Comune San Benedetto del Tronto: concorsi per 4 assunzioni

concorsi assunzioni

Nuove assunzioni a tempo indeterminato nelle Marche.

Il Comune di San Benedetto del Tronto, nella provincia di Ascoli Piceno, ha indetto 4 concorsi pubblici per la selezione di 4 risorse da impiegare in vari profili professionali.

I bandi di concorso scadono in data 9 dicembre 2019.

CONCORSI COMUNE SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Il Comune di San Benedetto del Tronto ha indetto 4 procedure di selezione per l’assunzione a tempo indeterminato di 4 unità di personale da impiegare nei seguenti ruoli professionali:

  • n. 1 posto per il profilo di Istruttore Direttivo Amministrativo (categoria D/D1), a tempo pieno, da assegnare al Settore “Politiche Sociali, Welfare del Cittadino e Sviluppo Strategico”;
  • n. 1 posto per il profilo di Addetto asta (categoria B/B3), a tempo parziale, da assegnare al Servizio “Porto e mercato ittico”;
  • n. 1 posto per il profilo di Operaio specializzato – Falegname (categoria B/B3), a tempo pieno, da assegnare al Settore “Lavori Pubblici, Manutenzione e
    Gestione del Patrimonio”;
  • n. 1 posto per il profilo di Collaboratore Amministrativo (categoria B/B3), a tempo parziale, da assegnare al Settore “Politiche Sociali,Welfare del Cittadino e Sviluppo Strategico”. Il posto è riservato a categorie protette.

REQUISITI

I candidati ai concorsi del Comune di San Benedetto del Tronto dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti generici di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’UE o appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati sottoposti a misure che, secondo la normativa vigente, escludano la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati da un impiego presso una Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a concorso;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi del servizio militare per i candidati di sesso maschile;
– conoscenza della lingua inglese (livello scolastico per i profili di Addetto asta, Falegname e Collaboratore Amministrativo);
– conoscenza dei più diffusi programmi informatici per l’automazione d’ufficio.

Inoltre, per ogni posizione messa a concorso è necessario il possesso dei seguenti requisiti specifici e titoli di studio:

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
– Laurea in Giurisprudenza o Economia e Commercio o equipollenti o Laurea triennale appartenente alle corrispondenti: Lauree in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione, Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale o lauree in Scienze Economiche;
– patente di guida di B.

ADDETTO ASTA
– Diploma di scuola secondaria di primo grado;
– qualifica triennale professionale rilasciata da un Istituto di Istruzione Secondaria di II grado (Pubblico o Paritario).

FALEGNAME
– Diploma di scuola secondaria di primo grado;
– patente di guida C;
– attestato di qualifica professionale di “Falegname” o equivalente: acquisito per il tramite di partecipazione a corsi di formazione professionale svolti da enti pubblici e privati dietro autorizzazione di autorità nazionali o locali per la formazione professionale (debitamente documentati) o rilasciato da un istituto di istruzione secondaria di secondo grado (qualifica triennale professionale) o acquisito mediante attività lavorativa svolta nella specifica mansione richiesta, così come desumibile dalla scheda professionale del Centro per l’Impiego competente.

COLLABORATORE AMMINISTRATIVO
– Diploma di scuola secondaria di primo grado unitamente ad almeno una qualifica triennale professionale rilasciata da un Istituto di Istruzione Secondaria di II grado (Pubblico o Paritario);
– eventuale appartenenza a categorie protette.


SELEZIONE

L’Amministrazione si riserva, in caso di un numero di domande superiore al numero comunicato sui bandi, la facoltà di effettuare una preselezione che consisterà in un questionario a risposta multipla sulle materie previste dal bando di riferimento.

I candidati ai concorsi del Comune di San Benedetto del Tronto saranno selezionati sulla base della valutazione dei titoli e dell’esito di prove scritte, teorico-pratiche e orali.

Le prove d’esame si svolgeranno nelle modalità e sulle materie previste dal bando di riferimento al profilo d’interesse, pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.88 del 08-11-2019.

DOMANDE

Per partecipare ai bandi di concorso del Comune di San Benedetto del Tronto, i candidati dovranno compilare gli appositi moduli di domanda, sotto allegati, e presentarli entro il 9 dicembre 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento da indirizzare al Servizio “Gestione Risorse Umane”, Comune di San Benedetto del Tronto – viale A. De Gasperi, 124 – 63074 – San Benedetto del Tronto (AP);
– direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di San Benedetto del Tronto;
– tramite una casella di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]


Alle domande di partecipazione alle selezioni pubbliche si dovrà allegare la seguente documentazione:
– copia di un documento valido di identità;
– certificazione rilasciata da competente struttura sanitaria che specifichi gli elementi
essenziali in ordine ai benefici di cui all’art. 20, commi 1 e 2 della legge n. 104/1992.

Ogni altro dettaglio in merito alla compilazione e invio delle domande di ammissione è specificato nei bandi.

BANDI

I partecipanti ai concorsi per le assunzioni presso il comune di San Benedetto del Tronto sono invitati a leggere con attenzione i bandi relativi alla posizione d’interesse:
– istruttore direttivo amministrativo: BANDO (PDF 229KB) e DOMANDA (DOC 36KB);
– addetto asta: BANDO (PDF 254KB) e DOMANDA (DOC 36KB);
– falegname: BANDO (PDF 224KB) e DOMANDA (DOC 41KB);
– collaboratore amministrativo cat. protette: BANDO (PDF 225KB) e DOMANDA (DOC 36KB).

Tutte le successive comunicazioni in merito al diario delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune di San Benedetto del Tronto, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti