Comune di Reggio Emilia: concorso per Assistente sociale

assistenti sociali
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuova opportunità di lavoro in Emilia Romagna, dove il Comune di Reggio Emilia ha indetto un concorso per assistente sociale.

Si seleziona infatti un Funzionario Reti Sociali – Specializzazione servizi sociali, da assumere mediante contratto a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 22 maggio 2023. Vediamo insieme le informazioni sulla selezione pubblica, i requisiti richiesti, come candidarsi e il bando da scaricare.

adv

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per assistente sociale indetto dal Comune di Reggio Emilia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altre categorie indicate nel bando, con i requisiti ivi specificati;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite d’età ordinamentale;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali e procedimenti penali in corso per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con una Pubblica Amministrazione;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • non essere stato licenziato da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare ovvero a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • Patente di categoria B;
  • iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali.

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea di cui al Decreto Ministeriale 270/04 appartenente alla Classe di Laurea: L-39 Servizio Sociale;
  • Lauree Triennali di cui al D.M. 509/99 equiparate alla Classe di Laurea L-39, così come previsto dalla Tabella allegata al Decreto Interministeriale 09-07-2009 (09A11794);
  • Diplomi delle Scuole Dirette ai fini speciali istituite ai sensi del D.P.R. n. 162/1982 di durata triennale equiparati alla Classe di Laurea L-39;
  • Diplomi Universitari istituiti ai sensi della L. n. 341/1990 della medesima durata equiparati alla Classe di Laurea L-39;
  • Diploma di Scuola Universitaria per Assistenti Sociali e di Servizio Sociale conseguito presso le Università di Siena, Parma, Firenze, Perugia, Pisa, Roma “La Sapienza” e Istituto Pareggiato “Maria SS. Assunta” di Roma;
  • Diploma di Assistente Sociale, comunque conseguito, per coloro che – in possesso di diploma di istruzione secondario di secondo grado – alla data del 5 febbraio 1987 si trovavano in servizio quali Assistenti Sociali presso le Amministrazioni dello Stato o avevano svolto tale servizio per almeno un quinquennio presso tali Amministrazioni;
  • Laurea Magistrale di cui al Decreto Ministeriale 270/04 appartenente alla Classe: LM-87 “Servizio sociale e politiche sociali” oppure Lauree Specialistiche (LS) di cui al D.M. 509/99 e i Diplomi di Laurea vecchio ordinamento (DL) ad essa equiparata unicamente così come previsto dalla Tabella allegata al Decreto Interministeriale 09-07-2009 (09A11795).

Si specifica inoltre che, qualora un Diploma di Laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento, trovi corrispondenza con più classi di Laurea Specialistiche o Magistrali ai sensi del citato D. Interministeriale 09.07.2009 (09A11795), il candidato dovrà dichiarare sulla domanda di partecipazione al concorso il titolo di studio conseguito .

SELEZIONE

La selezione dei candidati si articolerà in due prove d’esame – una scritta ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando, sotto allegato.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per assistente sociale al Comune di Reggio Emilia deve essere presentata tramite procedura telematica, collegandosi a questa pagina entro il 22 maggio 2023.

Per procedere alla compilazione della domanda, i candidati dovranno autenticarsi mediante SPID ed indicare un indirizzo PEC. A tal proposito, si invitano coloro che sono sprovvisti di PEC a leggere nel nostro articolo come ottenere una PEC in soli 30 minuti.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • la ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di euro 10,00;
  • l’eventuale certificazione medica rilasciata da Struttura Sanitaria abilitata, comprovante lo stato di disabilità e/o di DSA, che indichi l’ausilio necessario in relazione alla propria disabilità, e/o la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento della prova concorsuale.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso sono dunque invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 216 Kb).

Per completezza informativa segnaliamo che il bando è stato pubblicato sul portale di reclutamento inPA.

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito all’eventuale preselezione, ai diari delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito web del Comune, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

adv

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Se volete conoscere anche gli altri concorsi per assistenti sociali attivi in Italia, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata. Inoltre, iscrivendovi alla newsletter gratuita rimanete sempre informati e iscrivendovi al canale Telegram ricevete le notizie in anteprima.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *