Pio Albergo Trivulzio: concorsi per 4 tecnici, diplomati e laureati

tecnici, tecnico, istruttori, geometri,

L’Azienda di Servizi alla Persona Istituti Milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio di Milano, in Lombardia, ha indetto due concorsi pubblici per tecnici.

Le selezioni pubbliche sono rivolte a diplomati e laureati e prevedono l’assunzione di 4 risorse a tempo indeterminato.

Per presentare le domande di ammissione c’è tempo fino al 3 novembre 2022. Di seguito vediamo tutti i requisiti richiesti, il bando da scaricare e come presentare la candidatura.

CONCORSI PER TECNICI AL PIO ALBERGO TRIVULZIO

Il Pio Albergo Trivulzio ha dunque indetto due concorsi per tecnici, nello specifico i posti a concorso sono cosi suddivisi:

  • n. 2 posti di Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere civile / edile / meccanico (cat. D) presso l’Area Tecnico Patrimoniale;
  • n. 2 posti di Assistente Tecnico (cat. C) presso l’Area Tecnico Patrimoniale.

Si rende noto che sui concorsi opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA:

REQUISITI GENERALI

Possono partecipare al concorso per tecnici indetto dal Pio Abergo Trivulzio i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea o di altre categorie previste di bandi;
  • assenza di condanne penali;
  • godimento del diritto di elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • iscrizione al relativo Albo professionale.

TITOLI DI STUDIO

Ai candidati ai concorsi è inoltre richiesto il possesso dei seguenti titoli di studio:

COLLABORATORE TECNICO PROFESSIONALE – INGEGNERE CIVILE / MECCANICO / EDILE

  • Laurea conseguita ai sensi del previgente ordinamento in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Meccanica;
  • Laurea Magistrale appartenente alle seguenti classi di laurea:
    – LM 4 “Lauree magistrali in Architettura e Ingegneria Edile-Architettura”;
    – LM 23 “Lauree magistrali in ingegneria civile”;
    – LM 24 “Lauree magistrali in Ingegneria dei sistemi edilizi”;
    – LM 26 “Lauree magistrali in Ingegneria della Sicurezza”;
    – LM 33 “Lauree magistrali in Ingegneria Meccanica”;
  • Laurea triennale appartenente ai seguenti classi:
    – L7 “Lauree in ingegneria civile e ambientale”;
    – L23 “Lauree in scienze e tecniche per l’edilizia”;
    – L9 “Lauree in ingegneria industriale”;
  • Lauree equiparate a quelle sopra elencate.

Per partecipare al concorso i candidati devono inoltre possedere l’attestato di abilitazione al coordinamento sicurezza ai sensi del Titolo IV del D. Lgs 81/08.


ASSISTENTE TECNICO

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di geometra o di perito edile o diploma di costruzioni, ambiente e territorio.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso può essere prevista una prova preselettiva.

I candidati saranno selezionati sulla base della valutazione dei titoli e tre prove d’esame, una scritta, una pratica ed una orale, vertenti sulle materie indicate nei bandi allegati a fine articolo.

PIO ALBERGO TRIVULZIO

L’Azienda di Servizi alla Persona Istituti Milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio è un Ente pubblico senza scopo di lucro che opera nei settori dell’assistenza socio sanitaria per gli anziani e dell’educazione dei minori in difficoltà. Offre servizi che si rivolgono a categorie particolarmente fragili della cittadinanza milanese e lombarda: anziani non autosufficienti o bisognosi di terapie riabilitative e minori provenienti da famiglie con particolari disagi sociali.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi per l’assunzione di tecnici al Pio Albergo Trivulzio devono essere presentate tramite procedura telematica, collegandosi a questa pagina entro il 3 novembre 2022.

Alle domande è necessario allegare la seguente documentazione:

  • documento di identità in corso di validità;
  • decreto di equipollenza per titolo se conseguito all’estero;
  • eventuali pubblicazioni di cui il candidato è autore/coautore, attinenti al profilo professionale del posto messo a concorso, devono essere edite a stampa e devono comunque essere presentate, avendo cura di evidenziare il proprio nome;
  • eventuale documentazione sanitaria comprovante lo stato di invalidità con la relativa percentuale e/o la necessità di ausili o tempi aggiuntivi per lo svolgimento delle prove in relazione al proprio handicap;
  • permesso di soggiorno per cittadini extracomunitari o ricevuta di richiesta di rinnovo dello stesso.

BANDI

Gli interessati ai concorsi per tecnici sono invitati a leggere con attenzione i bandi che rendiamo disponibili di seguito:

  • concorso per collaboratore tecnico professionale – ingegnere civile /edile/meccanico: BANDO (Pdf 358 Kb);
  • concorso per assistenti tecnici: BANDO (Pdf 351 Kb).

Per completezza informativa segnaliamo che i bandi sono stati pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 79 del 04-10-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni inerenti i diari delle prove d’esame e le graduatorie saranno rese note mediante pubblicazione sul sito dell’Ente, nella sezione dedicata ai Bandi di concorso.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e per conoscere anche altri concorsi attivi in Lombardia, consultate la nostra pagina. Inoltre, potete restare sempre aggiornati sulle novità e leggere le notizie in anteprima iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti