IZSLT: Borse di studio e ricerca

laboratorio ricerca

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana (IZSLT) ha indetto un bando per l’assegnazione di borse di studio e ricerca.

La selezione si rivolge a diplomatilaureati per la collaborazione in attività di ricerca finalizzata, traslazionale e/o osservazionale.

Per candidarsi c’è tempo fino al 23 Gennaio 2017.

IZSLT – ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE LAZIO E TOSCANA

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana M. Aleandri è nato nel 1914 allo scopo di tutelare la salute animale e umana analizzando la qualità e la sicurezza degli alimenti. L’Istituto, infatti, svolge attività di diagnosi e controllo delle malattie degli animali e delle zoonosi, delle tossinfezioni alimentari e delle contaminazioni di natura chimica degli alimenti.

FIGURE PROFESSIONALI

IZSLT ha indetto un concorso pubblico per la formazione di elenchi da utilizzarsi per l’assegnazione di borse di studio e ricerca per le seguenti figure professionali:

  • laureato in Medicina Veterinaria (laurea specialistica);
  • laureato in Scienze Biologiche (laurea specialistica);
  • laureato in Chimica (laurea specialistica);
  • laureato in Chimica e tecnologie farmaceutiche (laurea specialistica);
  • laureato in Biotecnologie (laurea specialistica);
  • laureato in Scienze Agrarie (laurea specialistica);
  • laureato in Scienze Naturali (laurea Specialistica);
  • laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari (laurea specialistica);
  • laureato in Scienze delle produzioni animali (laurea specialistica);
  • laureato specialistica in bioinformatica (laurea specialistica – classe di laurea M 06);
  • laureato in Scienze Statistiche ed Attuariali (laurea specialistica);
  • laureato magistrale in Economia e gestione delle aziende e dei servizi sanitari (laurea specialistica);
  • laureato in scienze della Maricoltura, Acquacoltura e igiene dei prodotti ittici (laurea triennale) o in corsi di laurea afferenti alla classe di laurea L40;
  • laureato in scienze e tecnologie per l’ambiente marino (laurea triennale);
  • laureato in Scienze e tecnologie zootecniche e delle produzioni animali (laurea triennale);
  • laureato in Biotecnologie (laurea triennale) o in corsi di laurea afferenti alla classe di laurea L1;
  • laureato in Biologia (laurea triennale);
  • laureato in Chimica (laurea triennale) o in corsi di laurea afferenti alla classe di laurea L 21;
  • laureato in Tecniche Sanitarie di Laboratorio Biomedico in possesso di Diploma Universitario triennale di primo livello di cui al Decreto 14/09/1994, n. 745 del Ministero della sanità o titoli equipollenti di cui al D.M. 27/07/2000;
  • laureato in bioinformatica (laurea triennale);
  • diplomato Tecnico di laboratorio in possesso di Diploma in Tecnico Chimico Biologico o titoli ad esso equipollenti;
  • programmatore in possesso di Diploma di perito in informatica od altro equipollente con specializzazione in informatica o in possesso di Diploma di scuola secondaria di secondo grado unitamente a corso di formazione in informatica legalmente riconosciuto;
  • perito agrario;
  • perito chimico.

REQUISITI

Per partecipare al bando IZS borse di studio bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:
– titolo di studio previsto per la borsa per la quale si concorre;
– cittadinanza italiana o appartenenza ad uno degli stati membri dell’Unione Europea; 
– godimento dei diritti politici;
– idoneità fisica;
– non essere cessato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare, o di condanna penale, oppure non essere stato dichiarato decaduto da altro pubblico impiego per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– età non superiore ai 42 anni.

SELEZIONE

La procedura selettiva per l’assegnazione delle borse di studio prevede l’analisi dei curriculum e delle competenze dei candidati ed il superamento di un colloquio che verterà su materie concernenti le attività svolte dai singoli profili professionali.

DOMANDE

Le domande di partecipazione al concorso IZSLT, redatte secondo il modello in allegato al bando, dovranno essere pervenire entro il 23 Gennaio 2017, al Direttore Generale dell’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana – Via Appia Nuova, 1411 – 00178 -Roma, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di Posta Elettronica Certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda di partecipazione i candidati dovranno allegare i seguenti documenti:
– una fotocopia di un documento d’identità datata e firmata;
– un curriculum vitae aggiornato datato e firmato.

Prima di inoltrare la candidatura si consiglia di leggere con attenzione il bando.

BANDO ISZLT

Per ulteriori dettagli sul concorso per borse di studio e borse di ricerca ISZLT consigliamo di leggere con attenzione il BANDO (Pdf 225 Kb) pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.101 del 23-12-2016.

Ogni successiva comunicazione su eventuali rettifiche, sui diari delle prove e sulle graduatorie sarà pubblicata sul sito web dell’ISZ del Lazio e della Toscana www.izslt.it

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments