Città Metropolitana di Milano: concorso per 3 Agenti di polizia, diplomati

agenti polizia locale

La Città Metropolitana di Milano (Lombardia) ha indetto un concorso finalizzato al reclutamento di Agenti di polizia locale.

La selezione pubblica prevede la copertura di 3 posti di lavoro con contratto a tempo indeterminato e pieno – categoria C, posizione economica C1. Il titolo di studio richiesto per accedere alla selezione è il diploma.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il giorno 8 gennaio 2023. Di seguito rendiamo disponibili tutte le informazioni utili sulla selezione, i requisiti richiesti, come candidarsi e il bando da scaricare.

CONCORSO AGENTI DI POLIZIA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO

Dunque, la Città Metropolitana di Milano ha avviato una selezione volta all’assunzione di agenti di polizia locale. Le risorse selezionate saranno impiegate nelle seguenti sedi di lavoro:

  • n. 1 posto presso il Comune di Busto Garolfo;
  • n. 2 posti presso il Comune di Cusano Milanino, di cui 1 posto è riservato prioritariamente ai volontari delle FF.AA..

REQUISITI

I candidati al concorso per agenti di polizia indetto dalla Città Metropolitana di Milano devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’unione Europea, o altra categoria specificata nel bando;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici ed iscrizione nelle liste elettorali del comune di appartenenza;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • possesso dei requisiti previsti dall’art. 5, comma 2, della Legge 65/1986 per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
  • non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle disposizioni vigenti, la costituzione del rapporto d’impiego presso la pubblica amministrazione;
  • per i candidati di sesso maschile nati fino all’anno 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare;
  • non essere stati destituiti o licenziati e non essere decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stato ammesso a prestare servizio civile quale “obiettore di coscienza” ovvero aver rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore ai sensi dell’art. 636, comma 3, del D. Lgs. 66/2010; ;
  • espressa disponibilità al porto e all’uso dell’arma, essendo previsto che gli agenti di polizia locale svolgano le loro mansioni in servizio armato;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado valido per l’accesso all’Università;
  • patente di guida di categoria A e B, che dovrà essere inderogabilmente conseguita entro e non oltre la prova scritta, a pena di esclusione;
  • non trovarsi nella condizione di disabile ai sensi della Legge 68/1999, in quanto trattasi non solo di servizi amministrativi;
  • disponibilità alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Locale (autoveicoli, motoveicoli, biciclette, ciclomotori e autocarri per trasporto di motoveicoli);
  • conoscenza della lingua inglese per integrare la prova orale.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante l’espletamento di due prove d’esame: una prova scritta e in una prova orale.

Per maggiori dettagli si rimanda alla lettura del bando allegato a fine articolo.

STIPENDIO

Lo stipendio annuo lordo spettante ai vincitori del concorso della Città Metropolitana di Milano per agenti di polizia è pari a € 21.392,97. Spettano inoltre l’indennità di comparto, la tredicesima mensilità, l’indennità di vacanza contrattuale ed ogni altro emolumento accessorio previsto dal contratto di lavoro, nonché, se dovuto, l’assegno per il nucleo familiare.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso indetto dalla Città Metropolitana di Milano per agenti di polizia deve essere presentata entro le ore 12 del giorno 8 gennaio 2023 tramite procedura telematica, disponibile a questa pagina.

Per accedere alla compilazione del form di domanda è necessario autenticarsi attraverso credenziali SPID.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • dichiarazione di veridicità, redatta su apposito modello (Pdf 64 Kb);
  • curriculum vitae aggiornato.

Si segnala inoltre che per partecipare alla selezione è richiesto il versamento della tassa concorsuale di € 10,00.

BANDO

Gli interessati al concorso per agenti di polizia municipale sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 166 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 97 del 09-12-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le comunicazioni relative all’ammissione, al calendario, alla sede e alle modalità di svolgimento delle prove e agli esiti delle stesse saranno effettuate esclusivamente attraverso il sito web dell’Ente, sezione “Concorsi”, con un preavviso di almeno 15 giorni.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere anche gli altri concorsi pubblici per agenti di polizia, potete visitare la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre informati e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti