Comune di Rivello: concorso per assistente sociale, tempo indeterminato

sociale

Il Comune di Rivello, situato in provincia di Potenza (Basilicata), ha indetto un concorso per istruttore direttivo assistente sociale.

La selezione pubblica è finalizzata all’assunzione a tempo indeterminato e part time – cat. D1, presso il Settore Vigilanza – Ufficio Sociale.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione fino al giorno 10 novembre 2022. Di seguito vediamo insieme i requisiti richiesti, come candidarsi e tutte le altre informazioni utili, inoltre mettiamo a disposizione il bando da scaricare.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per assistente sociale al Comune di Rivello sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana odi uno degli Stati membri dell’Unione Europea o altra categoria specificata nel bando;
  • aver compiuto 18 anni di età;
  • idoneità fisica;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali, salvo riabilitazione, né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle disposizioni vigenti, la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da un impiego presso una Pubblica Amministrazione o licenziati per motivi disciplinari o a seguito di condanna penale;
  • possesso della patente di categoria B;
  • iscrizione all’Albo professionale istituito ai sensi dell’art.3 della Legge 23/3/1993 n.84.

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • Titolo di studio del vecchio ordinamento che consenta l’iscrizione all’albo degli Assistenti Sociali;
  • Laurea triennale (L) classe 6 (Scienze del servizio sociale) o classe 39 (Servizio sociale);
  • Laurea Specialistica (LS) classe 57/S (Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali);
  • Laurea Magistrale (LM) classe LM-87 (Servizio sociale e politiche sociali).

Si rende noto che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sugli argomenti indicati nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per assistente sociale al Comune di Rivello, redatta su apposito modello (Doc 11 Kb), deve essere presentata entro le ore 18.00 del 10 novembre 2022 con una delle seguenti modalità:

  • tramite consegna diretta presso l’Ufficio Protocollo del Comune;
  • tramite spedizione a mezzo Raccomandata A.R. indirizzata a: Comune di Rivello – Ufficio del
    Personale – V.le Monastero n. 48 85040 Rivello;
  • trasmessa via PEC all’indirizzo [email protected] I candidati sprovvisti di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) possono attivarne uno in soli 30 minuti tramite il servizio descritto in questo articolo.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • copia del documento di identità;
  • (ove ricorra l’ipotesi) certificazione medica;
  • ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 10,00.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 252 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 81 del giorno 11-10-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni relative al diario delle prove d’esame e alle graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se volete conoscere anche gli altri concorsi pubblici per assistenti sociali, visitate la nostra pagina dedicata alle selezioni per questo profilo professionale. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi gratis alla nostra newsletter e al canale Telegram, così da rimanere sempre informati su tutte le novità e gli aggiornamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti