Concorso Banda musicale Guardia di Finanza

banda orchestra clarinetto

Sono aperte le iscrizioni al concorso per la banda musicale Guardia di Finanza. Le selezioni sono rivolte sia a civili che a militari.

Il comando generale della Guardia di Finanza ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 12 esecutori e 1 archivista della Banda Musicale.

Gli interessati possono inoltrare la propria domanda di partecipazione al bando entro il 28 febbraio 2022.

FIGURE PROFESSIONALI A CONCORSO

I profili professionali ricercati per la banda musicale della guardia di finanza sono così suddivisi:

PRIME PARTI A

  • 1° Corno;
  • 1° Flicorno soprano in Sib n. 1;
  • 1° Flicorno sopranino in Mib;
  • 1° Flicorno tenore in Sib.

PRIME PARTI B

  • 1° Fagotto;

SECONDE PARTI A

  • 1° Corno inglese (con l’obbligo dell’Oboe);
  • 3° Corno;

SECONDE PARTI B

  • Piatti (con l’obbligo della Cassa ed altri strumenti a percussione);

TERZE PARTI B

  • 3° Clarinetto basso in Sib (con l’obbligo del Clarinetto contrabbasso in Sib);
  • 5° Corno;
  • 3° Flicorno basso in Sib;
  • 2° Tamburo (con l’obbligo dei Piatti ed altri strumenti a percussione);
  • Archivista.

È ammessa la partecipazione anche per più parti e strumenti.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso, sia militari che cittadini, solo se in possesso dei seguenti requisiti:

MILITARI IN SERVIZIO NEL CORPO DELLA GUARDIA DI FINANZA

  • età non superiore a 45 anni;
  • non abbiano demeritato durante il servizio;
  • se in servizio permanente, non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento al grado superiore, o se dichiarati non idonei al grado superiore, abbiano successivamente conseguito un giudizio di idoneità e siano trascorsi almeno due anni dalla dichiarazione di non idoneità;
  • non risultino imputati o condannati o non abbiano ottenuto l’applicazione della pena ai sensi dell’articolo 444 c.p.p. per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non siano sottoposti a un procedimento disciplinare di corpo da cui possa derivare l’irrogazione di una sanzione più grave della consegna, a un procedimento disciplinare di stato o a un procedimento disciplinare ai sensi dell’articolo 17 delle norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale;
  • non siano sospesi dal servizio o dall’impiego o in aspettativa
  • non siano già stati rinviati, d’autorità, dal corso allievi marescialli, o da corsi equipollenti, della Guardia di finanza
  • non siano stati giudicati non idonei a prestare servizio nel complesso bandistico della Guardia di finanza.

CITTADINI ITALIANI

  • età non inferiore a 18 anni e non superiore a 40 anni;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale al servizio incondizionato quale maresciallo;
  • godere dei diritti politici;
  • non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia, a eccezione dei proscioglimenti per inattitudine al volo o alla vita di bordo;
  • non siano stati ammessi a prestare il servizio civile nazionale quali obiettori di coscienza o abbiano rinunciato a tale status;
  • qualora già sottoposti alla visita di leva, non siano stati riformati, in quell’occasione o successivamente a essa e, qualora riformati, abbiano conseguito la revisione, da parte delle competenti Autorità sanitarie militari, del precedente giudizio;
  • non siano stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e di polizia;
  • alla data dell’effettivo incorporamento, non siano imputati, non siano stati condannati né abbiano ottenuto l’applicazione della pena ai sensi dell’articolo 444 c.p.p. per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non si trovino, alla data dell’effettivo incorporamento, in situazioni comunque incompatibili con l’acquisizione o la conservazione dello stato di ispettore della Guardia di finanza;
  • siano in possesso dei requisiti di cui all’articolo 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53. A tal fine, il Corpo della guardia di finanza accerta, d’ufficio, l’irreprensibilità del comportamento del candidato in rapporto alle funzioni proprie del grado da rivestire. Sono causa di esclusione dall’arruolamento anche l’esito positivo agli accertamenti diagnostici, la guida in stato di ebbrezza costituente reato, l’uso o la detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope a scopo non terapeutico, anche se saltuari, occasionali o risalenti;
  • non siano già stati rinviati, d’autorità, dal corso allievi marescialli, o da corsi equipollenti, della Guardia di finanza;
  • non siano stati giudicati non idonei a prestare servizio nel complesso bandistico della Guardia di finanza.

Tutti i candidati devono inoltre possedere i seguenti titoli di studio:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmente riconosciute;
  • se partecipanti ai concorsi per esecutori, diploma nello strumento per il quale si concorre o per strumento affine;
  • se concorrenti per il concorso per archivista, compimento inferiore di composizione o uno dei sottoelencati diplomi accademici di I livello di:
    – strumentazione e composizione per orchestra di fiati;
    – composizione;
    – direzione d’orchestra di fiati;
    – direzione d’orchestra.

SELEZIONE

La procedura di selezione per il bando è suddivisa nella seguenti fasi:

  • accertamento dell’idoneità psico-fisica;
  • accertamento dell’idoneità attitudinale;
  • valutazione dei titoli;
  • prova d’esame;
  • visita medica di controllo.

DOMANDA

La domanda di partecipazione deve essere compilata entro le 12.00 del 28 febbraio 2022 esclusivamente mediante il seguente form online.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di invio delle domande è specificato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Gli interessati al concorso della banda musicale Guardia di Finanza sono invitati a scaricare e leggere il BANDO (Pdf 647 Kb) che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 8 del 28-1-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni relative ai diari delle prove d’esame e alle graduatorie saranno rese note sul sito web dedicato ai concorsi della Guardia di Finanza, nella sezione ‘Concorsi’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire altri concorsi pubblici attivi visitate la nostra pagina. Mentre per restare sempre informati e leggere le notizie in anteprima, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti