Comune di Bastia Umbra: concorso per Educatori Professionali

educatori

Il Comune di Bastia Umbra, situato in provincia di Perugia, ha indetto un concorso rivolto a educatori professionali.

La selezione prevede l’assunzione di 2 risorse, mediante contratto di lavoro a tempo determinato – cat. D1 –  da destinare all’Ufficio di Cittadinanza della Zona Sociale n. 3 (Comuni di Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara, Valfabbrica).

Il termine entro il quale sarà consentito presentare la propria candidatura è fissato al 9 febbraio 2023. Di seguito diamo tutte le informazioni sui requisiti, sulla selezione, come presentare la domanda di ammissione e rendiamo disponibile il bando da scaricare.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per educatori professionali indetto dal Comune di Bastia Umbra sono richiesti i seguenti requisiti:

  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o altra categoria specificata nel bando;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
  • non essere stati destituiti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • godimento dei diritti politici e civili attivi;
  • possesso della patente di guida della categoria B;
  • per i cittadini soggetti all’obbligo di leva, regolare posizione nei riguardi di tale obbligo;
  • Diploma di Laurea in Scienze dell’Educazione e della formazione L19 con indirizzo di “Educatore Professionale” o diploma di Laurea equipollente;
  • conoscenza della lingua inglese e degli applicativi informatici più diffusi.

Si rende noto che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante valutazione dei titoli e un’unica prova d’esame orale, vertente sugli argomenti indicati nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per educatori professionale al Comune di Bastia Umbra redatta su apposito modello (Doc 43 kb), deve essere presentata entro il 9 febbraio 2023 tramite PEC, all’indirizzo: [email protected] Si invitano quanti sono sprovvisti di PEC a leggere nel nostro articolo la procedura per attivare un indirizzo di posta elettronica certificata una in soli 30 minuti.

Alla domanda è necessario allegare:

  • scansione di un documento di identità in corso di validità, pena l’esclusione;
  • scansione del curriculum formativo e professionale, preferibilmente redatto secondo il formato europeo, datato e sottoscritto;
  • scansione della eventuale dichiarazione sostitutiva di certificazioni relativa alla fruizione dei titoli di preferenza;
  • scansione della certificazione medica attestante lo specifico handicap (per i soli candidati che richiedono di sostenere le prove di esame con ausili e/o tempi aggiuntivi).

BANDO

Gli interessati al concorso per educatore professionale sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 331 Kb) che regolamenta la selezione.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito alla procedura concorsuale e alla graduatoria finale, saranno pubblicate sul sito internet del Comune alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere anche altri concorsi per laureati, vi invitiamo a consultare a nostra pagina dedicata. Inoltre, per essere aggiornati sempre sulle tutte le novità, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti