Residenza Anziani Oderzo: concorso 10 OSA

sanitario, assistenza, sociale, oss

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Veneto.

La Residenza per Anziani di Oderzo, in provincia di Treviso, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di 10 Operatori Socio Assistenziali – Cat. B, posizione economica B1. 

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 14 Maggio 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso Residenza Anziani Oderzo i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
– aver compiuto l’età di 18 anni e non aver compiuto l’età prevista dalle vigenti disposizioni per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
– incondizionata idoneità fisica alle specifiche mansioni accertata ai sensi del D.Lgs. 81/2008;
– attestato di qualifica professionale di “Addetto all’assistenza”, rilasciato da istituto professionale di stato o scuola di formazione riconosciuta, conseguito a seguito di corso biennale oppure diploma annuale di “Operatore socio sanitario”;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi pubblici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– essere in posizione regolare relativamente agli obblighi di leva e delle disposizioni di legge sul reclutamento (solo per i cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva);
– eventuale dichiarazione di appartenenza alla categoria di riserva delle Forze Armate.

Si segnala che 3 posti sono riservati a favore dei volontari delle FF.AA.

STIPENDIO

Prevista retribuzione pari a € 17.244,72. Sono inoltre previste l’indennità di comparto per € 471,72, l’indennità specifica per Euro 64,56, l’assegno per il nucleo familiare se dovuto e la tredicesima mensilità.

SELEZIONE

In previsione di un elevato numero di partecipanti o qualora lo richiedano le particolari circostanze, potrà essere stabilito un procedimento di preselezione dei concorrenti mediante domande a risposta multipla, prove attitudinali o graduatoria per titoli, anche con affidamento all’esterno a ditte specializzate.

In seguito all’eventuale preselezione, le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame – una pratica ed una orale – sui seguenti argomenti:
– nozioni elementari sull’ordinamento amministrativo e costituzionale dello Stato;
– nozioni elementari di legislazione nazionale e regionale sulle II.PP.A.B. ed in particolare su quella riguardante l’assistenza a favore degli anziani;
– diritti, doveri e responsabilità del dipendente pubblico;
– nozioni di igiene e profilassi dell’ambiente e della persona;
– elementi di sociologia, di psicologia, di pronto soccorso e principi generali di educazione alimentare.

RESIDENZA ANZIANI ODERZO

La Residenza per anziani di Oderzo offre ospitalità alle persone anziane con ridotta autonomia o totale dipendenza funzionale. Vengono proposti ricoveri temporanei oppure a tempo indeterminato, servizi di ospitalità diurna e anche assistenza di soggetti in stato vegetativo permanente. La Residenza è un I.P.A.B. (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza) e ha una natura giuridica pubblica. Ha sede nel comune di Oderzo, in via Luzzatti, 33.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso OSA, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 295 Kb), dovranno pervenire al Segretario Direttore della Residenza per Anziani di Oderzo – Via Luzzatti, 33 – 31046 – Oderzo (TV), entro le ore 12:00 del giorno 14 maggio 2018 secondo una delle seguenti modalità:
– spedita con lettera raccomandata A.R.;
– recapitata a mano direttamente alla segreteria dell’Ente, situata in viale Gasparinetti 2/B, durante gli orari di apertura al pubblico (dal lunedi al venerdì dalle 8.00 alle 12.00, lunedì e giovedì dalle 13.30 alle 16.30);
– trasmessa mediante casella di posta elettronica certificata, rilasciata personalmente al candidato da un gestore PEC, alla casella di posta elettronica certificata della Residenza Anziani Oderzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare a pena di esclusione la seguente documentazione:
– titolo di studio richiesto o documento avente corrispondente valore legale;
– ricevuta del pagamento della tassa di concorso di € 4,00 (quattro/oo);
– curriculum formativo e professionale datato e sottoscritto;
– fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

Ai sensi delle vigenti disposizioni è ammessa la dichiarazione sostitutiva per i seguenti stati, fatti o qualità personali al posto dei corrispondenti documenti:
– titolo di studio o qualifica professionale posseduta; risultato di eventuali esami finali dei corsi stessi; titolo di specializzazione, di abilitazione, di preparazione, di formazione, di aggiornamento, di perfezionamento e di qualificazione tecnica;
– professione esercitata, attività lavorativa prestata, incarichi assunti.

Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per 10 OSA Residenza Anziani di Oderzo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1.921 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.30 del 13-04-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito della Residenza Anziani di Oderzo www.raoderzo.it nella sezione ‘Albo on-line’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments