Unione Valle Tirso Grighine: concorso per assunzioni di diplomati e laureati

concorso, lavoro, concorsi

Nuove opportunità di lavoro in Sardegna, dove l’Unione dei Comuni della Bassa Valle del Tirso e del Grighine (Oristano) ha indetto un concorso finalizzato ad assunzioni di diplomati e laureati.

La selezione pubblica prevede la formulazione di graduatorie di idonei per assunzioni a tempo determinato nell’Unione e eventualmente nei Comuni dell’Unione Bassa Valle del Tirso e del Grighine aderenti.

C’è tempo fino al 10 novembre 2022 per presentare la domanda di ammissione. Di seguito rendiamo disponibile il bando da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda.

CONCORSO PER ASSUNZIONI UNIONE VALLE TIRSO GRIGHINE

L’Unione Valle Tirso Grighine ha dunque indetto un concorso finalizzato all’assunzione dei seguenti profili professionali:


  • Istruttore Amministrativo-Contabile, Posizione Giuridica C, posizione economica C1, a tempo pieno e determinato, nonché parziale e determinato;

  • Istruttore Direttivo Amministrativo-Contabile, Posizione Giuridica D, posizione economica D1, a tempo determinato, pieno e parziale;

  • Istruttore Tecnico, Posizione Giuridica C, posizione economica C1, a tempo determinato, pieno e parziale;

  • Istruttore Direttivo Tecnico, Posizione Giuridica D, posizione economica D1, a tempo determinato, pieno e parziale;

  • Operaio tecnico manutentivo specializzato, posizione giuridica B, posizione economica B3 a tempo determinato, pieno e parziale;

  • Istruttore Direttivo Operatore Sociale, Posizione Giuridica D, posizione economica D1, a tempo determinato, pieno e parziale;

REQUISITI GENERALI

I candidati al concorso per le assunzioni all’Unione Valle Tirso Grighine devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea o altra categoria indicata nel bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso le Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da impiego pubblico per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • per i concorrenti di sesso maschile, essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva obbligatoria;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • possesso della patente di guida categoria B.

TITOLI DI STUDIO

Per essere ammessi al concorso sono inoltre richiesti i seguenti titoli di studio:

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE CAT. C


  • Diploma di Istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità) di durata quinquennale.

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CONTABILE CAT. D

  • Diploma di Laurea Triennale o Magistrale nelle seguenti classi:
    – LMG1 – Giurisprudenza;
    – LM56 – Scienze dell’Economia;
    – LM62 – Scienze della Politica;
    – LM77 – Scienze Economico-Aziendali;
    – L14 Lauree in Scienze dei Servizi Giuridici;
    – L16 Lauree in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione;
    – L18 Lauree in Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale;
    – L33 Lauree in Scienze Economiche;
    – L36 Lauree in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali.

ISTRUTTORE TECNICO CATEGORIA C

  • Diploma di Istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità) di durata quinquennale rilasciato da istituti tecnici del settore tecnologico, (Meccanica, meccatronica ed energia – Trasporti e logistica – Elettronica ed elettrotecnica – Informatica e telecomunicazioni – Grafica e comunicazione – Chimica, materiali e biotecnologie – Tessile, abbigliamento e moda – Agraria ed agroindustria – Costruzioni, ambiente e territorio) e/o istituti professionali – settore industria e artigianato (Produzioni artigianali e industriali – Manutenzione e assistenza tecnica)
    riconosciuto dall’ordinamento scolastico italiano e titoli equipollenti;
  • oppure Laurea tra quelle indicate nel bando, considerata titolo assorbente.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO CAT. D

  • Diploma di Laurea Triennale o Magistrale nelle seguenti classi:
    – LM-3 Architettura del paesaggio;
    – LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura;
    – LM-23 Ingegneria civile;
    – LM-25 Lauree Magistrali in Ingegneria dell’Automazione;
    – LM-26 Lauree Magistrali in Ingegneria della Sicurezza;
    – LM-27 Lauree Magistrali in Ingegneria delle Telecomunicazioni;
    – LM-28 Lauree Magistrali in Ingegneria Elettrica;
    – LM-29 Lauree Magistrali in Ingegneria Elettronica;
    – LM-30 Lauree Magistrali in Ingegneria Energetica e Nucleare;
    – LM-31 Lauree Magistrali in Ingegneria Gestionale;
    – LM-32 Lauree Magistrali in Ingegneria Informatica;
    – LM-33 Lauree Magistrali in Ingegneria;
    – LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
    – LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
    – LM-73 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Forestali ed Ambientali;
    – LM-74 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Geologiche;
    – LM-75 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio;
    – LM-86 Lauree Magistrali in Scienze Zootecniche e Tecnologie Animali;
    – L-7 Ingegneria civile e ambientale;
    – L-17 Scienze dell’architettura;
    – L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
    – L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia;
    – L-25 Lauree in Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali;
    – L-26 Lauree in Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari;
    – L-34 Lauree in Scienze Geologiche;
    – L38 Lauree in Scienze Zootecniche e Tecnologie delle Produzioni Animali.

OPERAIO TECNICO MANUTENTIVO SPECIALIZZATO

  • Essere in possesso di qualifica relativa ad almeno una delle seguenti professioni di:
    – Muratore;
    – Manutentore di impianti elettrici;
    – Manutentore di impianti idraulici o termoidraulici;
    – Idraulico;
    – Elettricista;
    – Meccanico;
  • in alternativa, esperienza professionale qualificante, di durata almeno pari a 36 mesi, anche non continuativi purché negli ultimi dieci anni, con l’espletamento di mansioni equivalenti a quelle di cui al punto precedente e attinenti al posto messo a concorso, alternativamente o cumulativamente presso Enti Pubblici o Aziende Pubbliche o aziende private o come lavoratore autonomo.

ISTRUTTORE DIRETTIVO OPERATORE SOCIALE CAT. D

  • Diploma di Laurea Triennale o Magistrale nelle seguenti classi:
    – LM-01 Lauree Magistrali in Antropologia Culturale ed Etnologica;
    – LM-05 Lauree Magistrali in Archivistica e Biblioteconomia;
    – LM-11 Lauree Magistrali in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali;
    – LM-45 Lauree Magistrali in Musicologia e Beni Culturali;
    – LM-51 Lauree Magistrali in Psicologia;
    – LM-65 Lauree Magistrali in Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale;
    – LM-85 Lauree Magistrali in Scienze Pedagogiche;
    – LM-88 Lauree Magistrali in Sociologia e Ricerca Sociale;
    – LM-93 Lauree Magistrali in Teorie e Metodologie dell’E-Learning e della Media Education;
    – L0-1 Lauree in Beni Culturali;
    – L-12 Lauree in Mediazione Linguistica;
    – L-19 Lauree in Scienze dell’Educazione e della Formazione;
    – L-24 Lauree in Scienze e Tecniche Psicologiche;
    – L-37 Lauree in Scienze Sociali per la Cooperazione, lo Sviluppo e la Pace;
    – L-39 Lauree in Servizio Sociale;
    – L-40 Lauree in Sociologia.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati sulla base di un iter con le seguenti fasi:

  • ammissione per soli titoli legalmente riconosciuti ai fini dell’inserimento nell’elenco unico degli idonei;
  • un interpello, a cura dell’ufficio personale dell’ente, tra i soggetti inseriti nell’elenco unico degli idonei per verificarne la disponibilità all’assunzione;
  • una prova orale;
  • formazione di una graduatoria di merito dalla quale gli enti aderenti potranno attingere, nell’ordine indicato dall’Unione, per la copertura dei posti disponibili.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione al concorso dell’Unione Valle Tirso Grighine, redatta su apposito MODELLO (Doc 15 Kb), deve essere presentata entro il 10 novembre 2022 a mezzo PEC all’indirizzo: [email protected]

Qualora non si possieda una PEC personale, è possibile attivarne una in soli 30 minuti seguendo la procedura spiegata in questa pagina.

Alle domande i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • documenti relativi ai titoli, di cui sia ritenuta opportuna la presentazione agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria;
  • curriculum professionale munito di data e sottoscritto;
  • elenco della documentazione allegata alla domanda di partecipazione redatto in carta semplice.

BANDO

Gli interessati sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 670 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 81 dell’11-10-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni, inerenti le prove concorsuali e le graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet dell’Ente sezione ‘Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per visualizzare anche altri concorsi attivi in Italia, vi segnaliamo la nostra pagina dedicata alle selezioni pubbliche. Restate sempre aggiornati, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e ricevete tutte le anteprime attraverso il nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti