ASST Spedali Civili di Brescia: concorso per Operatori Socio Sanitari – OSS

operatore socio sanitario, oss, sociale

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia grazie al concorso per operatori socio sanitari (OSS) dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) degli Spedali Civili di Brescia.

Si selezionano, infatti, due risorse – categoria Bs – per assunzioni a tempo indeterminato.

La scadenza entro la quale candidarsi è fissata al 31 ottobre 2022. Vediamo il bando da scaricare, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e ogni altra informazione utile.

REQUISITI

Il concorso dell’ASST Spedali Civili di Brescia per OSS è rivolto a candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o possesso di una delle condizioni previste dall’art. 38 D.Lgs. 165/01 – testo vigente – per i cittadini dei Paesi Terzi;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • età: non sussiste limite massimo di età per la partecipazione alla procedura, fatti salvi i limiti previsti per il collocamento a riposo d’ufficio secondo le disposizioni vigenti;
  • godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere agli impieghi coloro che sono stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione. Non possono accedervi coloro che siano stati licenziati dall’impiego presso una pubblica
    amministrazione o interdetti da pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (Licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • corso di formazione per Operatore Socio Sanitario rilasciato da un Centro di formazione professionale regionale (a gestione diretta o convenzionata).

PROCEDURA SELETTIVA

In base al numero delle domande pervenute, l’Azienda si riserva la facoltà di indire una prova preselettiva sotto forma di quesiti a risposta multipla.

La selezione consisterà nella valutazione dei titoli e nel superamento di due prove d’esame: una pratica e una orale.

ASST SPEDALI CIVILI DI BRESCIA

Gli Spedali Civili si caratterizzano come ospedale di rilievo nazionale. L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) degli Spedali Civili ha sede in P.le Spedali Civili n.1, a Brescia. Vi fanno capo: 4 presidi ospedalieri; 5 strutture ambulatoriali; dipartimento di salute mentale, nonché le diverse strutture afferenti ai presidi; strutture distrettuali del territorio di competenza.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione alla procedura concorsuale per operatori socio sanitari dovrà essere presentata entro il 31 ottobre 2022 unicamente per via telematica, collegandosi a questo portale, al quale occorrerà iscriversi.

Per conoscere le modalità di compilazione della domanda e quali documenti allegare rimandiamo alla lettura del bando di seguito disponibile.

BANDO

Gli interessati al concorso per OSS dell’ASST Spedali Civili di Brescia sono invitati a scaricare e a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 294 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 78 del 30-09-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni in merito all’eventuale preselezione e ai diari delle prove d’esame saranno effettuate mediante avviso che verrà pubblicato sul sito internet aziendale:  “Albo Pretorio > Concorsi (bandi) > Comunicazione date di espletamento concorsi”.

La graduatoria finale sarà resa nota mediante pubblicazione sul medesimo sito web, nell’area “Albo Pretorio > Concorsi (bandi) > Archivio Bandi e Concorsi Scaduti.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite le altre selezioni pubbliche per operatori socio sanitari visitando la nostra pagina sui concorsi per OSS. Se inoltre volete rimanere informati sugli aggiornamenti e sulle ultime novità, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti