Comune di Caravaggio: concorsi per assunzioni, diplomati e laureati

concorso, pubblico, concorsi, lavoro
adv

Il Comune di Caravaggio ha indetto numerosi concorsi per assunzioni a tempo indeterminato.

Le selezioni pubbliche sono rivolte a diplomati e laureati e prevedono la copertura di 6 posti di lavoro, in diversi settori.

Per candidarsi c’è tempo fino al 29 aprile 2024.

Ecco tutti i profili selezionati con i relativi bandi da scaricare, come presentare la domanda di ammissione e ogni altro dettagli utile sulle selezioni.

CONCORSI ASSUNZIONI COMUNE DI CARAVAGGIO, BANDI

Il Comune di Caravaggio, in provincia di Bergamo, ha dunque indetto cinque concorsi per le seguenti assunzioni di personale:

  • n. 1 posto nell’Area dei Funzionari e della Elevata Qualificazione, profilo professionaleIstruttore Direttivo Socio-Educativo-Culturale”, da assegnare all’Area Qualità della Vita.
    Titolo di studio: Diploma di assistente sociale o Diploma Universitario in Servizio Sociale o Laurea considerata equipollente, tra quelle indicate nel bando.
    BANDO (Pdf 907 Kb);

  • n. 1 posto nell’Area dei Funzionari e della Elevata Qualificazione, profilo professionaleIstruttore Direttivo Tecnico”, da assegnare all’Area Gestione del Territorio, riservato prioritariamente ai volontari FF.AA.
    Titolo di studio: Laurea in Ingegneria o Architettura, nelle classi e indirizzi specificati nel bando.
    BANDO (Pdf 882 Kb);

  •  n. 1 posto nell’Area degli Istruttori, profilo professionale “Istruttore Amministrativo”, da assegnare all’Area Gestione del Territorio.
    Titolo di studio: Diploma di scuola superiore di secondo grado.
    BANDO (Pdf 875 Kb);

  • n. 2 posti nell’Area degli Istruttori, profilo professionale “Agente di polizia locale”, da assegnare n. 1 posto al Comune di Caravaggio e n. 1 posto al Comune di Mozzanica, con riserva a favore dei volontari FF.AA.
    Titolo di studio: Diploma di scuola superiore di secondo grado.
    BANDO (Pdf 872 Kb);

  • n. 1 posto nell’Area degli Operatori Esperti, profilo professionale “Collaboratore Tecnico” con riserva a favore dei volontari che hanno concluso il servizio civile senza demerito.
    Titolo di studio: diploma triennale di qualifica professionale rilasciato da istituto professionale statale, o attestato di qualifica professionale rilasciato al termine di corsi triennali istituiti o riconosciuti dalla Regione, o titolo superiore, il cui piano di studi preveda una formazione in materie a indirizzo tecnologico (per es. costruttivo-edilizio, impiantistico termo idraulico, elettrico, meccanico, agrario, o altro indirizzo con attinenza al profilo del posto a concorso).
    BANDO (Pdf 858 Kb).

Si rende noto che i bandi sono stati pubblicati sul portale unico del reclutamento inPA.

REQUISITI GENERICI

Oltre ai titoli di studio sopra riportati, i candidati ai concorsi devono essere in possesso dei requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, ovvero:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • idoneità psico-fisica all’impiego e alla mansione;
  • non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o licenziati per le medesime ragioni o per motivi disciplinari oppure dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

REQUISITI SPECIFICI

Esclusivamente ai candidati al concorso per agenti di polizia locale è inoltre richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • requisiti richiesti per ricoprire la qualifica di Agente di pubblica sicurezza, di cui all’art. 5 della Legge 65/1986;
  • patente di guida di categoria B o superiori con l’indicazione delle date in cui sono state conseguite;
  • assenza di provvedimenti o atti attestanti l’impossibilità o la rinuncia all’utilizzo dell’arma.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso può essere prevista una prova preselettiva.

Successivamente sono previste due prove d’esame, una scritta ed una orale.

La prova scritta consisterà in uno o più elaborati e/o questionari composti da quesiti a risposta chiusa su scelta multipla o a risposta aperta e/o analisi, valutazione e risoluzione di casi concreti con riferimento alle materie d’esame, mirati a verificare le competenze del/della candidato/a, intese come insieme delle conoscenze e delle capacità logico-tecniche, in relazione alle attività descritte nella declaratoria del profilo professionale per cui si concorre.

La prova orale consisterà in un colloquio vertente sulle materie di esame.

La presente selezione pubblica rispetta le nuove regole previste dal regolamento dei concorsi pubblici.

STIPENDIO

Lo stipendio spettante ai vincitori dei concorsi è pari a :

  • € 23.212,35 ed a € 1.934,36 a titolo di 13ma mensilità annua lorda, per i profili afferenti all’Area dei Funzionari dell’Elevata Qualificazione;
  • € 21.392,87 ed a € 1.782,74 a titolo di 13ma mensilità annua lorda, per i profili afferenti all’Area degli Istruttori;
  • € 19.034,51 ed a € 1.586,21 a titolo di 13ma mensilità annua lorda per il profilo afferenti all’area degli Operatori Esperti.
adv

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi del Comune di Caravaggio devono essere presentate entro il 29 aprile 2024 tramite il portale inPA, collegandosi alle seguenti pagine:

Per accedere alla piattaforma è necessario autenticarsi mediante SPIDCIE, CNS o credenziali eIDAS.

Per la partecipazione al concorso è anche richiesto ai candidati il pagamento della somma di euro 10,00.

E’ sempre utile quando si partecipa a una selezione pubblica avere un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) in quanto gli Enti possono comunicare con i candidati anche tramite la PEC. Chi ne fosse sprovvisto può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

In caso di problemi nell’invio della domanda vi consigliamo di leggere questa guida che spiega in modo semplice e chiaro come registrarsi al portale inPA e candidarsi.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni relative ai concorsi, compresi il diario delle prove d’esame, verranno effettuate mediante comunicazione sul portale istituzionale del Comune di Caravaggio, Sezione Amministrazione Trasparente, Bandi di Concorso, nonché sul Portale del reclutamento inPA.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Potreste essere interessati ad altri concorsi per laureati e ai concorsi per diplomati attivi in Italia.

Vi invitiamo inoltre a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2024, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, vi ricordiamo che potete iscrivervi gratis alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram, per ricevere le notizie in anteprima. È anche possibile restare aggiornati seguendo il nostro canale Whatsapp e il nostro canale TikTok @ticonsigliounlavoro.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *