Comune di Rho: concorsi per 20 assunzioni

ufficio, lavoro

Interessanti posti di lavoro in Lombardia.

Il Comune di Rho, in provincia di Milano, ha indetto concorsi per 20 assunzioni di vari profili professionali.

Le selezioni sono rivolte a Diplomati e Laureati

I bandi di concorso scadono in data 9 Aprile 2020.

CONCORSI COMUNE DI RHO

Il Comune di Rho ha reso pubblici 7 concorsi per la selezione dei seguenti profili professionali:

– n.8 Agenti di Polizia Locale a tempo indeterminato – Cat. C, posizione economica C1. Si segnala che 5 posti sono riservati ai Volontari delle FF.AA. Maggiori informazioni sull’assegnazione delle Risorse nel bando di seguito allegato.
Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (Maturità).
BANDO (Pdf 286 Kb) e MODULO (Doc 919 Kb) di domanda.

– n.1 Collaboratore Amministrativo da assegnare alla Centrale unica di Committenza (CUC) – Economato dell’Area 4 Servizi di Programmazione economica e delle Entrate – Cat. B, posizione economica B3.
Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (Maturità). 
BANDO (Pdf 311 Kb) e MODULO (Doc 917 Kb) di domanda

– n.1 Istruttore Amministrativo da assegnare all’Ufficio Stampa e Comunicazione – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (Maturità).
BANDO (Pdf 320 kb) e MODULO (Doc 920 Kb) di domanda

– n.1 Istruttore Direttivo Amministrativo da assegnare all’Ufficio Contratti e Legale dell’Area 1 Affari generali, Personale e Organizzazione – Cat. D, posizione economica D1 – area tecnica tecnico-scientifica ed elaborazione dati – Tecnico specializzato a supporto delle attività di diagnostica presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Ateneo.
Titolo di studio: diploma di Laurea in Giurisprudenza conseguito secondo il vecchio ordinamento oppure Laurea specialistica (LS) di 2° livello (non saranno ammessi i candidati in possesso del Diploma di Laurea triennale di 1° livello).
BANDO (Pdf 313 Kb) e MODULO (Doc 916 Kb) di domanda

– n.1 Istruttore Direttivo Polizia Locale da assegnare al Corpo di Polizia locale – Cat. D, posizione economica D1. Si segnala che opera la riserva nei confronti dei Volontari delle FF.AA..
Titolo di studio: diploma di Laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento (DL) in Giurisprudenza, Scienze Politiche o Economia e Commercio e/o equipollenti oppure possesso di Laurea specialistica (LS) di 2° livello, appartenente alla classe di Laurea corrispondente a quelle sopra citate oppure possesso di un Diploma di Laurea di indirizzo diverso, qualora abbiano maturato, alla data di scadenza del bando, un’esperienza di servizio nella Polizia locale pari ad almeno 5 anni, in categoria contrattuale C o D.1, con inquadramento in un profilo professionale dell’area della vigilanza.
BANDO (Pdf 299 Kb) e MODULO (Doc 916 Kb) di domanda

– n.1 Istruttore Tecnico da assegnare all’Area Pianificazione, Gestione, Tutela del Territorio e Lavori pubblici – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: diploma di Geometra oppure Diploma di Perito in Costruzioni, Ambiente e Territorio (o altro titolo equipollente) oppure possesso di una delle lauree indicate nel bando sotto allegato. 
BANDO (Pdf 288 Kb) e MODULO (Doc 917 Kb) di domanda

– n.7 Istruttori Amministrativi da assegnare a vari uffici – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (Maturità).
BANDO (Pdf 313 Kb) e MODULO (Doc 915 Kb) di domanda

REQUISITI GENERICI

I candidati ai concorsi per le assunzioni del Comune di Rho devono possedere i seguenti requisiti generici al momento della consegna della domanda di ammissione:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di una della altre categorie previste dai bandi;
– età non inferiore agli anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità psicofisica all’espletamento delle mansioni da svolgere;
– servizio militare: i cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva devono dichiarare di essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985) salvo le esclusioni previste dalla Legge;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo per i candidati in possesso della cittadinanza italiana;
– non essere stati destituiti, dispensati o comunque licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure dichiarati decaduti dal pubblico impiego;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, per la loro particolare gravità, secondo le norme di legge, l’instaurarsi di un rapporto di pubblico impiego.

Per i requisiti specifici rimandiamo alla lettura dei singoli bandi sopra allegati.

SELEZIONE

Il Comune di Rho si riserva, ai sensi del vigente Regolamento dei concorsi e delle procedure selettive dei Comuni convenzionati, di procedere ad una preselezione qualora il numero dei candidati risultasse superiore a 100.

I partecipanti ai concorsi dovranno superare prove d’esame scritte ed orali. Solo per l’Istruttore Amministrativo è prevista anche la valutazione dei titoli.

Per l’elenco completo delle materie d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.20 del 10-03-2020.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi per 20 assunzioni è necessario presentare le domande, redatte secondo i modelli sopra allegati, al Sindaco del Comune di Rho – Piazza Visconti, 23 – 20017 – Rho (MI) entro il 9 Aprile 2020 tramite una delle seguenti modalità:
– direttamente, nelle ore di ufficio allo Sportello del Cittadino;
– a mezzo posta (si considerano prodotte in tempo utile le domande pervenute entro il termine di scadenza);
– in via telematica tramite il portale dei servizi on line presente alla seguente pagina
– inviando la domanda da un indirizzo PEC all’indirizzo di posta certificata del Comune: [email protected]

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia documento di identità in corso di validità;
– curriculum formativo e professionale in formato europeo;
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito alle prove d’esame e alle graduatorie finali per i concorsi Comune di Rho per 20 assunzioni saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Rho www.comune.rho.mi.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments