Regione Basilicata: concorsi 2022 per 123 diplomati e laureati, Bandi

assunzioni, lavoro, concorso

La Regione Basilicata ha bandito due concorsi per numerose assunzioni di diplomati e laureati per ruoli da esperti e specialisti in vari ambiti professionali.

In totale è prevista la copertura di 123 posti di lavoro per personale non dirigenziale con contratto a tempo indeterminato e pieno. Affidatario del servizio di organizzazione e realizzazione delle prove concorsuali è Formez PA.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il 21 Aprile 2022. Ecco gli avvisi pubblici da scaricare e le informazioni utili per candidarsi ai concorsi.

CONCORSI REGIONE BASILICATA PER DIPLOMATI E LAUREATI

I concorsi della Regione Basilicata sono dunque finalizzati ad assumere diplomati e laureati nei seguenti profili professionali:


  • n. 30 unità di personale non dirigenziale di categoria C – posizione economica C1, di cui:
    – n. 12 posti da esperto servizi amministrativi;
    – n. 15 posti da esperto tecnico;
    – n. 3 posti da esperto informatico.

  • n. 93 unità di personale non dirigenziale di categoria D – posizione economica D1, di cui:
    – n. 19 posti da specialista giuridico – amministrativo;
    – n. 13 posti da specialista economico – finanziario;
    – n. 22 posti da specialista di pianificazione, programmazione e tecnologia dell’informatica;
    – n. 3 posti da specialista tecnico architetto;
    – n. 14 posti da specialista tecnico – ingegnere1;
    – n. 3 posti da specialista tecnico biologo / chimico;
    – n. 16 posti da specialista tecnico – ingegnere2;
    – n. 3 posti da specialista tecnico – geologo.

Rendiamo noto che il numero dei posti messi a concorso potrà essere ridotto in ragione dei posti che potranno essere coperti all’esito delle procedure di mobilità obbligatoria. L’eventuale riduzione, distinta per profilo professionale, sarà comunicata sul sito internet di Formez PA e sul portale della Regione Basilicata.

Infine, segnaliamo che nel concorso per 93 unità di personale è prevista la riserva a favore dei volontari delle Forze Armate.

REQUISITI GENERALI

Per accedere ai concorsi Ripam occorre essere in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi;
  • età non inferiore a diciotto anni e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente in materia di collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza o di licenziamento da un impiego statale;
  • idoneità fisica;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che impediscano, ai sensi della vigente normativa in materia, la costituzione del rapporto di impiego con le pubbliche amministrazioni;
  • per i candidati di sesso maschile, nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati devono possedere anche i seguenti requisiti specifici, in relazione al profilo per il quale presentano domanda di ammissione:


N. 30 UNITÁ DI PERSONALE

diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a una facoltà universitaria, specifico per ciascun profilo professionale messo a concorso e per i cui dettagli rimandiamo alla lettura del bando allegato a fine articolo.


N. 93 UNITÁ DI PERSONALE

laurea specifica per ciascun profilo professionale messo a concorso e per i cui dettagli invitiamo a consultare il bando.


SELEZIONE

La procedura selettiva di entrambi i concorsi sarà articolata nella valutazione dei titoli e in una prova d’esame scritta, per i cui dettagli rimandiamo ai rispettivi bandi scaricabili a fine articolo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per accedere ai concorsi della Regione Basilicata per diplomati e laureati la domanda di ammissione dovrà essere presentata esclusivamente con modalità telematica entro il 21 Aprile 2022.  Accedendo con lo SPID, bisognerà quindi compilare l’apposito modulo elettronico sul sistema «Step One 2019», collegandosi a questa pagina, previa registrazione.

I candidati devono effettuare il versamento di una quota pari a Euro 10,00. Inoltre, dovranno essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale, quindi, nel caso in cui non lo avessero, possono leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti.

Ogni ulteriore informazione è contenuta nei bandi sotto allegati.

BANDI

Gli interessati ai concorsi presso la Regione Basilicata per diplomati e laureati sono dunque invitati a scaricare e a leggere con attenzione i bandi, pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata del 16-03-2022 e che riportiamo di seguito:

– concorso n. 30 unità di personale: BANDO (Pdf 583 Kb);
– concorso n. 93 unità di personale: BANDO (Pdf 593 Kb).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni sul diario delle prove d’esame saranno pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata, sul sito internet della regione ed anche sul sito del Formez PA.

Vi segnaliamo, infine, che sono stati pubblicati anche i bandi dei concorsi ARLAB Basilicata per 91 assunzioni presso i Centri Impiego della regione.

COME RESTARE AGGIORNATI

Per non perdere gli aggiornamenti e tutte le novità iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram. Per conoscere anche altri concorsi pubblici attivi in Basilicata, vi invitiamo a consultare la sezione dedicata.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti