Anas: 100Mila posti di lavoro nei Cantieri entro 2020

anas autostrade sardegna

In arrivo numerose assunzioni Anas entro il prossimo triennio.

L’Azienda Nazionale Autonoma delle Strade ha in programma nuovi investimenti nell’ambito del piano triennale 2018 – 2020 che creeranno numerose opportunità di impiego. Si prevede, infatti, l’inserimento di ben 100mila lavoratori nei Cantieri che saranno aperti sul territorio nazionale.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sui posti di lavoro Anas che saranno creati.

ANAS LAVORO CON PIANO INVESTIMENTI

A dare la notizia è il quotidiano Il Messaggero, attraverso un recente articolo. Quest’ultimo riporta quanto dichiarato in merito ai nuovi posti di lavoro Anas dall’Amministratore Delegato della società, Gianni Vittorio Armani, nel corso di una intervista rilasciata in occasione della partecipazione al convegno #Connectivity, evento organizzato dai sindacati Fillea e Filt, dedicato ai programmi infrastrutturali per i trasporti nel nostro Paese.

La società, infatti, investirà in Italia ben 30 miliardi di Euro nei prossimi 3 anni, in base a quanto previsto dal piano triennale 2018 – 2020. Si tratta di una iniziativa che creerà occupazione, portando migliaia di assunzioni. Quasi 100mila riguarderanno, in particolare, i Cantieri per la realizzazione dei lavori infrastrutturali in programma. A queste opportunità di impiego, poi, si aggiungeranno quelle generate dall’indotto, con una ricaduta occupazionale davvero notevole.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Considerando che almeno la metà degli investimenti previsti sarà destinata alla manutenzione delle strade e delle autostrade, è facile immaginare che buona parte delle assunzioni Anas riguarderà profili tecnici, operai e addetti. Con ogni probabilità non mancheranno le opportunità di lavoro anche per altri profili.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che l’Azienda Nazionale Autonoma delle Strade, conosciuta anche con l’acronimo Anas, è una società per azioni italiana integrata, da gennaio 2018, nel Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Nata nel 1946, come azienda pubblica, e divenuta SpA nel 2002, con unico socio il Ministero dell’Economia e delle Finanze, gestisce la rete stradale ed autostradale di interesse nazionale. Oggi l’Anas, che ha sede principale a Roma, è guidata dal Presidente Ennio Cascetta e dall’AD Gianni Vittorio Armani, e conta oltre 6mila collaboratori.

CANDIDATURE

La raccolta delle candidature per le assunzioni Anas viene effettuata, generalmente, attraverso la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) della società. Gli interessati alle opportunità di lavoro Azienda Nazionale Autonoma delle Strade possono visitarla per prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.

Mettiamo a vostra disposizione anche questa breve guida su come lavorare in Anas. Al suo interno troverete tante informazioni utili sull’azienda e sulle modalità di recruiting.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments