Socialis: incarichi per educatori professionali

assistenza, educatore, sociale

Socialis, Azienda Speciale Consortile Servizi alla persona del territorio Suzzarese, in provincia di Mantova (Lombardia), ha indetto un avviso pubblico per il conferimento di incarichi a educatori professionali.

Si prevede, infatti, la formazione di una graduatoria di risorse da inserire all’interno dell’equipe di lavoro previste nelle progettualità di cui alla Componente 2 Missione 5 del PNRR.

Per candidarsi c’è tempo fino al 5 agosto 2022. Vediamo il bando da scaricare, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e ogni altra informazione utile.

INCARICHI EDUCATORI PROFESSIONALI SOCIALIS

La procedura comparativa pubblica di selezione è dunque finalizzata ad assegnare incarichi in regime libero – professionale a educatori professionali all’interno dell’equipe di lavoro previste nelle progettualità di cui alla Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 2 “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore”, sottocomponente 1 “Servizi sociali, disabilità e marginalità sociale”, investimenti 1.1, 1.2 e 1.3 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR):

  1. investimento 1.1 – sostegno alle persone vulnerabili e prevenzione dell’istituzionalizzazione degli anziani non autosufficienti;
  2. investimento 1.2 – percorsi di autonomia per persone con disabilità;
  3. investimento 1.3 – housing temporaneo e stazioni di posta.

REQUISITI

I candidati devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per il persistente insufficiente rendimento o di decadenza da un impiego statale;
  • non avere carichi pendenti, procedimenti penali in corso o aver riportato condanne penali per reati che comportino l’interdizione dai pubblici uffici fatta salva l’eventuale intervenuta riabilitazione;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • idoneità fisica;
  • iscrizione nelle liste elettorali del proprio Comune di residenza;
  • essere automuniti con patente di guida valida di categoria “B”.

Dovranno inoltre possedere uno dei seguenti titoli:

  • titolo di educatore professionale socio pedagogico L 19 o titolo di educatore professionale socio sanitario LSNT/02 o altri titoli equipollenti.

Per concludere, aggiungiamo che i professionisti dovranno avere:

  • copertura assicurativa per eventuali danni subiti o causati dagli utenti nel corso delle attività;
  • titolarità di partita IVA o dichiarazione di impegno all’apertura della posizione IVA entro la data di sottoscrizione del contratto.

SELEZIONE

I candidati saranno sottoposti a una selezione che consisterà nella valutazione del curriculum e in un colloquio.

Al termine della selezione, la Commissione esaminatrice predisporrà una graduatoria finale dei candidati ritenuti idonei, ottenuta sommando i punteggi attribuiti al titolo di studio, curriculum e al colloquio.

Ogni dettaglio è reperibile nel bando allegato a fine articolo.

DURATA E COMPENSO DEGLI INCARICHI

Gli incarichi di lavoro autonomo, con partita IVA, potranno durare al massimo 36 mesi, in coerenza con le disposizioni di cui al PNRR.

Il compenso previsto è di € 23,00 all’ora omnicomprensivo fino a un massimo di 36 ore alla settimana.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione alla procedura selettiva dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO ( Docx 78 Kb), quindi andrà presentata entro il 5 agosto 2022 alle ore 12.00 con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di PEC esclusivamente da casella di posta certificata personale al seguente indirizzo P.E.C.: [email protected] Chi non avesse un indirizzo PEC può leggere la procedura per attivarne uno in soli 30 minuti in questo articolo;
  • mediante raccomandata R/R all’indirizzo dell’Azienda Speciale Consortile Servizi alla Persona dell’ambito suzzarese – AZIENDA SOCIALIS – P.zza Castello 1 – 46029 Suzzara;
  • a mano, tutti i giorni presso la Sede operativa di azienda Socialis – Via Mazzini 10, dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

L’istanza andrà corredata dalla seguente documentazione:

  • curriculum vitae in formato europeo;
  • allegati al curriculum;
  • copia di un documento di identità.

AVVISO PUBBLICO

Gli interessati alla selezione per l’attribuzione di incarichi a educatori professionali da parte di Socialis sono invitati a consultare con attenzione l’AVVISO (Pdf 289 Kb) pubblico.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Ogni comunicazione in merito alla selezione sarà pubblicata sul sito internet dell’Azienda.

Il colloquio si svolgerà a partire dal giorno 25 agosto 2022, con inizio alle ore 9,30 presso la sede operativa di Socialis Via Mazzini 10, Suzzara, salvo diversa comunicazione che verrà pubblicata sul sito web sopra menzionato.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire gli altri concorsi pubblici in corso per educatori, visitate la nostra sezione. Se volete rimanere informati sulle ultime novità e su tutti gli aggiornamenti, potete inoltre iscrivervi gratis alla newsletter e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti