Comune di San Michele Mondovì: concorso per operai, tempo indeterminato

operai

Nuove opportunità di lavoro in Piemonte con il concorso per operai specializzati indetto dal Comune di San Michele Mondovì, in provincia di Cuneo.

È prevista l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di due risorse – categoria B – posizione economica B3, presso l’Ufficio tecnico comunale.

Le candidature dovranno pervenire entro il 9 febbraio 2023. Vediamo di seguito i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

REQUISITI

Possono candidarsi al concorso del Comune di San Michele Mondovì per operai specializzati coloro che possiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 55 compiuti;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • non avere riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso le pubbliche amministrazioni;
  • non essere stati licenziati, destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso le pubbliche amministrazione per motivi disciplinari, a seguito di condanna penale, per incapacità, persistente insufficiente rendimento, ovvero aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per altre cause previste da norme di legge o contrattuali;
  • per i concorrenti di sesso maschile nati entro il 31.12.1985: posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva obbligatoria;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • patente di guida di categoria B;
  • uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • diploma di scuola media inferiore e attestato di qualifica professionale rilasciato da istituto professionale statale oppure rilasciato da enti privati riconosciuti dalla Regione di durata almeno triennale; ai fini del possesso del titolo di studio sarà considerato valido, in quanto assorbente, qualunque diploma di scuola superiore. In alternativa al titolo di studio e fermo restando il possesso del diploma di scuola media inferiore: esperienza almeno triennale in attività tecnico-manutentiva in ambito pubblico o privato riferita ad alcune fra le seguenti mansioni: Funzioni consistenti nell’esecuzione di operazioni di lavoro tecnico – manuale a carattere specialistico nel campo dell’installazione e manutenzione, conduzione, riparazione di impianti, strumenti ed apparecchiature. Lavori edili. Addetto alla guida macchine operatrici complesse e alla custodia del magazzino dei pezzi di ricambio ed attrezzi.

Non possono accedere all’impiego coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o licenziati per persistente insufficiente rendimento o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti.

SELEZIONE

I concorrenti saranno selezionati mediante il superamento di una prova pratico – attitudinale e di una prova orale secondo quanto indicato nel bando scaricabile al termine dell’articolo.

STIPENDIO E TRATTAMENTO ECONOMICO

Per i neoassunti è previsto il seguente trattamento economico:

  • retribuzione annua lorda per 12 mensilità: euro 20.072,88;
  • tredicesima mensilità: euro 1.672,74;
  • indennità di comparto: euro 471,72;
  • indennità vacanza contrattuale come per legge: euro 103,22;
  • altri eventuali assegni, indennità o miglioramenti economici previsti dai Contratti Nazionali e Aziendali in vigore e futuri o dalla legislazione nel tempo vigente.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda per partecipare alla selezione pubblica deve essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Docx 27 KB) e presentata entro le ore 12.00 del 9 febbraio 2023 con una delle modalità sotto elencate:

  • direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune;
  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo: Comune di San Michele Mondovì, Via Roma,1 – 12080 San Michele Mondovì (CN);
  • a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C.) al seguente indirizzo: [email protected] Coloro che non avessero un indirizzo PEC possono leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti.

I concorrenti sono tenuti, inoltre, ad allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • copia fotostatica (fronte/retro) di un documento di identità in corso di validità;
  • ricevuta del versamento di € 10,00 per tassa di ammissione al concorso:
  • eventuale certificazione rilasciata dalla struttura sanitaria pubblica competente per territorio ai sensi degli articoli 4 e 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104 e s.m.i., attestante i requisiti di cui all’art. 4 del bando (portatori di handicap);
  • eventuale permesso di soggiorno;
  • eventuale provvedimento attestante l’equipollenza al corrispondente titolo di studio italiano e il riconoscimento da parte dell’autorità competente dell’equipollenza al corrispondente titolo di studio italiano.

Per ogni altra precisazione invitiamo a consultare il bando integrale di seguito disponibile.

BANDO

Gli interessati al concorso indetto dal Comune di San Michele Mondovì per operai specializzati sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 483 KB) della selezione.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni ai candidati saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet del Comune, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso”, alla voce relativa al concorso.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altri concorsi rivolti a operai visitate la pagina dedicata, mentre per rimanere informati e aggiornati sulle novità di lavoro e formazione potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti