Concorso 14 atleti paralimpici, Polizia di Stato Fiamme oro

disabili, categorie protette

È stato indetto il primo concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di 14 atleti paralimpici da assegnare ai Gruppi sportivi della Polizia di StatoSezione paralimpica Fiamme Oro”.

Gli atleti saranno inquadrati nel ruolo degli agenti e assistenti tecnici del personale della Polizia di Stato con la qualifica di agente tecnico. Il titolo di studio richiesto è la licenza media.

Sarà possibile presentare la candidatura entro il 27 ottobre 2022. Di seguito rendiamo disponibile il bando da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

POLIZIA DI STATO CONCORSO ATLETI PARALIMPICI FIAMME ORO

Il concorso per il reclutamento nei Gruppi sportivi della Polizia di Stato “Sezione paralimpica Fiamme Oro” è rivolto ad atleti riconosciuti di interesse nazionale e paralimpico dal Comitato Italiano Paralimpico (C.I.P.).

È la prima volta, nella storia dei gruppi sportivi Fiamme oro, che la Polizia di Stato assume atleti da destinare al settore paralimpico.

Per i vincitori della selezione pubblica è previsto l’inquadramento nel ruolo degli agenti e assistenti tecnici del personale della Polizia di Stato che espleta attività tecnico – scientifica o tecnica, con la qualifica di agente tecnico.

POSTI MESSI A CONCORSO PER DISCIPLINE SPORTIVE E SPECIALITÀ

I posti messi a concorso saranno così distribuiti:


  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina scherma in carrozzina, specialità fioretto, categoria di disabilità A (Codice 01SC);

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina scherma in carrozzina, specialità spada, sciabola, categoria di disabilità A (Codice 02SC);

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina scherma in carrozzina, specialità spada, fioretto, categoria di disabilità A (Codice 03SC);

  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina scherma in carrozzina, specialità fioretto, categoria di disabilità B (Codice 04SC);

  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina tiro con l’arco, specialità arco olimpico individuale, categoria di disabilità W2 (Codice 01TA);

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina tiro a segno, specialità carabina aria compressa in piedi (R4), carabina aria compressa a terra (R5), carabina a fuoco 50 mt a terra (R9), categoria di disabilità SH2 (Codice 01TS);

  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina nuoto, specialità 50 mt stile libero, 400 mt stile libero, 100 mt dorso, 100 mt farfalla, 200 mt misti, categorie di disabilità S13, SM13, SB13
    (Codice 01NU);

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina nuoto, specialità 100 mt stile libero, 100 mt dorso, 100 mt farfalla, 100 mt rana, 200 mt misti categorie di disabilità S10, SB9, SM10 (Codice 02NU);

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina nuoto, specialità 100 mt stile libero, 400 mt stile libero, categorie di disabilità S6, SB5, SM6 (Codice 03NU);

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina nuoto, specialità 50 mt stile libero, 100 mt stile libero, 100 mt farfalla, categorie di disabilità S9, SM9, SB8 (Codice 04NU);

  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina nuoto, specialità 100 mt rana, categorie di disabilità S5, SB4, SM5 (Codice 05NU);

  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina nuoto, specialità 100 mt stile libero, 200 mt stile libero, 200 mt misti, categorie di disabilità S5, SB4, SM5 (Codice 06NU);

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina sci alpino, specialità slalom speciale, slalom gigante, super gigante, super combinata, categoria di disabilità SITTING – LW 12/1 (Codice 01SA);

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina snowboard, specialità, snowboard cross, banked slalom, categoria di disabilità UL (UPPER LIMB) (Codice 01SN).

La domanda di partecipazione è limitata ad una sola disciplina tra quelle sopra elencate, che deve essere indicata dai candidati attraverso gli appositi codici di riferimento.

REQUISITI

Coloro che intendono partecipare al concorso per atleti paralimpici nei Gruppi sportivi della Polizia di Stato “Sezione paralimpica Fiamme Oro” devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 17° anno di età e non aver compiuto il 35° anno di età;
  • qualità di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo n. 165/2001;
  • diploma di scuola secondaria di primo grado o equipollente;
  • essere stati riconosciuti da parte del C.I.P. atleta di interesse nazionale e paralimpico;
  • essere tesserati presso le Federazioni sportive nazionali riconosciute dal C.I.P;
  • possesso di almeno uno dei titoli sportivi paralimpici elencati all’art. 8 del bando;
  • idoneità all’attività sportiva agonistica riferita alla disciplina sportiva per la quale concorrono;
  • idoneità attitudinale al servizio di polizia da accertare in conformità alle disposizioni contenute nel decreto ministeriale n. 103/2022. I requisiti di idoneità devono essere posseduti dai candidati al momento dello svolgimento degli accertamenti; l’eventuale acquisizione dei requisiti in un momento successivo non rileva ai fini dell’idoneità.

I requisiti di partecipazione suindicati devono permanere, ad eccezione di quello relativo ai limiti di età, fino al termine della procedura concorsuale.

Si aggiunge, infine, che non sono ammessi al concorso coloro che sono stati, per motivi diversi dall’inidoneità psico-fisica, espulsi o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o nelle Forze di polizia, ovvero destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, nonché coloro che sono stati sottoposti a misura di sicurezza o che hanno riportato condanne penali a proprio carico e anche non definitive per delitti non colposi, o che sono imputati in procedimenti penali per delitti non colposi per i quali sono sottoposti a misura cautelare personale, o lo sono stati senza successivo annullamento della misura, ovvero assoluzione o proscioglimento o archiviazione anche con provvedimenti non definitivi.

PROCEDURA SELETTIVA

La procedura selettiva sarà articolata nelle seguenti fasi:

  • accertamenti psicofisici;
  • accertamenti attitudinali;
  • valutazione dei titoli sportivi.

Informazioni dettagliate sull’iter selettivo sono riportate nel bando scaricabile a fine articolo.

CORSO DI FORMAZIONE

I vincitori del concorso sono nominati allievi agenti tecnici del ruolo degli agenti e assistenti tecnici del personale della Polizia di Stato che espleta attività tecnico – scientifica o tecnica e sono ammessi alla frequenza del corso di formazione.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda per partecipare alla selezione pubblica dovrà essere presentata entro il 27 ottobre 2022 unicamente attraverso la procedura informatica disponibile su questo sito e alla quale sarà possibile accedere autenticandosi con SPID oppure CIE.

In concorrenti devono possedere un indirizzo PEC personale. Se sprovvisti, possono leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti.

Si segnala che la domanda di ammissione per i candidati minorenni deve essere presentata da uno dei genitori, purché esercente la responsabilità genitoriale o, in mancanza di questi ultimi, dal tutore del minore. Per ulteriori dettagli al riguardo e anche per maggiori informazioni su come candidarsi, si allega la GUIDA (Pdf 2 MB) alla compilazione della domanda online e si rimanda alla lettura del bando integrale di seguito allegato.

BANDO CONCORSO ATLETI PARALIMPICI POLIZIA DI STATO

Gli interessati al concorso per atleti paralimpici sono dunque invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 10 MB). Per completezza informativa segnaliamo che il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 77 del 27-09-2022 e sul sito internet della Polizia di Stato in questa sezione.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

I candidati saranno convocati per essere sottoposti all’accertamento dell’idoneità fisica, psichica ed attitudinale in base al calendario che sarà pubblicato il 2 novembre 2022 sul sito istituzionale della Polizia di Stato.

La commissione esaminatrice forma le graduatorie di merito relative alle singole discipline sportive sulla base del punteggio finale attribuito a ciascun candidato. Le graduatorie del concorso saranno pubblicate sul sito istituzionale della Polizia di Stato e di tale pubblicazione sarà data notizia mediante avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per conoscere le altre selezioni pubbliche attive in Italia, consultate la nostra pagina dedicata ai concorsi. Per restare sempre aggiornati, potete infine iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti