Comune di Grosseto: concorsi per 9 assunzioni, tempo indeterminato

ufficio, lavoro

Nuove opportunità di lavoro in Toscana grazie ai concorsi finalizzati a 9 assunzioni, indetti dal Comune di Grosseto, in ambito tecnico e nel settore della sicurezza.

Le selezioni pubbliche, infatti, prevedono l’impiego tramite contratto a tempo indeterminato e pieno, categoria D, e si rivolgono a candidati laureati.

Il termine per presentare la domanda di partecipazione scade il 2 Aprile 2022. Ecco i bandi da scaricare e tutti i dettagli utili per candidarsi.

CONCORSI PER ASSUNZIONI COMUNE DI GROSSETO, BANDI

Il Comune di Grosseto, dunque, ha pubblicato tre bandi di concorso volti ad assunzioni a tempo indeterminato dei seguenti profili professionali:

  • n. 1 Istruttore Direttivo Tecnico esperto in Mobilità e infrastrutture stradali, BANDO (Pdf 341 Kb);
  • n. 2 Istruttori Direttivi Polizia Municipale, BANDO (Pdf 278 Kb);
  • n. 6 Istruttori Direttivi Tecnici, BANDO (Pdf 344 Kb).

Gli interessati ai concorsi pubblici sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 22 del 18-03-2022.

REQUISITI

Ai candidati ai concorsi per assunzioni Comune di Grosseto sono richiesti i seguenti requisiti:

  • età non inferiore a 18 anni e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali, anche non definitive e di procedimenti penali in corso per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente e insufficiente rendimento;
  • assenza provvedimenti di decadenza da un impiego pubblico;
  • non aver subito un licenziamento disciplinare o per giusta causa presso una pubblica amministrazione;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile soggetti all’obbligo di leva);
  • patente di guida di categoria B in corso di validità;
  • idoneità fisica;
  • adeguata conoscenza della lingua inglese e della lingua italiana per i candidati non italiani;
  • conoscenza delle strumentazioni informatiche più diffuse.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati ai concorsi dovranno inoltre essere in possesso dei seguenti requisiti specifici e titoli di studio:


ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

  • Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) Ingegneria Civile, Ingegneria Industriale, Ingegneria Meccanica o Laurea Specialistica (LS – DM 509/99) o Laurea Magistrale (LM – DM 270/04) equiparata oppure Laurea di primo livello dell’ordinamento DM 270/04 in L-7 Ingegneria civile, L-9 Ingegneria Industriale o Laurea Triennale dell’ordinamento DM 509/99 a questa equiparata ai sensi del Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009;
  • abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere o Ingegnere Junior;
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o altra categoria tra quelle indicate nel bando.

ISTRUTTORI DIRETTIVI POLIZIA MUNICIPALE

  • Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) in Economia e Commercio o in Giurisprudenza o in Scienze Politiche nonché diplomi equiparati o Laurea Specialistica (LS – DM 509/99) o Laurea Magistrale (LM – DM 270/04) equiparata a uno dei Diplomi di Laurea specificati; oppure Laurea di primo livello dell’ordinamento DM 270/04 in L-14 – Scienze dei servizi giuridici, L-36 – Scienze politiche e delle relazioni internazionali, L-18 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L-16 – Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, L-33 – Scienze economiche o Laurea Triennale dell’ordinamento DM 509/99 a questa equiparata;
  • patente di guida di categoria B, senza limitazioni, ad eccezione del codice 01 (obbligo di lenti);
  • possesso dei requisiti previsti per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
  • requisiti psicofisici minimi per il rilascio ed il rinnovo per l’autorizzazione del porto di fucile per uso di caccia e al porto d’armi per uso di difesa personale;
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento delle attività e delle mansioni previste dal ruolo;
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile, sostitutivo del servizio militare, quale obiettori di coscienza o di aver rinunciato allo status;
  • cittadinanza italiana;
  • non trovarsi nelle condizioni di disabilità di cui all’art. 1 della Legge 68/99 e s.m.i.

ISTRUTTORI DIRETTIVI TECNICI

  • Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) in Scienze Forestali, Scienze Forestali e Ambientali, Scienze Agrarie, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze Naturali, Scienze Ambientali, Scienze Geologiche, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Ingegneria Edile – Architettura, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale, Architettura, Urbanistica, o Laurea Specialistica (LS – DM 509/99) o Laurea Magistrale (LM – DM 270/04) equiparata a uno dei Diplomi di Laurea specificati oppure Laurea di primo livello dell’ordinamento DM 270/04 in L-7 Ingegneria civile e ambientale, L-17 Scienze dell’architettura, L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia, L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, L-34 Scienze geologiche, L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali o L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura, o Laurea Triennale dell’ordinamento DM 509/99 a questa equiparata;
  • abilitazione all’esercizio della professione, ove previsto;
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o altra categoria tra quelle indicate nel bando.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sulle materie indicate nei singoli bandi, sopra allegati.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione ai concorsi per assunzioni Comune di Grosseto deve essere presentata esclusivamente online alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro le ore 12,00 del 2 Aprile 2022.

Per completare l’istanza è indispensabile il possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e di una casella di posta elettronica certificata personale (PEC). In caso non la si possegga, ecco spiegato in questo articolo come attivarne una in soli 30 minuti.

Alle domande online sarà da allegare la seguente documentazione:

  • copia di un documento di identità in corso di validità;
  • indirizzo PEC personale;
  • ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00.

Le ulteriori precisazioni, sulla documentazione da allegare e sull’iter delle modalità di candidatura al concorso, sono riportate nei bandi sopra allegati.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e le graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso > Concorsi’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere tutti i concorsi della Toscana, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata. Inoltre, per restare sempre aggiornati, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita o al nostro canale Telegram per ricevere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti