Infratel Italia: 100 assunzioni per Tecnici Pnrr

telecomunicazioni

Infratel Italia effettuerà nuove assunzioni per reclutare Tecnici da impiegare nelle attività legate al Pnrr.

La società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico intende inserire ben 100 nuove risorse entro fine anno. Si cercano sia giovani e neolaureati che candidati con esperienza.

Ecco tutte le informazioni sui posti di lavoro in Infratel Italia da coprire e come candidarsi.

INFRATEL ITALIA ASSUNZIONI PER IL PNRR

A dare la notizia della maxi campagna di recruiting lanciata sul territorio nazionale è Elisa Patrizi, direttore della nuova divisione Italia Domani-Pnrr della società, nel corso di una recente intervista rilasciata al quotidiano online dell’economia digitale e dell’innovazione CorCom. La nuova unità è stata creata per gestire gli interventi del Piano nazionale di ripresa e resilienza affidati a Infratel Italia che, lo scorso dicembre, ha sottoscritto una convenzione con il Dipartimento per la trasformazione digitale e Invitalia, per un totale di di 6,7 miliardi di euro stanziati nell’ambito della Missione 1 (Componente 2- Investimento 3 Reti ultraveloci) del Pnrr.

Questi fondi sono destinati all’infrastrutturazione a banda ultralarga fissa e mobile del Paese. Il progetto consentirà a tutti i cittadini di usufruire di reti ad alta velocità, determinanti anche per l’erogazione di servizi evoluti. Dunque, per realizzare le attività previste, la società necessità di incrementare l’organico e di reclutare personale da destinare alla nuova divisione. Sono 100 gli inserimenti previsti. Le opportunità di lavoro Infratel Italia legate al Pnrr sono rivolte generalmente a Tecnici, ma i profili cercati sono diversi.

Vediamo nel dettaglio le posizioni aperte.

IL PIANO ASSUNZIONALE

Le assunzioni per il Pnrr programmate da Infratel Italia riguardano prevalentemente figure con competenze in ambito Stem,in particolare nelle Telecomunicazioni, e economico giuridiche. Le nuove risorse saranno inserite in una nuova struttura creata ad hoc, strutturata in 4 aree operative che corrispondono a 4 bandi lanciati dalla società. Si tratta di Italia a 1 Giga, Italia 5G, Scuole connesse e Sanità connessa. Ogni struttura si occuperà del monitoraggio dell’andamento dei progetti e di connettersi con gli operatori assegnatari dei bandi e con enti e associazioni, affinchè i lavori siano gestiti con impatto minimo per i cittadini.

Quindi i nuovi assunti saranno inseriti in 4 team all’interno di ciascuna area operativa: rapporti con istituzioni e cittadini, ufficio legale e controllo interno, HR e amministrazione e rendicontazione. Il numero di risorse inserite in ciascuna area varierà in base ai progetti assegnati, così come la retribuzione. Ci sarà posto sia per giovani neolaureati, per le quali Infratel ha avviato un tour nelle principali università italiane per trovare nuovi talenti, e professionisti con esperienza. Grande attenzione sarà riservata anche all’inserimento di donne.

INFATEL ITALIA

Infratel Italia – Infrastrutture e Telecomunicazioni per l’Italia S.p.A. è una società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico e fa parte del Gruppo Invitalia. Nata nel 2005, è il soggetto attuatore dei Piani Banda Larga e Ultra Larga del Governo italiano. Ha sede principale a Roma ed è guidata dall’attuale AD Marco Bellezza.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Infratel Italia per il Pnrr possono visitare la pagina dedicata alle posizioni aperte di Invitalia, raggiungibile dal portale web Infratel (Home > Società trasparente > Bandi di concorso ed esiti). Dalla stessa è possibile prendere visione delle selezioni in corso e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti