Comune Milano: 1000 assunzioni e Concorsi, ecco i nuovi Bandi

milano duomo

In arrivo nuove assunzioni presso il Comune di Milano.

L’ente sta portando avanti un piano occupazionale che prevede la copertura di ben 1000 posti di lavoro, anche tramite nuovi concorsi pubblici.

Diverse procedure concorsuali sono state portate a termine e sono stati pubblicati tre nuovi bandi per il reclutamento di 210 risorse. I vincitori saranno inseriti mediante contratti a tempo indeterminato.

Ecco cosa sapere sulle prossime assunzioni Comune di Milano e sui concorsi pubblici aperti.

COMUNE MILANO ASSUNZIONI CON NUOVI CONCORSI

Sono aperti, infatti, tre nuovi concorsi Comune Milano indetti nell’ambito del programma assunzionale dell’amministrazione comunale. Si tratta di 3 bandi pubblici, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale, IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.3 del 10-01-2020, finalizzati all’assunzione a tempo indeterminato di ben 210 unità di personale negli uffici comunali.

Le procedure concorsuali sono state attivate in ottemperanza a quanto previsto dal piano assunzioni Comune Milano approvato, lo scorso anno, dalla Giunta comunale del capoluogo lombardo, che porterà all’inserimento di oltre 1000 lavoratori negli uffici comunali. Questa importante iniziativa di recruiting consentirà di rendere più efficienti i servizi comunali, adeguandoli ai bisogni dei cittadini. A questo scopo sono stati stanziati oltre 30 milioni di investimento, che serviranno non solo a reclutare nuove risorse, ma anche a migliorare formazione, sicurezza e competenze tecniche del personale.

Il piano occupazionale fa seguito all’intesa siglata, a maggio scorso, dal Comune milanese e dai sindacati Cgil, Cisl, Uil, Csa B Rsu, per la copertura totale delle posizioni che si renderanno vacanti presso l’ente a causa dell’uscita di numerosi dipendenti che andranno in pensione. L’accordo prevedeva 994 inserimenti a tempo indeterminato per garantire il turn over del personale, la copertura di 5 posti di lavoro in ottemperanza della legge 12 marzo 1999, n. 68, relativa al diritto al lavoro dei disabili, e l’inserimento di 16 dipendenti mediante procedure di mobilità.

Per la copertura dei posti di lavoro a Milano previsti si procederà allo scorrimento di graduatorie in essere, formulate sulla base di concorsi già espletati, all’inserimento di risorse provenienti da altre amministrazioni e all’indizione di nuove procedure concorsuali. Quindi saranno aperti nuovi bandi pubblici di selezione. 

POSTI DISPONIBILI

Le assunzioni a Milano presso il Comune riguarderanno vari profili, da Agenti di Polizia Municipale a personale scolastico per asili nido e scuole d’infanzia comunali. I nuovi concorsi Comune Milano porteranno alla copertura dei seguenti posti di lavoro:

  • n. 300 posti (circa) per impiegati amministrativi, per potenziare le attività di front e back office;
  • n. 98 posti per operai, che dovranno garantire la manutenzione tempestiva e di qualità per scuole, edifici e spazi pubblici;
  • n. 71 posti per geometri;
  • n. 69 posti per architetti e ingegneri, che si occuperanno del grande cambiamento urbanistico che sta vivendo la città;
  • n. 66 posti per educatrici per scuole, asili nido e scuole dell’infanzia;
  • n. 223 (circa) posti nella Polizia Municipale, di cui 15 per ufficiali, 108 per agenti.

COMUNE MILANO BANDI ATTIVI

Le nuove procedure concorsuali bandite sono rivolte a candidati in possesso di licenza media, qualifica professionale, diploma o laurea, a seconda del bando. I bandi Comune Milano sono relativi ai concorsi pubblici indetti per la copertura dei seguenti posti di lavoro:


  • n. 5 posti per Esecutori dei Servizi di Accoglienza e Informazione, Categoria B – Posizione giuridica B1. Scarica il BANDO (Pdf 4,91Mb);
  • n. 173 posti per Collaboratori dei Servizi Amministrativi, Categoria B – posizione giuridica B. Scarica il BANDO (Pdf 279Kb);
  • n. 32 posti per Istruttori dei Servizi Educativi, Categoria C – posizione economica 1. Scarica il BANDO (Pdf 5,34Mb).

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il giorno 20 gennaio.

Per tutti i dettagli relativi ai requisiti richiesti si rimanda a quanto specificatamente indicato nei bandi di concorso Comune Milano.

DOMANDE E BANDI

Le domande di partecipazione devono essere presentate, secondo le modalità indicate in ciascun bando, attraverso l’apposita procedura online, accessibile dal portale web www.comune.milano.it  da questa pagina (cliccando poi su Selezioni aperte > Concorsi), entro le ore 12.00 del 20 gennaio 2020.

Continuate a seguirci per restare informati sui nuovi bandi Comune Milano.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *