarichi a odontoiatri dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 83 Kb). Andrà quindi presentata entro il 27 Giugno 2022 e corredata dalla seguente documentazione:

  • dettagliato curriculum formativo e professionale, datato e firmato, secondo il modello europeo (ALLEGATO 2 – Pdf 182 Kb);
  • copia del patto di integrità, debitamente sottoscritta (ALLEGATO 3 – Pdf 77 Kb);
  • copia di documento di identità in corso di validità.

Le istanze dovranno essere presentate con una delle seguenti modalità:

  • tramite raccomandata A.R., al recapito: Inail Direzione regionale Liguria – via D’Annunzio, 76 – 16121 Genova;
  • a mezzo di PEC all’indirizzo: [email protected] Invitiamo quanti non avessero un indirizzo PEC a leggere questo articolo in cui è descritta la procedura per attivarne uno in soli 30 minuti.

AVVISO PUBBLICO

Gli interessati alla selezione sono invitati a scaricare e a leggere con attenzione l’AVVISO (Pdf 134 Kb), pubblicato a questa pagina.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi per medici e personale sanitario, così da scoprire anche le altre selezioni in corso. Potete inoltre rimanere sempre aggiornati iscrivendovi gratis alla nostra newsletter e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti