Nuovo Stadio Venezia: 10Mila posti di lavoro

stadio di calcio

Migliaia di posti di lavoro in Veneto potrebbero essere creati con la costruzione del nuovo Stadio di Venezia.

Il progetto per il nuovo impianto sportivo prevede anche la realizzazione di un villaggio commerciale. Stando alle stime, potrebbe portare ben 10 mila assunzioni sul territorio.

Ecco cosa sapere sulle opportunità di lavoro a Venezia previste con il nuovo Stadio.

VENEZIA POSTI DI LAVORO CON IL NUOVO STADIO

E’ da tempo che circolano voci sul progetto per la costruzione di un nuovo Stadio a Venezia. La conferma arriva, ora, da alcune dichiarazioni rilasciate, nei giorni scorsi, dal sindaco della città lagunare, Luigi Brugnaro, in merito alle trattative in corso per vendere a privati un’area da adibire alla costruzione della struttura sportiva e di un villaggio commerciale. Sembra che al centro di queste ultime ci sia il presidente del Venezia Football Club, Joseph Tacopina.

Proprio il dirigente sportivo statunitense ha fornito alcuni dettagli sul progetto e sulle relative prospettive occupazionali. Stando a quanto riportato, infatti, in un recente articolo, dal quotidiano locale La Nuova di Venezia e Mestre, l’obiettivo dichiarato da Tacopina è quello di realizzare il progetto entro il 2020. Si tratta di una iniziativa che potrà portare occupazione sul territorio. Sono ben 10mila i posti di lavoro a Venezia che potrebbero essere creati sia presso l’impianto sportivo che nell’area commerciale adiacente prevista.

IL PROGETTO

Stando, ancora, a quanto dichiarato dal presidente del Venezia Football Club, il nuovo Stadio di Venezia avrà una capienza di 22 / 25 mila spettatori. Sorgerà all’interno di un’area di 30 ettari, che accoglierà anche un villaggio commerciale. Quest’ultimo comprenderà una cinquantina di negozi no food, dedicati a prodotti fashion e al merchandising sportivo, ristoranti e servizi, un albergo e un museo dedicato allo sport e al calcio.

L’ispirazione è il modello dei grandi complessi sportivi americani ed europei, luoghi in cui le persone possono intrattenersi sia prima che dopo le partite calcistiche. Il tutto è ancora in fase progettuale ma, se andrà in porto l’iniziativa, avrà un impatto economico notevole sul territorio.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Secondo Tacopina potranno essere 10 mila i posti di lavoro nello Stadio e nel villaggio commerciale creati. E’ facile immaginare che, se sarà realizzato il progetto, le assunzioni a Venezia potranno riguardare diversi profili. Con ogni probabilità non mancheranno possibilità di impiego per addetti alla biglietteria, cassieri, vigilanti, addetti alle pulizie, parcheggiatori, receptionist, camerieri, commessi, impiegati e molte altre figure, anche nell’ambito alberghiero e della ristorazione.

CANDIDATURE

Al momento è ancora presto per parlare di candidature. Gli interessati alle future assunzioni Stadio Venezia e alle opportunità di lavoro che saranno create dovranno attendere la realizzazione del progetto e l’apertura delle campagne di recruiting per inviare il cv.

Cercheremo di tenervi aggiornati sugli sviluppi dell’iniziativa e sui posti di lavoro nello Stadio. Continuate a seguirci per restare informati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments