Trasporti Pubblici Malta: lavoro per 150 Autisti di Bus

austista bus

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuovi posti di lavoro all’estero per Conducenti.

Il servizio di trasporto pubblico di Malta cerca Autisti di autobus da assumere con contratto a tempo indeterminato. La raccolta delle candidature è gestita dalla rete Eures e i posti disponibili sono 150.  

Gli interessati all’offerta di lavoro a Malta possono candidarsi fino al giorno 1 novembre 2017

MALTA LAVORO NEI TRASPORTI PUBBLICI

Il servizio di trasporto pubblico maltese (Malta Public Transport), in collaborazione con il servizio Eure, seleziona 150 Conducenti di bus per assunzioni a Malta. L’offerta di lavoro per Autisti prevede l’inserimento con contratto a tempo indeterminato, dopo un periodo di prova della durata di 6 mesi. La ricerca ha carattere di urgenza.

REQUISITI

Per candidarsi per i posti di lavoro a Malta nei trasporti pubblici occorre possedere i seguenti requisiti:
– patente di guida di categoria D;
– Carta di Qualificazione del Conducente – CQC (CPC – Certificate of Professional Competence);
– conoscenza base della lingua inglese e conoscenza della terminologia specifica legata al ruolo (direzioni, indicazioni ai passeggeri, posizioni di guida);
– età superiore a 21 anni;
– disponibilità a lavorare su turni, anche di mattina presto, di sera tardi e nei weekend.

I candidati devono superare anche accertamenti penali e medici. Inoltre, devono essere disposti a seguire training eventualmente necessari.

CONDIZIONI DI LAVORO

Le assunzioni per Conducenti bus saranno effettuate con contratto di lavoro a tempo indeterminato, che comprende un periodo di prova semestrale. L’orario lavorativo è full time, per un totale di 40, 48 0 56 ore settimanali, a discrezione dei nuovi assunti, articolato su turni. La retribuzione varia da 4,99 a 6.50 Euro l’ora, a seconda del tempo di possesso della patente di guida di ciascun Autista.

Lo stipendio può essere incrementato col passare del tempo, per gli Autisti che arrivano a lavorare 48 ore a settimana. Sono previsti, inoltre, eventuali bonus da 600 Euro basati sulle performance, festività pubbliche retribuite il doppio rispetto alla paga normale, assicurazione sanitaria, trasporto gratuito sui mezzi pubblici per sé e i propri familiari, e altri benefit. Oltre alla possibilità per i neoassunti di usufruire di un alloggio garantito dall’azienda a costo agevolato, per i primi 3 mesi di contratto, e dell’assistenza per il trasferimento.

ITER DI SELEZIONE

Le selezioni per lavorare a Malta presso la Public Transport prevedono una intervista in lingua inglese, un test a base numerica, una visita medica e una prova di guida. Il colloqui sarà effettuato in due fasi, la prima tramite Skype e la seconda in loco, a Malta.

In fase di selezione ai candidati sarà richiesto di presentare i seguenti documenti:
– carta di identità / passaporto;
– 3 foto tessera (formato passaporto);
– certificato del casellario giudiziario e carichi pendenti aggiornato;
– patente D;
– CQC.

EURES

Vi ricordiamo che Eures è la rete europea dei servizi per l’impiego coordinata dalla Commissione Europea. Opera per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in Europa incoraggiando la mobilità dei cittadini europei nei diversi stati. Attraverso il proprio portale web rende pubbliche le opportunità di impiego e mette in contatto i candidati con i datori di lavoro.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle assunzioni per Autisti di bus e all’offerta di lavoro a Malta possono candidarsi inviando il cv, redatto in lingua inglese e con allegata una copia della patente e del CQC (CPC), tramite mail, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], ed in copia a [email protected]. In oggetto occorre indicare il riferimento all’annuncio ‘BUS DRIVERS 324031 #eurespuglia’. Le candidature devono essere inoltrate entro il 1° novembre 2017.

Per maggiori dettagli vi invitiamo a consultare la SCHEDA (Pdf 2Mb) relativa all’offerta di lavoro segnalata da Eures e il sito web Malta Public Transport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
1 Comment
Inline Feedbacks
Leggi i commenti
giovanni santucci

peccato ho tutti i requisiti necessari, ho la patente da circa trena anni, attualmente lavoro nell’azienda Co.tra.l regionale del Lazio come op. di esercizio, vorrei tanto cambiare solo per il motivo di andare via dall’Italia…..ma non parlo la lingua Inglese….. se può bastare mi candido subito….