Comune di Oleggio: concorso per Bibliotecario, rivolto a diplomati

biblioteca, bibliotecari

Il Comune di Oleggio, in provincia di Novara (Piemonte), ha pubblicato un concorso pubblico finalizzato all’assunzione di un bibliotecario – Istruttore di biblioteca.

La selezione pubblica prevede la copertura di un posto di lavoro mediante contratto a tempo indeterminato – categoria C, posizione economica C1. Il titolo di studio richiesto per accedere al concorso è il diploma.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 5 Gennaio 2023. Di seguito vediamo le informazioni utili, i requisiti richiesti, come candidarsi e il bando da scaricare.

REQUISITI

I candidati al concorso per bibliotecari al Comune di Oleggio dovranno essere in possesso dei requisiti generici di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore ai 65;
  • assenza di condanne penali e procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione o che siano ritenute ostative, da parte di questa Amministrazione, all’instaurarsi del rapporto di impiego, in relazione alla gravità del reato e alla sua rilevanza rispetto al posto da ricoprire;
  • idoneità fisica all’Impiego;
  • non essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego per persistente insufficiente rendimento o a seguito di procedimento disciplinare o per avere prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • godimento dei diritti civili e politici e, pertanto, non essere escluse/i dall’elettorato politico attivo;
  • aver assolto gli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • patente di guida, non inferiore alla categoria B;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consente l’accesso all’Università.

STIPENDIO

Al candidato assunto spetta il seguente stipendio e trattamento economico:

  • euro 20,344,07 lordi annui per 12 mensilità;
  • indennità di comparto 13° mensilità;
  • trattamento economico accessorio se dovuto e altri compensi o indennità contrattualmente previsti.

SELEZIONI

L’Amministrazione si riserva di procedere, prima delle prove d’esame, alla preselezione qualora il numero delle persone candidate, escluse coloro che ne sono esonerate, superasse le 20 unità.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esameuna scritta, una pratica ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDE

Per partecipare al concorso per bibliotecario al Comune di Oleggio i candidati dovranno inviare le domande esclusivamente online, tramite credenziali SPID, alla seguente pagina entro le ore 12,00 del 5 Gennaio 2023.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta del pagamento della tassa di concorso di € 10,00;
  • copia del proprio curriculum vitae, datato e firmato.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

I candidati al concorso per istruttore di biblioteca al Comune di Oleggio sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 9.597 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n.96 del 06-12-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni inerenti la procedura concorsuale e i diari della prove d’esame saranno effettuate attraverso pubblicazione sul sito web istituzionale dell’ente alla sezione ‘Amministrazione trasparente > Concorsi’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere gli altri concorsi per diplomati potete consultare la sezione dedicata, mentre per non perdere le ultime novità e restare sempre aggiornati avete la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla nostra newsletter e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti