Università di Napoli: concorso per 10 assunzioni, Orti botanici e aree verdi

universita Napoli Federico II

Nuova opportunità di lavoro in Campania, dove l’Università degli Studi di Napoli Federico II ha indetto un concorso per nuove assunzioni di personale.

Si selezionano infatti 10 risorse da impiegare presso l’Area servizi generali e tecnici, per le esigenze degli Orti Botanici di Napoli e delle Aree Verdi dell’Ateneo, con contratto a tempo indeterminato – categoria B, posizione economica B3.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione fino al 25 Gennaio 2023. Di seguito vediamo insieme le informazioni utili sulla selezione pubblica, i requisiti richiesti, come candidarsi e il bando da scaricare.

REQUISITI

I candidati al concorso per le assunzioni all’Università di Napoli devono possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea oppure appartenenza ad una delle tipologie previste dal bando;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità psicofisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenze di condanne penali, interdizione o altre misure che escludano dalla nomina agli impieghi presso la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti, o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione o licenziati per motivi disciplinari;
  • regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985).

REQUISITI SPECIFICI E TITOLI DI STUDIO

Per partecipare alla selezione pubblica è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio e requisiti specifici:

  • diploma di istruzione secondaria di primo grado nonché diploma di qualifica professionale compatibile con le conoscenze/competenze specificate di seguito e nel bando;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado nonché attestato di qualifica rilasciato ai sensi dell’art. 14 della legge n. 845/78 o titolo equiparabile se rilasciato ai sensi della normativa precedente, compatibile con le conoscenze/ competenze indicate;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado unitamente ad attestato di corso di formazione tenuto da enti pubblici o da istituti legalmente riconosciuti, compatibile con le conoscenze/ competenze indicate;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado unitamente all’esperienza professionale relativa alle conoscenze/competenze indicate, maturata per un periodo di almeno un anno continuativo o frazionato presso amministrazioni pubbliche ovvero aziende private;
  • titolo di studio assorbente.

CONOSCENZE E COMPETENZE RICHIESTE

Le unità da reclutare dovranno possedere le seguenti competenze/conoscenze in materia di:

  • tecniche di riproduzione vegetativa, di concimazione e di irrigazione;
  • produzione di più tipologie di colture: in pieno campo, legnose, vivaistiche, terricole e ortive;
  • preparazione dei terreni all’aratura, alla semina, ad attività di cura e trattamento delle piante e del terreno, al controllo della qualità delle colture, alla raccolta dei prodotti.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante il superamento di due prove d’esame, una prova scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando che rendiamo disponibile a fine articolo.

UNIVERSITÀ DI NAPOLI FEDERICO II

L’Università Statale Federico II di Napoli è considerata la più antica università laica al mondo. La data di fondazione risale al 1224, ad opera di Federico II di Svevia e dell’Imperatore del Sacro Romano Impero.

La sede centrale dell’Università è sita in corso Umberto I, mentre le altre sedi sono collocate in altri punti della città o fuori Napoli. L’Ateneo federiciano è attualmente composto di 4 scuole (Medicina e Chirurgia, Agraria e Medicina Veterinaria, Scienze Umane e Sociali, Scuola Politecnica e delle Scienze di base) e 26 dipartimenti.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per le assunzioni all’Università degli Studi di Napoli Federico II deve essere presentata entro il 25 Gennaio 2023 tramite procedura telematica, disponibile a questa pagina.

Si segnala che per partecipare al concorso è richiesto il versamento della tassa concorsuale di € 10,33.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 155 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 2 del 10-01-2023.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

La prova scritta si terrà il giorno 9 febbraio 2023 alle ore 10.00 presso il Complesso di Scienze Biotecnologiche dell’università di Napoli. Gli ammessi alla prova orale e la convocazione dei candidati sarà pubblicata il giorno 24 febbraio 2023 sul sito dell’Ateneo, alla sezione ‘Concorsi pubblici’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per scoprire altri concorsi attivi in Campania, potete consultare la nostra pagina. Se, infine, volete restare aggiornati sulle ultime novità di lavoro e formazione, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti