ALES: lavoro nei Beni Culturali, posizioni aperte

beni culturali,arte, musei

Siete alla ricerca di un lavoro nei Beni Culturali?

Ales, Arte Lavoro e Servizi Spa, società in house del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo (MiBACT) periodicamente apre selezioni pubbliche per la copertura di posti di lavoro presso sedi in Italia.

Ecco tutti i dettagli sulle selezioni in corso e come candidarsi.

ALES

Ales – Arte Lavoro e Servizi S.p.A. è impegnata da oltre dieci anni in attività di supporto alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale italiano e svolge anche attività tecnico amministrative per il Ministero. Ales cerca di migliorare le condizioni di fruibilità del patrimonio archeologico, artistico, architettonico, paesaggistico, archivistico, museale e bibliotecario italiano. 

CONCORSI ALES E OFFERTE DI LAVORO

Ales cerca periodicamente personale interessato a lavorare presso musei italiani, biblioteche, siti archeologici e strutture del comparto culturale presenti in Italia oltre a figure professionali per la sede centrale di Roma. Ales S.p.a., in quanto società a capitale interamente pubblico, adotta criteri e modalità per il reclutamento del personale e per il conferimento degli incarichi nel rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità e imparzialità. Quando emerge la necessita di assumere nuove risorse umane, Ales rende pubblici gli avvisi di selezione tramite il proprio portale web.

Di seguito vi presentiamo le selezioni pubbliche al momento attive e le ricerche in corso:

ADDETTO UFFICIO AMMINISTRATIVO CONTABILE
Sedi: Roma
Requisiti
Diploma in Ragioneria o Laurea vecchio ordinamento in Economia, esperienza lavorativa analoga di 2 anni, limite di età 45 anni.
Scadenza
Sarà possibile presentare la domanda di ammissione fino al giorno 25 Giugno 2020.
BANDO (Pdf 290 Kb)

SPECIALISTA AREA LEGALE E AMMINISTRATIVA
Sedi: Ancona, Reggio Emilia, Cagliari e Nuoro, Firenze e Siena
Requisiti
Laurea magistrale o vecchio ordinamento in Giurisprudenza, almeno 36 mesi di esperienza lavorativa analoga, limite di età 45 anni
Scadenza
E’ possibile presentare la domanda di ammissione fino al giorno 25 giugno 2020.
Ancona BANDO (Pdf 220Kb), Reggio Emilia BANDO (Pdf 221Kb), Cagliari/Nuoro BANDO (Pdf 223Kb), Firenze/Siena BANDO (Pdf 222Kb).

Per tutti i profili a concorsi è prevista l’assunzione con contratto a tempo determinato con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato secondo le previsioni di legge in materia.

INFORMAZIONI SULLE SELEZIONI

L’iter di selezione per le assunzioni Ales prevede la valutazione del curriculum vitae dei candidati, e l’espletamento di un test tecnico a risposta multipla, e di un colloquio conoscitivo, a carattere tecnico motivazionale.


Vi ricordiamo, inoltre, che Ales ha reso disponibile un Documento (Pdf 220Kb) con tutte le risposte alle domande più frequenti relative alle modalità di selezione e svolgimento dei test, invio del cv, opportunità di stage / tirocini, come avere accesso agli atti e ai risultati dei recruiting. 

COME CANDIDARSI

Le domande di partecipazione per le offerte di lavoro nei Beni Culturali pubblicate da Ales devono essere presentate attraverso l’apposita procedura online raggiungibile dalla pagina dedicata alle carriere della società, Ales Lavora con noi, selezionando il bando di interesse e cliccando su “Candidati”. 

Vi segnaliamo che nella sezione web ‘Lavorare in Ales’ è possibile, inoltre, prendere visione di tutte le informazioni relative ai requisiti generali di accesso ai concorsi Ales, di tutte le posizioni aperte, gli avvisi e i bandi pubblicati durante l’anno, e dell’esito delle selezioni. Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e resta aggiornato su tutte le offerte di lavoro.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti