Concorso INVALSI per 8 operatori tecnici con licenza media

assunzioni, lavoro, concorso

L’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione (INVALSI), con sede a Roma (Lazio), ha pubblicato un concorso per Operatori Tecnici Enti di Ricerca (OT), VIII livello professionale, finalizzato alla copertura di 8 posti di lavoro.

Si prevede, infatti, l’assunzione a tempo determinato (6 mesi) di risorse per attività di assistenza e supporto alle scuole mediante telefono, e-mail e modulo web appositamente predisposto. Il titolo di studio per accedere alla procedura concorsuale è il diploma di istruzione secondaria di I grado (licenza media). 

Le domande di ammissione andranno presentate entro il 5 dicembre 2022. Di seguito vi diamo tutte le informazioni utili sulla selezione pubblica, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e rendiamo disponibile il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per operatori tecnici indetto dall’INVALSI i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • età non inferiore ad anni 18 e non essere collocati in quiescenza;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie specificate nel bando;
  • idoneità psico-fisica;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo e avere pieno godimento dei diritti civili e politici – nello stato di appartenenza o provenienza;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione o il mantenimento di un rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • posizione regolare rispetto alle norme concernenti gli obblighi militari, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • diploma di istruzione secondaria di I grado (diploma di scuola media inferiore);
  • conoscenza della lingua inglese a livello elementare (A1) e delle applicazioni e apparecchiature informatiche più diffuse.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto può essere prevista una preselezione. I candidati saranno selezionati sulla base della valutazione dei titoli e di un colloquio orale.

Maggiori dettagli sulla procedura selettivi sono riportati nel bando allegato a fine articolo.

ISTITUTO NAZIONALE PER LA VALUTAZIONE DEL SISTEMA EDUCATIVO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE – INVALSI

L’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione (INVALSI), con sede in via Ippolito Nievo n. 35 a Roma, è soggetto alla vigilanza del Ministero della Pubblica Istruzione. Tra i suoi compiti: effettua verifiche periodiche e sistematiche sulle conoscenze e abilità degli studenti e sulla qualità complessiva dell’offerta formativa delle istituzioni di istruzione e di istruzione e formazione professionale; predispone ogni anno i testi della nuova prova scritta, a carattere nazionale, per la verifica dei livelli generali e specifici di apprendimento conseguiti dagli studenti nell’esame di Stato al terzo anno della scuola secondaria di primo grado; gestisce il Sistema Nazionale di Valutazione (SNV).

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda per partecipare al concorso INVALSI per operatori tecnici deve essere presentata entro il 5 dicembre 2022 tramite procedura telematica, disponibile a questa pagina.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • la ricevuta di domanda elaborata dal sistema;
  • una fotocopia del documento di identità in corso di validità in formato PDF;
  • la ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso, da effettuare entro e non oltre il termine di scadenza del bando di concorso, pari a 20,00 euro;
  • curriculum vitae, redatto secondo modello europeo, riguardante gli studi compiuti, i titoli conseguiti, le pubblicazioni, l’attività svolta, le funzioni esercitate, gli incarichi ricoperti, i documenti e tutto ciò che il candidato ritenga utile sottoporre alla commissione ai fini della valutazione. Il curriculum dovrà essere redatto in modo sintetico possibilmente con riferimento ai riscontri documentali e, a pena di esclusione dalla procedura, dovrà essere sottoscritto con firma autografa o firma digitale e riportare in calce la dichiarazione indicata sul bando.

Dopo aver completato la procedura di compilazione, i candidati dovranno effettuare la stampa della domanda, la quale, debitamente sottoscritta, dovrà essere consegnata solo ed esclusivamente il giorno delle prove.

BANDO

Gli interessati al concorso sono invitati a scaricare e a leggere attentamente il BANDO (Pdf 394 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 87 del 04-11-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

I candidati ai quali l’INVALSI non avrà comunicato l’esclusione dal concorso mediante comunicazione pubblicata sul sito internet dell’INVALSI, sono tenuti a presentarsi per sostenere l’eventuale prova preselettiva in data 21 dicembre 2022 a Roma nella sede e nell’orario che saranno pubblicati sul sito istituzionale. tutte le successive comunicazioni in merito al diario delle prove d’esame e la procedura concorsuale saranno rese note sul sito INVALSI.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite anche agli altri concorsi pubblici rivolti a chi ha la licenza media consultando la nostra sezione, mentre per essere sempre informati su novità e aggiornamenti, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti