Contratto espansione Ama Roma: 700 assunzioni con turnover

raccolta differenziata rifiuti
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

L’Ama di Roma ha firmato un nuovo contratto di espansione e ha concordato con i sindacati un piano uscite che potrà portare centinaia di nuove assunzioni grazie al turnover.

La municipalizzata romana, che si occupa dei servizi di igiene urbana e ambientali, ha dato il via ad un articolato programma di riqualificazione del personale e di ricambio generazionale. Il piano punta all’uscita volontaria di oltre 700 dipendenti vicini alla pensione, da sostituire integralmente, assumendo dunque fino a 700 nuove risorse.

Vediamo nel dettaglio cosa prevedono gli accordi siglati dall’azienda con le organizzazioni sindacali e tutte le novità sui posti di lavoro che Ama Roma prevede di coprire.

adv

ASSUNZIONI AMA ROMA CON CONTRATTO ESPANSIONE

L’azienda per i servizi di igiene urbana e l’ambiente del Comune di Roma ha firmato, infatti, con le organizzazioni sindacali, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, un contratto di espansione, rafforzato poi da un altro accordo sottoscritto con i sindacati. Lo rende noto l’Ama tramite un comunicato. Grazie a questi due accordi, la società potrà avviare, nei prossimi mesi, un importante piano di uscite volontarie, che riguarderà i dipendenti prossimi al pensionamento, un profondo ricambio delle linee produttive mediante la sostituzione integrale dei lavoratori cessati e un articolato programma di formazione e valorizzazione del personale.

L’iniziativa potrà creare centinaia di nuovi posti di lavoro presso l’Ama di Roma. L’esodo volontario pianificato dall’azienda riguarderà, nello specifico, i lavoratori a cui mancheranno non più di 60 mesi per la pensione di vecchiaia (requisiti raggiunti per età) o la pensione anticipata (requisiti raggiunti per contributi versati) entro il 30 novembre 2023. Secondo i dati forniti dall’azienda, si tratta di un bacino di 711 dipendenti che potrebbero optare per l’uscita volontaria, dando spazio ad altrettanti nuovi lavoratori da assumere per sostituirli. Dunque sono oltre 700 le assunzioni in Ama Roma che potranno essere effettuate grazie al turnover del personale.

L’azienda si impegna ad assumere un nuovo lavoratore per ogni lavoratore che risolverà anticipatamente, in maniera consensuale, il proprio rapporto di lavoro – ha dichiarato il presidente di Ama Daniele Pace, secondo il quale – Tutto ciò costituisce un passo davvero importante per affrontare con fiducia l’anno giubilare, le sfide poste dalle nuove disposizioni regolatorie in tema di gestione dei rifiuti e gli importanti obiettivi del Piano industriale al 2028 sostenuti da Roma Capitale. Dunque i nuovi inserimenti previsti rientrano, in parte, nel piano assunzionale annunciato dal Comune di Roma in vista del Giubileo del 2025, che porterà oltre 1000 assunzioni di personale, come vi spieghiamo in questo approfondimento.

APPRENDISTATO E FORMAZIONE PER IL PERSONALE

I nuovi assunti grazie al piano di uscite volontarie saranno inseriti mediante contratti di apprendistato professionalizzante con orario full time, in linea con il piano di riorganizzazione e riqualificazione già avviato dall’azienda. Inoltre, il contratto di espansione Ama Roma prevede anche un percorso di formazione e riqualificazione dei dipendenti dell’azienda, che vedrà 60 percorsi formativi in più edizioni e oltre 40 mila ore di didattica integrata nel prossimo triennio, e coinvolgerà un terzo del personale.

L’AZIENDA

Ama SpA è la società incaricata della gestione integrata dei servizi ambientali del Comune di Roma, che ne è socio unico. Costituita in società per azioni nel 2000, serve un bacino di utenza di 2.848.084 persone, raggiungendo ben 5.500 km di strade, mentre l’area di operatività si estende su una superficie di 1.300 kmq, da cui annualmente si raccolgono circa 1.570.000 tonnellate di rifiuti. L’Ama di Roma impiega, attualmente, oltre 7000 dipendenti.

CANDIDATURE

Le assunzioni presso l’Ama di Roma vengono effettuate mediante bandi di selezione pubblici. Gli interessati alle opportunità di lavoro in Ama devono dunque attendere la pubblicazione degli avvisi di selezione per reclutare il personale da assumere. Gli stessi saranno pubblicati attraverso la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) della società, che vi consigliamo di monitorare per restare informati sulle future posizioni aperte.

Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle prossime assunzioni Ama a Roma e iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram, per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Visitate la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono, per conoscere altre interessanti opportunità di impiego. Inoltre, visitando le nostre sezioni riservate ai concorsi pubblici aperti e ai prossimi bandi in uscita potete restare informati su tutte le opportunità di lavoro nel settore pubblico.

di Angela V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *