Comune di Tarquinia: concorso per tecnici, tempo indeterminato

tecnici, concorsi, geometra, architetto

Il Comune di Tarquinia, situato in provincia di Viterbo (Lazio), ha indetto un concorso per reclutare profili tecnici.

È prevista, infatti, l’assunzione di due Istruttori Direttivi Tecnici mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno – categoria D, posizione economica D1. Delle risorse, una è destinata al Comune di Tarquinia e una sarà impiegata presso il Comune di Monte Romano.

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è fissata per il 26 Gennaio 2023. Di seguito vediamo insieme i requisiti richiesti, come candidarsi, il bando da scaricare e le altre informazioni utili sulla selezione pubblica.

REQUISITI

I candidati al concorso per istruttori direttivi tecnici al Comune di Tarquinia dovranno essere in possesso dei requisiti generici di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;
  • idoneità psico-fisica all’impiego ed alle mansioni;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • godimento dei diritti civili e politici, riferiti all’elettorato attivo;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza interdizione o sottoposizione a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • assenza di decadenza da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione anche ad esito di un procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti;
  • assenza condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non avere procedimenti penali in corso che comportino, se accertati, il licenziamento;
  • conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • possesso di credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE (Carta d’Identità Elettronica) o di CNS (Carta Nazionale dei Servizi);
  • avere disponibilità della strumentazione tecnologica per la partecipazione al concorso in modalità digitale da remoto (maggiori informazioni nel bando);
  • possesso di un indirizzo di posta elettronica per il collegamento digitale alle prove.

È richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:

  • laurea di 1° Livello (L) – Laurea triennale, appartenente ad una delle seguenti classi: L 07 Lauree in Ingegneria civile ed ambientale; L 17 Lauree in Scienze dell’Architettura; L 21 Lauree in Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale;
    L 23 Lauree in Scienze e Tecniche dell’Edilizia;
  • diploma di laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento universitario ante D.M. 509/1999 in: Architettura; Ingegneria Edile–Architettura; Ingegneria Edile; Ingegneria Civile; Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio; Pianificazione territoriale e urbanistica; Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale;
  • laurea specialistica ex D.M. 509/1999 in: Architettura del paesaggio (Classe 3/S); Architettura e ingegneria edile (Classe 4/S); Ingegneria civile (Classe 28/S); Ingegneria per l’ambiente e il territorio (Classe 38/S); Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale (Classe 54/S);
  • laurea magistrale ex D.M. 270/2004 in: Architettura del paesaggio (Classe LM-3); Architettura e Ingegneria edile-architettura (Classe LM-4); Ingegneria civile (Classe LM -23); Ingegneria dei sistemi edilizi (Classe LM-24); Ingegneria della sicurezza (Classe LM-26); Ingegneria per
    l’ambiente ed il territorio (Classe LM-35); Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale (Classe LM-48).

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande pervenute sia tale da non consentire l’espletamento della selezione in tempi rapidi e/o per esigenze di carattere organizzativo, la Commissione esaminatrice potrà stabilire, a suo insindacabile giudizio, che le prove di esame siano precedute da una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno mediante la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDE

Le domande di partecipazione al concorso per ingegneri o architetti al Comune di Tarquinia dovranno essere inviate esclusivamente online alla seguente pagina entro il 26 Gennaio 2023.

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:

  • copia integrale (fronte-retro) del documento di identità, in corso di validità;
  • ricevuta di versamento della tassa di partecipazione al concorso, pari ad € 10,33;
  • dettagliato curriculum formativo – professionale, munito di data e firmato con firma autografa o digitale;
  • altri documenti richiesti e/o relativi ai titoli, di cui sia ritenuta necessaria la presentazione.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

I partecipanti al concorso per tecnici al Comune di Tarquinia sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 252 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n.102 del 27-12-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito al diario delle prove d’esame e la graduatoria, saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet del Comune alla sezione “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso”.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per conoscere anche gli altri concorsi pubblici per laureati, visitate la nostra pagina dedicata alle selezioni in corso. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per rimanere sempre informati e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti