Umbria: corso gratuito mediatore interculturale, con stage

Mani Mediazione Culturale

Nuova opportunità formativa in Umbria grazie al corso gratuito con stage per diventare mediatore interculturale.

Il percorso rientra nel progetto Skills ed è rivolto a disoccupati o inoccupati maggiorenni e diplomati, iscritti ai Centri per l’impiego della regione. Prevista indennità.

Per inviare la propria domanda di partecipazione c’è tempo fino al 6 Agosto 2021. Ecco cosa sapere per partecipare.

CORSO GRATIS MEDIATORE INTERCULTURALE UMBRIA

C.I.D.I.S. Onlus presenta, nell’ambito del progetto Skills, il corso gratuito: “Colori diversi. Corso di formazione professionale per mediatori interculturali”.

Tramite questo percorso si vuole formare la figura professionale del mediatore culturale, che è un un operatore sociale che promuove e facilita l’integrazione sociale dei cittadini immigrati. Le sue attività di mediazione e informazione tra gli immigrati e la società di accoglienza favoriscono dunque la rimozione delle barriere culturali e linguistiche, valorizzando la cultura di appartenenza e promuovendo la cultura dell’accoglienza. Egli collabora, inoltre, con gli enti e gli operatori dei servizi pubblici e privati, affiancandoli nelle loro attività e partecipando alla programmazione, progettazione, realizzazione e valutazione degli interventi.

Il corso è totalmente gratuito.

OFFERTA FORMATIVA

Il corso sarà articolato nelle seguenti Unità Formative Capitalizzabili:

  • Segmento accoglienza e messa a livello (4 ore);
  • 1º UFC: Esercizio di un’attività lavorativa in forma dipendente o autonoma (6 ore);
  • 2º UFC: L’attività professionale di mediatore interculturale (64 ore);
  • 3º UFC: Sviluppo dell’offerta di servizi di mediazione interculturale (20 ore);
  • 4º UFC: La relazione e la comunicazione con i beneficiari dei servizi di mediazione
    interculturale (20 ore);
  • 5º UFC: La relazione con il sistema dei servizi e le istituzioni del territorio (12 ore);
  • 6º UFC: Analisi dei fabbisogni e progettazione esecutiva di interventi di mediazione
    interculturale (42 ore);
  • 7º UFC: La mediazione linguistica (24 ore);
  • 8º UFC: L’intervento di mediazione interculturale: supporto e accompagnamento (40 ore);
  • 9º UFC: Sicurezza sul luogo di lavoro (12 ore);
  • 10º UFC: Il monitoraggio e la valutazione della qualità delle attività di mediazione
    interculturale (12 ore).

DESTINATARI

Possono accedere al corso gratuito per diventare mediatore interculturale in Umbria 15 candidati ambosessi disoccupati o inoccupati, maggiorenni e con diploma di scuola secondaria di secondo grado. Devono inoltre essere iscritti a un Centro per l’Impiego.

Si segnala che, per i cittadini extracomunitari, è richiesta anche la documentazione che attesti il rispetto delle normative vigenti in materia di soggiorno in Italia. I cittadini stranieri dovranno inoltre possedere una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, almeno di livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue – QCER. Questo requisito sarà accertato mediante la presentazione di idonea certificazione o il superamento di un apposito test a cura del soggetto attuatore del corso.

L’esperienza lavorativa pregressa nell’ambito professionale attinente al corso, espressa e documentata nel curriculum vitae e da due lettere di referenza, sarà titolo preferenziale.

Infine, si specifica l’applicazione delle seguenti riserve:

  • il 60% dei posti a favore di cittadini stranieri o con background migratorio da attestare con
    apposita documentazione o autocertificazione. Si precisa che per persona con background migratorio si intende:
    – colui che in precedenza ha avuto nazionalità differente da quella di attuale residenza;
    – e/o con almeno uno dei genitori che ha fatto ingresso nell’attuale paese di residenza come migrante).

Per concludere, si segnala che il limite massimo di partecipazione di un genere non potrà eccedere il 60% dei posti a disposizione nella classe.

RIMBORSO SPESE E INDENNITÀ STAGE

Per impegni giornalieri di formazione teorica superiori alle 6 ore verrà riconosciuto il rimborso
delle spese di vitto.

Ai partecipanti verrà riconosciuta, per lo stage, un’indennità mensile di € 600 lordi.

SVOLGIMENTO E DURATA DEL CORSO

Il corso gratuito per mediatore interculturale si svolgerà in base alle disposizioni regionali e nazionali anti-covid in modalità FAD sincrona ovvero, qualora la situazione epidemiologica lo consenta, presso la sede di C.I.D.I.S. Onlus, via della Viola 1, 06122 Perugia (Umbria).

L’inizio delle lezioni è previsto entro Settembre 2021. La fase di formazione teorica e pratica avrà una durata complessiva di 256 ore. A questa si aggiunge, poi, un tirocinio curricolare all’interno di un’impresa. Lo stage durerà 480 ore, cioè 4 mesi, per un impegno non superiore alle 8 ore giornaliere e 120 ore mensili.

SELEZIONE

Il corso prevede l’ammissione di 15 partecipanti. I candidati verranno, pertanto, selezionati. L’ammissibilità dei candidati è a cura del soggetto attuatore, cioè di C.I.D.I.S. Onlus, che verificherà il possesso dei requisiti richiesti.

La selezione, invece, è a cura di un’apposita commissione nominata da ARPAL Regione Umbria. Si svolgerà ai sensi di quanto disposto con DD n. 222 del 2/3/21 ARPAL Umbria (pubblicata sul portale ARPAL Umbria) da remoto, nel rispetto delle disposizioni nazionali e regionali anti-covid mediante piattaforma zoom professional moodle.

Potranno partecipare al percorso formativo i candidati che supereranno un colloquio.

La data, l’ora e la modalità di svolgimento della prova saranno comunicate sul sito web di C.I.D.I.S. Onlus almeno 15 giorni prima. Qui sarà anche pubblicato l’elenco degli ammessi al corso.

ATTESTATO

Il corso gratuito in Umbria per mediatore interculturale è a frequenza obbligatoria. Gli allievi potranno accedere al tirocinio solo dopo aver frequentato almeno il 75 % delle ore di formazione teorica. Per poter sostenere l’esame finale, bisognerà aver frequentato almeno il 75 % sia delle ore di formazione teorica, sia di quelle del tirocinio. I partecipanti che, a conclusione del percorso, avranno superato l’esame finale, riceveranno un certificato di qualificazione professionale.

ENTE ORGANIZZATORE

Cidis Onlus è un’Associazione senza fini di lucro. È nata nel 1987 e opera sia a livello nazionale, sia europeo. La sua mission è promuovere una cultura dell’accoglienza e costruire integrazione. Promuove, infatti, la diversità culturale come ricchezza e implementa programmi per una riflessione e una lettura critica del concetto di identità. Mentre sollecita la società civile a contrastare discriminazioni e marginalità sociale, al contempo la incoraggia ad aprirsi per cercare pratiche di convivenza nel rispetto delle differenze. Alcuni dei valori fondanti dell’Associazione sono: centralità dell’individuo con le sue interazioni; diversità culturale; ricerca dell’equilibrio tra coesione sociale e diversità culturali.

COME ISCRIVERSI

Gli interessati al corso gratuito per mediatore interculturale in Umbria dovranno compilare la domanda di partecipazione secondo l’apposito MODELLO (Pdf 725 Kb). Andrà quindi presentata a C.I.D.I.S. Onlus, via della Viola 1, 06122, Perugia, entro le ore 12.00 del giorno 6 Agosto 2021 con una delle seguenti modalità:

  • a mano;
  • tramite raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • per mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

Alla domanda occorrerà allegare la seguente documentazione:

  • copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità;
  • curriculum vitae studi e/o attività lavorative;
  • copia della documentazione originale con relativa dichiarazione di valore, traduzione giurata ed equiparazione dei titoli di studio conseguiti all’estero;
  • certificazione della conoscenza della lingua italiana;
  • permesso di soggiorno;
  • copia del titolo di studio;
  • n. lettere di referenze.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere attentamente la SCHEDA (Pdf 395 Kb) informativa del corso.

ALTRI CORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per conoscere le altre opportunità di formazione gratuite, consultate la nostra sezione dedicata. Vi invitiamo anche a iscrivevi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre aggiornati e al nostro canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments