Comune di Ancona: concorso per 7 funzionari amministrativi

amministrativi, funzionari, concorsi

Il Comune di Ancona, nelle Marche, ha pubblicato un bando di concorso per funzionari amministrativi da assumere a tempo indeterminato.

I posti da coprire sono in totale 7 – categoria D/1 – da suddividere in due diversi profili professionali. In entrambi i casi il titolo di studio richiesto è la laurea.

È possibile candidarsi entro il 10 dicembre 2022. Vediamo i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e ogni altra informazione utile oltre al bando da scaricare.

CONCORSO FUNZIONARI AMMINISTRATIVI COMUNE DI ANCONA

Il concorso per funzionari amministrativi presso il Comune di Ancona prevede, dunque, la copertura a tempo indeterminato dei seguenti profili:

  • n. 5 posti a tempo pieno, relativi all’attività di funzionario amministrativo generico;
  • n. 2 posti a tempo parziale, relativi all’attività di specialista in progettazione europea.

Saranno formulate due distinte graduatorie: una per il profilo professionale di funzionario amministrativo generico e l’altra per il ruolo di funzionario amministrativo specialista in progettazione europea. Le assunzioni previste dal bando saranno subordinate all’esito negativo della procedura di cui all’art. 34 bis del D.Lgs. 165/2001 e, ai sensi dell’art. 3, comma 8 della L. 56/2019, la presente selezione è effettuata senza il previo espletamento della procedura di cui all’art. 30 del D. Lgs. 165/2001.

Segnaliamo, infine, che i contenuti professionali, le competenze generali e specialistiche e quelle trasversali per ciascun ruolo sono riportate negli Allegati A1 e A2 del bando allegato al termine dell’articolo.

RISERVE

Il 30% dei posti messi a concorso è riservato a favore dei volontari delle Forze Armate, per un totale di un posto a valere sulla graduatoria relativa alla figura professionale di funzionario amministrativo generico.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare alla selezione pubblica indetta dal comune marchigiano è richiesto il possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati licenziati, destituiti, decaduti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per motivi disciplinari, a seguito di condanna penale, per incapacità, persistente insufficiente rendimento o per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, oppure per altre cause previste da norme di legge o contrattuali;
  • posizione regolare, nei confronti degli obblighi di leva, per i candidati di sesso maschile nati prima del 31.12.1985;
  • idoneità psico-fisica.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati devono possedere anche i seguenti requisiti specifici del profilo per il quale intendono concorrere:


FUNZIONARI AMMINISTRATIVI GENERICI

  • laurea triennale di primo livello (laurea) oppure diploma di laurea (ordinamento previgente al DM 509/99) oppure laurea specialistica (DM 509/99) o laurea magistrale (DM 270/04);
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse e nozioni di sicurezza informatica.

FUNZIONARI AMMINISTRATIVI SPECIALISTI IN PROGETTAZIONE EUROPEA

  • laurea triennale di primo livello (laurea) oppure diploma di laurea (ordinamento previgente al DM 509/99) oppure laurea specialistica (DM 509/99) o laurea magistrale (DM 270/04);
  • conoscenza della lingua inglese a un livello di competenza corrispondente almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di riferimento per le competenze linguistiche. Questo requisito sarà verificato durante la procedura concorsuale, pertanto non è indispensabile avere conseguito una certificazione per essere ammessi al concorso;
  • conoscenza dell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse e di sicurezza informatica, oltre che dei social media.

PROCEDURA SELETTIVA

Sono previsti:

  • l’accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, unico per entrambe le figure professionali da selezionare;
  • l’accertamento della conoscenza della lingua inglese, effettuato con modalità differenti a seconda del profilo.

I predetti accertamenti daranno luogo alla sola idoneità / inidoneità e avverranno secondo quanto riportato nel bando.

L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di indire una preselezione nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore a 200 con riferimento al ruolo di funzionario amministrativo generico e superiore a 50 per il profilo di funzionario amministrativo specialista in progettazione europea. Qualora fosse necessario espletare la preselezione per entrambi i ruoli, la prova sarà unica. In tal caso, coloro che concorrono a entrambi i profili sosterranno l’unica prova preselettiva e verranno inseriti, in base al punteggio conseguito, nei due diversi elenchi degli ammessi alla prova scritta di ciascuno dei due profili.

La procedura concorsuale sarà così espletata:

  • una prova scritta;
  • una prova orale.

Entrambe le prove saranno distinte per ciascuno dei ruoli messi a concorso (funzionario amministrativo generico e funzionario amministrativo specialista in progettazione europea).

Precisiamo che, nella domanda di ammissione, i candidati dovranno indicare per quale profilo intendono concorrere. Nel caso in cui desiderino candidarsi a tutti e due i ruoli, dovranno sostenere entrambe le prove scritte ed entrambe le prove orali.

Maggiori dettagli nel bando allegato a fine articolo.

STIPENDIO E TRATTAMENTO ECONOMICO

Il trattamento economico annuo lordo – dipendente attribuito al personale che sarà assunto in esito al concorso è il seguente:

  • stipendio tabellare iniziale € 23.212,35;
  • tredicesima mensilità € 1.934,36;
  • indennità di comparto € 622,80;
  • indennità vacanza contrattuale come per legge;
  • trattamento accessorio nonché altri eventuali assegni, indennità o miglioramenti economici previsti dai Contratti Nazionali e Aziendali in vigore e futuri o dalla legislazione.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso, corredata da tutta la documentazione richiesta nel bando, dovrà essere presentata entro il 10 dicembre 2022 alle ore 13.00 esclusivamente con procedura telematica disponibile cliccando, in questa pagina, sulla selezione in oggetto, quindi sull’apposito link.

Specifichiamo che per accedere alla piattaforma è necessario possedere l’identità SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

BANDO

Gli interessati al concorso sono invitati, pertanto, a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 275 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 93 del 25-11-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

La data e la sede di svolgimento dell’eventuale preselezione e della prova scritta sono riportate nel bando. L’orario della prova scritta sarà indicato nel sito web del Comune.

Ogni informazione circa la data, il luogo e modalità di svolgimento della prova orale sarà comunicata mediante invio di email all’indirizzo di posta elettronica associato alle credenziali SPID utilizzate per la presentazione della domanda di partecipazione sulla piattaforma digitale e/o sul sito istituzionale dell’Ente, almeno dieci giorni prima della data stabilita per lo svolgimento della stessa.

Le comunicazioni circa eventuali modifiche alla data, luogo e modalità di svolgimento delle prove, nonché sulle procedure di registrazione dei candidati e su eventuali istruzioni e indicazioni operative specifiche da comunicare agli stessi, saranno pubblicate sul sito istituzionale dell’Ente – “Vai al sito precedente” – sezione “Amministrazione trasparente” – “Bandi di concorso” – “Avvisi selezione personale”, alla voce relativa al presente concorso. Qui saranno pubblicate anche le graduatorie finali di merito.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici rivolti a laureati visitate la pagina dedicata, mentre per essere sempre aggiornati sulle novità potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti